8 ottobre 2019

Ciambella d'autunno alla zucca


Mi piacciono le zucche 
per come si arrampicano sulle altre piante,
si avventurano nell’orto per fiorire lontano 
dalla buca piena di letame dove sono state piantate, 
lunghi draghi di foglie nell’erba. 
Mi piacciono le forme bizzarre, 
i colori dal giallo all’arancio al verde al caffelatte, 
la compattezza delle piccole zucche.
(Pia Pera)

L’autunno è tornato con i suoi caldi colori e le sue frizzanti temperature e con lui è tornata la mia adorata zucca. Mi sembra di amarla da sempre, eppure non ricordo di averla mai mangiata né da bambina né da ragazza, i primi ricordi risalgono ad una decina di anni fa ... ma da allora fu amore incondizionato! La cucino e l'ho cucinata spesso e in tanti modi sia dolci che salati. Vellutate, risotti, tortelli, frittelle, torte … amo il suo dolce sapore, il suo colore arancione, caldo e luminoso, che rallegra le grigie giornate autunnali. Mi piace la sua consistenza e la sua rotondità. Mi piacciono le strane forme delle zucche ornamentali. Quando non c’è, mi manca e quando c’è, ne faccio incetta, per non sentirne poi troppo la mancanza. Se volete acquistarne per conservarla questo è il periodo migliore, ma sapete come scegliere al meglio una buona zucca? Il segreto principale sta nel darle dei piccoli colpi, come per "bussare", se suoneranno sordi e cupi, vorrà dire che la zucca è matura e soda, quindi perfetta per essere acquistata, non dimenticate di controllare anche il picciolo che dovrà risultare morbido, ma saldamente attaccato. Per quanto riguarda la sua conservazione, invece, dipenderà dalle vostre necessità. Per pochi giorni potrete conservarla pulita e tagliata a spicchi in frigorifero, ma non più di un paio di giorni poiché si disidrata con estrema facilità. Se invece, come me, la volete sulle vostre tavole per tutto l’inverno, vi consiglio di congelarla, cruda, sbucciata e tagliata a pezzi regolari, dentro agli appositi sacchetti per alimenti rimarrà perfetta fino a 12 mesi. Se invece volete conservarla intera ricordate che la zucca necessita di un ambiente asciutto, non umido, al riparo dalla luce diretta del sole e ad una temperatura non inferiore ai 12°. Un’ultima cosa la zucca congelata non è adatta per fare dolci come quello che vi lascio oggi dove viene utilizzata a crudo. Questa ciambella alla zucca, infatti, vi sorprenderà per la sua facilità, e per la sua consistenza umida e super soffice. Un dolce perfetto sia per la colazione, che per merenda, magari accompagnata da una bella tazza di tè caldo. L’unico problema che avrete con questa ciambella è che finirà troppo in fretta! 



Ingredienti

325 gr di polpa di zucca cruda  
250 gr farina 00  
50 gr di farina di mandorle 
80 ml di olio evo
90 ml di latte fresco
190 gr di zucchero di canna
3 uova bio
16 gr di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
10 ml di Cointreau 
1 pizzico di sale


Procedimento
Tagliate la zucca cruda, ben pulita e lavata, a tocchetti. Mettetela in un mixer con il latte e l’olio, frullatela fino a ridurla in crema e lasciate da parte. In una ciotola montate a spuma i tuorli con lo zucchero e poi unite la purea di zucca, il Cointreau e l’estratto di vaniglia. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate. Aggiungete la farina di mandorle e mescolate ancora. Montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli delicatamente al composto, con movimenti lenti dal basso verso l’alto. Versate l'impasto in uno stampo da ciambella ben imburrato e infarinato e cuocete in modalità statica a 150° per 40 minuti. Sfornate e lasciate riposare nello stampo per almeno 15 minuti, poi sformate e fate raffreddare completamente la ciambella su una gratella per dolci. Gustate in semplicità oppure con una spolverata di zucchero a velo. Conservata sotto la classica campana di vetro, rimane sofficissima come appena sfornata per tre giorni...oltre non saprei!
Buon appetito!





Buona vita
e alla prossima ricetta!





