18 giugno 2011

Insalata di polpo con patate

Normalmente questa insalata è considerata un antipasto, ma aumentando le dosi diventa un ottimo secondo piatto, soprattutto durante l'estate dove la voglia di cuinare diminuisce e i piatti freddi risultano essere i più apprezzati in famiglia...almeno nella mia è così, per cui le dosi che vi lascio si riferiscono ad un secondo, se lo volete considerare come antipasto, un polpo da 1 kg normalemente va bene per 6 persone. Un consiglio, non demonizzate i polpi congelati e decongelati: il freddo ha sulle fibre di questo mollusco lo stesso effetto della battitura, ovvero le spezza, rendendo le carni più morbide. Ovvio che il fresco acquistato dal pescivendolo di fiducia è imbattibile. Ci sono vari modi di cucinare il polpo, io lo faccio ancora con il metodo della nonna ... con il tappo di sughero che "lo rende tenerissimo"! Credenze o verità? Non lo so, ma a me non mi ha mai deluso!
 


Ingredienti 
per 3 persone 
1 polpo  da 1 kg circa
3 o 4 patate lesse
prezzemolo tritato
1 limone
olio evo  q. b.
sale
1 turacciolo di sughero

Procedimento

Pulite bene il polpo, io non sono capace e preferisco farlo pulire dal pescivendolo, poi sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente. In una pentola capace mettete acqua fredda e il turacciolo di sughero e portate ad ebollizione. Quando l'acqua bolle, prendete il polpo per la testa ed immergetelo per tre volte senza lasciarlo andare, in questo modo al contatto con l'acqua bollente i tentacoli si arricceranno, alla quarta volta lasciatelo andare così da immergerlo completamente, coprite con un coperchio e fatelo cuocere, sempre a recipiente coperto e a fuoco basso per circa 30/35 minuti. Di solito questo tempo è sufficente, comunque provate la cottura infilando i rebbi di una forchetta in un tentacolo al punto di attacco con la testa. Una volta cotto spegnete il gas e lasciatelo raffreddare, sempre coperto, nella sua acqua, fino a che l'acqua non sarà fredda. Quindi spellatelo e tagliatelo a pezzi. Sbucciate le patate lessate e tagliatele a cubetti. Raccogliete le patate in una ciotola, unite il polpo, spolverizzate con prezzemolo tritato e condite con un emulsione di olio e limone, aggiustate di sale e servite. Se volete prepararlo il giorno prima conservatelo in frigo, tiratelo fuori un'ora prima di servirlo e aggiungete le patate prima di portarlo in tavola.

Buon appetito !

5 commenti:

  1. troppo buona!!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  2. Buono!! Sai che lo faccio domani? Bello abbondante è un ottimo secondo!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. la preparo anche io così. Buona nella sua semplicità.

    RispondiElimina
  4. Nulla di più intramontabile. Troppo buono

    RispondiElimina
  5. ciao eccomi qui!!!complimenti per il blog e per le ricette!!! questo piatto è meraviglioso non vedo l'ora di provarlo...Un abbraccio!!!

    RispondiElimina