7 gennaio 2013

Mafalde corte con sogliola e pomodorini

Eccomi di ritorno nella mia e nelle vostre cucine. Ho approfittato di queste feste per fare un lungo stacco da tutto anche dalla cucina, ma non dal mangiare anzi ho anche esagerato! Mi sono goduta la famiglia, gli amici e mi sono presa tempo per me, ne avevo veramente bisogno ed ora mi sento in formissima e pronta per ricominciare. E voi passate bene le feste? Mi auguro di si e spero che tutte voi siate riuscite in questi giorni, appena trascorsi, a staccare la spina dalla routine quotidiana e, anche se tra i mille impegni culinario/natalizi, ad approfittare di questo periodo per stare con le vostre persone del cuore, per leggere un buon libro, ascoltare buona musica, vedere una pièce teatrale o un buon film, andare ad una mostra,  insomma una o tutte quelle cose a cui troppe volte dobbiamo rinunciare per banale mancanza di tempo! Ed invece sul lato abbuffate come è andata, avete esagerato? Io si come vi ho già detto ed ora la bilancia mi guarda male! Per cui direi che è ora di rimettersi in forma con  qualche ricettina light, che ne dite vi va l’idea?   




Ingredienti 
350 gr di pasta corta tipo mafalde 
4 filetti di sogliola possibilmente freschi (circa 250 gr)
½ bicchiere di vino bianco
1 bustina di zafferano (io non l’ho messo)
8/10  pomodorini pachino
olio evo
aglio
sale
peperoncino 
prezzemolo

Procedimento
Mentre la pasta cuoce, fate rosolare in olio extravergine di oliva uno spicchio di aglio e una puntina di peperoncino e poi eliminate ambedue. Dopo aver sciacquato i filetti di sogliola tagliateli a strice e metteteli nella padella. Salate, sfumate con del vino bianco e se volete aggiungete lo zafferano. Aggiungete i pomodorini tagliati in quattro e fate cuocere spezzettando la sogliola durante la cottura. Scolate la pasta e fatela saltare nella padella con il sughetto insieme ad un mestolino dell’acqua di cottura. Completate con del prezzemolo tritato.
Buon appetito!


Buona settimana!


41 commenti:

  1. Che bella questa pasta, light ma gustosa, me la segno!!!

    RispondiElimina
  2. Una pasta fresca e squisita.

    RispondiElimina
  3. si ritorna alla normalità, meno male e con un primo piatto davvero leggero e sfizioso.mi piace!!

    RispondiElimina
  4. Un piatto unico leggero e ricco di gusto. Simpaticissimo anche il formato di pasta :-) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Mai viste le mafalde corte! Buonissime poi con la sogliola.
    Ricetta segnata,grazie!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. un'idea gfresca e leggera, mi piace!

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta, leggera ma con gusto, proprio quello che ci vuole in questo periodo, grazie !!!!
    Buona settimana :))

    RispondiElimina
  8. Si, anche io sono in vena di buoni propositi...per cui accolgo la tua proposta light con entusiasmo!
    Le mafaldine corte sono una novità anche per me! Che belle! :)

    RispondiElimina
  9. Io stacco adesso cara Alice, mi riprendo un po' di tempo per me stessa, da troppo non lo faccio.. e aspetto la primavera che mi riporta al disgelo mentale.
    Dopo tante abbuffate, un piatto così leggero ma ricco di tutti i nutrimenti, è proprio l'ideale.
    Buon Anno cara, un bacio grande.

    RispondiElimina
  10. Tesoruccio anche io ho staccato la spina! Senza pc e senza macchina non potevo fare altrimenti!!! Ottimo questo piattino con sogliola e pomodorini. Stuzzicante ma al tempo stesso più leggero di quelli che ci siamo lasciati alle spalle per le feste. Ahi ahi... ago della bilancia impazzito per tutti. Ma quanno ce vo ce vo! E allora mi gusto queste mafaldine niente male. Un abbraccio grande e uno splendido 2013

    RispondiElimina
  11. xiao Alice,bentornata....con questo piatto sei ritornata alla grande ....un abbraccio !!!!!

    RispondiElimina
  12. Cara Alice,
    auguri in ritardo!!
    Ottimo questo post!!
    Baci
    Anna

    RispondiElimina
  13. Io ho decisamente esagerato con dolci ed insaccati.. mi devo disintossicare urgentemente!!!! Questo tuo primo light.. è ciò che ci vuole.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  14. Onestamente non ho esagerato affatto.. ma questa pasta me la rubo ugualmente volentieri perchè è la fine del mondo!! :D Complimenti e un abbraccio per un felice lunedì!! :D

    RispondiElimina
  15. Io neanche ci voglio salire sulla bilancia! Però ho proprio bisogno di leggerezza adesso e questo piatto è perfetto! Un bacio!

