6 ottobre 2011

Pizzette fritte napoletane

Questa è una delle ricette di mia suocera, che come forse qualcuna di voi ricorda è napoletana, ed è la prima che le ho "rubato" e fatta mia, io adoro queste pizzette e anche mia figlia ne va pazza. Ma a dire la verità tutti quelli che le hanno mangiate dicono che sono strepitose, familiari ed amici. Certo non è un piatto dietetico, e neanche di cucina leggera come usa molto adesso, questo è un classico piatto napoletano vecchia tradizione. Ovviamente tutto dipende dalla quantità che ne mangiate: io ne mangio tante, ma veramente tante ...per me sono come le ciliegie una tira l'altra!




Ingredienti 
per 60 pizzette
700gr di pasta lievita
250gr di salame milano a fette sottili
250gr di ricotta di pecora
300gr di mozzarella
ciccioli di maiale secchi (aggiunti solo se vi piacciono)
olio di semi per friggere

Procedimento
Sgonfiate la pasta lievita rimaneggiandola un poco, tagliate dei pezzetti che stenderete in una sfoglia molto sottile formando dei dischetti grandi quanto un piattino di una tazzina da caffè. Su ogni dischetto appoggiate un cucchiaino di ricotta,  mezza fetta di salame e un pezzetto di mozzarella (a piacere un pezzetto di cicciolo). Chiudete il dischetto a metà formando così una mezzaluna, sigillate bene i bordi pigiandoli con le dita e poggiatele in un angolo della spianatoia infarinata. (Mentre finite di preparale tutte copritele con dei teli di cotone altrimenti la pasta si secca). Quando avrete finito di prepararle tutte, mettete a scaldare abbondante olio di semi nella padella per i fritti, friggetele poco alla volta in olio ben caldo e man mano poggiatele  su di un piatto foderato di carta assorbente e tenetele al caldo. Servitele subito, ancora calde, con un semplice contorno di insalata mista.

Buon appetito!

19 commenti:

  1. bravissima tua suocera, sono fantastici queste pizzette

    RispondiElimina
  2. Che sfizio golosissimo!
    la cena ideale della domenica!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. e come direbbero le mie amiche from napoli-e io pure anche se sono modenese-MARO' che bbuuone!!!!
    e quel tocco del cicciolo secco,,,ma dove lo ha pescato tua suocera???
    io li adoro troppo!!!!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  4. da mangiare uno dopo l'altra!!! ;)

    RispondiElimina
  5. Ne voglio assolutamente una!!!
    devono essere buone da morire...
    Complimenti

    RispondiElimina
  6. Queste pizzette sognigliano tanto ai panzerottini!!il ripieno è un pò insolito..ma mi piace davvero tanto!

    RispondiElimina
  7. Il mio stomaco mi impone l’alt, col fritto fa bisticci. Ma ci credo sì che sono una tira l’altra come le ciliegie :D! Un bacione, buona giornata

    P.S. davvero hai la mamma abruzzese che ti fa le ferratelle? Io SONO abruzzese e quanto mi manca casa

    RispondiElimina
  8. buonissime!!! Mio nonno le faceva sempre... mi sono ripromessa di rifarle! Ciaooooo

    RispondiElimina
  9. Queste le adoro Esme, sono veramente come le ciliegie, ghiottissime!!!!!

    RispondiElimina
  10. quanto sono buone, mia mamma a volte le ha fatte, sono splendide devo provarle

    RispondiElimina
  11. Mamma mia come sono golosa di queste pizzette ne mangerei senza fine !!!Buona serata!!!

    RispondiElimina
  12. Impossibile mangiarne poche di queste meravigliose "pizzell" come diciamo noi a Napoli! Ti sono venute davvero bene, complimenti!!

    RispondiElimina
  13. Una vera golosità. Irresistibili!!

    RispondiElimina
  14. noooo....queste sono davvero favolose: me le ha fatte alcune volte mia suocera ( che è napoletana )...

    RispondiElimina
  15. decisamente il mio stomaco inizia a brontolare!!!...che bontà!!!

    RispondiElimina
  16. Bellissime , mio figlio le adoro te la copio ^_*
    Buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  17. troppo pericolose queste pizzette.....una tira l'altra! un bacio

    RispondiElimina
  18. Che ricetta sfiziosa, non vedo l'ora di provarla!!!Grazie di avermela fatta conoscere.Io per ora mi occupo di dolci, sono alle prime armi, ma imparerò, almeno spero!Un bacio, irene

    RispondiElimina