24 commenti:

  1. Bellissima nella sua semplicità,ne prenderei volentieri qualche fetta da infilare nel tè di domani,buona serata è felice inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Semplicemente divina, anch'io adoro l'autunno, malanni a parte, proprio per la zucca. Brava. Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. La regina dell'autunno buona sia nei dolci che in piatti salati , molto invitante questa ciambella complimenti 😄

    RispondiElimina
  4. Non ricordo di averla mai mangiata, ma la assaggerei volentieri anche se la zucca non mi piace.
    Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  5. Cara Alce, un pezzo di questa tortaio me la sogno subito! Vorrei averla per la prima colazione.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Mmmmhhhh che bontà! Zucca e mandorla, un binomio da favola! Pensa che la zucca è una scoperta recente per quanto mi riguarda poiché non è mai appartenuta alla tradizione di casa mia, i miei genitori mai e poi ai avrebbero osato utilizzarla :) :) :) Eppure la adoro (un po' meno se devo pelarla), pertanto farrò tesoro anche di questa tua proposta perché mi attira parecchio.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Ciao cara Alice, questa ciambella è molto invitante e penso sia perfetta per la colazione. Anche a me piace molto la zucca, da noi (io sono toscana) mia nonna la faceva in padella con il pomodoro (lei diceva 'crogiata') e mi piaceva moltissimo. Invece come ingrediente per i dolci la scoperta è molto recente. Proverò la tua ricetta, sembra sofficissima. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  8. IO anche adoro la zucca nonostante da piccola non mi piacesse affatto!!!! Ottima ciambella con la zucca cruda nell'impasto e le mandorle! baci e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  9. Questa è una delle stagioni che mi danno più energia e voglia di fare, in particolare di sfornare lievitati e dolci a ripetizione. La tua ciambella è super golosa. Mi segno la tua versione. Baci

    RispondiElimina
  10. Che bontà ma che delizia ma che buona!!! ne voglio un pezzo

    RispondiElimina
  11. L'autunno lo amo solo per l'arrivo delle zucche :-P questa ciambella con la zucca cruda me la salvo nelle ricette da provare prossimamente :-)
    Buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
  12. immagino facilmente che quello sia l'unico problema!!!! che buonissimaaaaaaa

    RispondiElimina
  13. Sai Alice, anch'io adoro la zucca, però a differenza tua ricordo di averla mangiata più o meno da sempre. Negli USA si mangiava (e si mangia) tantissimo, anche se i miei ricordi sono soprattutto dolci...pie, cheesecake ecc...Mia zia faceva una Pumpkin Pie da urlo! Da adulta qui in Italia, ho imparato a mangiarla anche in versione salata e me ne sono ancora più innamorata! Ho salvato immediatamente questa ricetta cara, mi piace tantissimo ed è proprio il tipo di dolce che apprezziamo qui a casa! Rifarò prestissimo la tua ciambella meravigliosa!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  14. Io non riesco mai a farci le ciambelle perchè mi piace talmente tanto che me la mangio tutta prima. Mi mangerei una zucca intera da sola senza battere ciglio :-)

    RispondiElimina
  15. Grazie per i tanti consigli. Anche io amo la zucca e ne congelo sempre in piena stagione. Faccio di tutto, dai primi ai dolci alle torte salate. Sempre buona, come questa ciambella.

    RispondiElimina
  16. buonissima! adoro la zucca. ottime foto, come sempre d'altronde :)

    RispondiElimina
  17. E'il momento d'oro della zucca, quanto mai versatile, sia in versione dolce che salata, sicuramente non delude mai ....... se poi la presenti in maniera così golosa non ho dubbi che finisca subito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. La mia adorata zucca, ottima nei dolci!

    RispondiElimina
  19. giuro che appena ho visto le mie adorate zucche mantovane e butternut 3 settimane fa, sono andata letteralmente fuori di capo. ho fatto una scorta manco stesse arrivando il finimondo :))) deliziosa la tua ciambella, con la zucca da usare cruda è anche più comoda e veloce da preparare. un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  20. La ciambella di zucca, in stagione, è un classico anche da me. Buonissima e come dice Junio "profuma d'autunno". Un bacio

    RispondiElimina
  21. Anche io come te l'ho scoperta tardi e non vedo l'ora che le mie due zucche siano pronte per potermi sbizzarrire, questa torta me la salvo perchè è davvero deliziosa! Un bacione

    RispondiElimina
  22. Che tipo di zucca è consigliabile usare? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe preferibile una di quelle zucche a buccia verde, sono meno acquose e più compatte, ma ti assicuro che viene bene con qualunque tipologia, l'unica cosa, come ho detto nel post, non puoi utilizzare zucca congelata o decongelata.
      buon serata

      Elimina