    RispondiElimina
  16. una buona idea portare la sogliola in un primo piatto adatto anche per i bambini

    RispondiElimina
  17. Ciao carissima le feste sono passate benissimo anche se con un po' di stanchezza per le tante cose da fare!!!E come dici tu si e' strafatto e anche tanto sarebbe proprio arrivato il momento di stare un po' leggeri e questo primo piatto mi pare la cosa giusta ho anche questo formato di pasta che mi piace molto!!!Un abbraccio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Alice, buon anno a te e bentrovata!
    Una ricetta light ci vuole proprio, anch'io ho esagerato questi giorni!
    Per fortuna sono riuscita a prendermi qualche giorno di ferie, così ho staccato un po', anche dai libri in realtà!
    Ora sono pronta a riprendere!
    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Alice! bentrovata! sono venuta a farti gli auguri ma soprattutto a scusarmi per la latitanza, ma anch'io ho staccato completamente la spina, sono stata via qualche giorno ma anche quando ero a casa, oltre che mettere qualche post non ho girato molto per la blogsfera...
    quando stacco stacco!!
    anch'io mi sono goduta casa e famiglia... ora si ricomincia,
    lavoro, routine e soprattutto (e purtroppo) dieta...! se no addio sacrifici di mesi... BASTA!!! :(
    un abbraccio a presto!

    ps questa ricettina è fantastica e con la pasta integrale credo che la proverò!

    RispondiElimina
  20. Ciao Alice e buon 2013! direi che io e te abbiamo fatto pressappoco le stesse cose durante le feste e abbiamo staccato alla grande!
    anche io ho mangiato parecchio ed ora rientrando nel tran tran quotidiano devo rimettermi in carreggiata..
    buone le tue mafalde con questo condimento leggero mi piace molto l'abbinamento pesce-verdure, lo provo la prossima volta che mi capitano delle sogliole fresche.
    un bacione
    Francy

    RispondiElimina
  21. Ma che bella l'immagine della Holly Hobby che scrive....mi hai fatto fare un tuffo nel passato, quando avevo quaderni e diari con questi disegni romantici e delicati.
    Guarda che ti aspetto con i pici! Sono certa che te la caverai alla grandissima. Non è difficile. Ti auguro un bellissimo 2013. Bacione, Pat

    RispondiElimina
  22. Non mi parlare di bilancia, non ho avuto il coraggio di avvicinarmici :)
    Si credo che un po' di ricettine light mi servano proprio.

    RispondiElimina
  23. Ciao Alice, ma com'è invitante questo piatto! Ricetta da rifare subito (la foto poi è .. golosissima e perfetta!!). CIAO!!

    RispondiElimina
  24. Un piattino light per rimettersi in carreggiata!!

    RispondiElimina
  25. concordo in pieno, a parte i chili, nasce la voglia di sapori essenziali e semplici. Questa ricetta mi sembra deliziosa e piacerà sicuramente anche ai bambini. Un bacione

    RispondiElimina
  26. è un tipo di pasta che mi sta proprio simpatico. Mette allegria ... e il tuo sughetto la rende squisita. buona giornata scaccia nebbia

    RispondiElimina
  27. Ci vorrà un lungo periodo di ricette light, ma a casa mia la vedo dura.
    Ottima idea le tue mafaldine.
    Buon anno!

    RispondiElimina
  28. Modo diverso per mangiare la sogliola che a me non va granchè ma cosi acquista sapore ciaooo

    RispondiElimina
  29. siamo tutti in modalità light in questi giorni, amica mia...
    che delizia questa pasta, leggera e saporita, mi piace!

    RispondiElimina
  30. Ciao! un piatto semplice e leggero, quello che ci vuole per riprenderci dai piatti elaborati di queste feste! hai scelto un formato di pasta che amiamo molto anche noi :)
    un bacione

    RispondiElimina
  31. un rientro alla grande tesoro,sono felice che per te le feste sono state piacevoli,ti mando un abbraccione e ti auguro un 2013 meraviglioso:)

    RispondiElimina
  32. Noi abbiamo esagerato come solito, iniziando con il salato e finendo con il dolce.
    Non oso a guardare la bilancia, figurati pesarmi. Non se ne parla per ora!!
    Bella ricetta, ci sta, dopo la grande abbuffata!

    RispondiElimina
  33. Buon rientro! A me le feste sono passate veloci ed intense, le abbuffate ci sono state ed ora urge dieta. Ottimo primo piatto, sano e leggero.
    Buon anno!

    RispondiElimina
  34. Se le ricette light fossero tutte così invitanti dimagrire sarebbe un gioco da ragazzi :D
    Se sei un amante dei fantasy allora buttati sulk Trono di spade e non farti spaventare dai troppi libri. Ti giuro che ne vale davvero la pena e sbrigatiiiiiiiiiiiiii. Io devo trovere persone con cui parlarne. Ci sono TANTE cose da dire, ho bisogno di amiche che si invasino come me :D

    RispondiElimina
  35. io ho proprio esagerato e miei vestiti me lo ricordano ogni mattina, questo buon piatto light è da fare per rimettersi in riga.^_^ Bacio Rosalba

    RispondiElimina
  36. Ciao,
    complimenti per le ricette e le splendide immagini,
    è nata una nuova community di food bloggers italiani, foodbloggermania.it
    Ci piacerebbe che tu entrassi a far parte.
    Se ti va inserisci il tuo blog sul nostro portale e registrati a questo link
    http://foodbloggermania.it/aggiungi-blog
    Grazie e scusa il disturbo!!

    RispondiElimina
  37. mi va mi va...sano e comunque gustoso!io non disdegno affatto questi piatti! e i primi di pesce mi piacciono tutti!

    RispondiElimina
  38. buona la pasta, la forma e il pesce. ricetta sana ma gustosa. Brava Alice! un bacio e grazie per le tue parole :) *** mony

    RispondiElimina
  39. ...e chi lo sapeva che questa pasta si chiama "mafalda"!?

    RispondiElimina
  40. Tantissimi auguri e buon inizio anno......ottima partenza, un piatto gustoso ma leggero!!!
    Baci

    RispondiElimina