3 giugno 2015

Risotto alla crema di fave e pancetta affumicata

Le fave sono un alimento noto ed apprezzato praticamente da sempre,  un’orientativa datazione ne fa risalire i primi consumi all’Età del Bronzo, circa 3000 anni orsono, come attestano anche i resti rinvenuti nelle tombe egizie, a dimostrazione che proprio le fave sono stati i primi legumi che l’uomo abbia mangiato. Attraverso i secoli le fave, per le loro caratteristiche botaniche e per le loro proprietà alimentari, hanno evocato numerosi simbolismi, spesso fra loro contrastanti; in generale esse non godevano nel mondo classico di una buona reputazione poiché si pensava che nei loro semi esse racchiudessero le anime dei morti. Omero per primo nell’Iliade fa menzione delle fave. Il commediografo greco Aristofane asseriva che la zuppa di fave era stata il cibo preferito di Eracle mentre altre credenze ancora attribuivano loro proprietà afrodisiache. Lo storico Plutarco riporta che le fave, suddivise in bianche e nere, furono usate anche come mezzo di calcolo e successivamente anche come manifestazione di voto nell’elezione dei magistrati. Ai tempi dell'antica Roma il gastronomo Apicio, autore del ricettario, il De Re Coquinaria, dedicò alcune ricette alle fave. Le ricette per le preparazioni culinarie a base di fave sono tantissime, sono ottime crude o cotte, ad esempio in ottime minestre o in gustosi risotti, come questo.


Ingredienti per 4 persone
320 gr di riso carnaroli
400gr di fave fresche ( pesate sbucciate)
100 gr di pancetta affumicata in due fette
1 carota
1 scalogno
Brodo vegetale q.b.
Parmigiano reggiano q,b.
vino bianco
sale

Procedimento
Dopo aver sbucciato le fave, togliete loro anche la seconda pellicina. In un tegame antiaderente mettete un filo di olio, un trito di carota e scalogno e le fave, fate soffriggere poi aggiungete circa 4 mestoli di brodo caldo, aggiustate di sale e lasciate cuocere fino ad assorbimento del  liquido.  Trascorso il tempo necessario, circa 10 minuti,  togliete dal fuoco e frullate il tutto con il mixer ad immersione e tenete da parte. A questo punto nella pentola che userete per la cottura del risotto mettete a soffriggere  la pancetta tagliata a dadini, poi unite il riso lasciatelo tostare, sfumate con del vino bianco e procedete alla cottura unendo alternativamente la crema di fave e il brodo vegetale. A cottura ultimata mantecate con abbondante parmigiano rattugiato.
Buon appetito!



 Vi ricordo che avete tempo fino alle 24.00 di sabato 6 giugno
 per partecipare al mio contest .... vi aspetto con i vostri lievitati!



Buona vita e
alla prossima ricetta!







35 commenti:

  1. Buongiorno Alice!! devo confessarti che io non amo le fave, non so perchè!! però a volte capita che nonostante un ingrediente non mi piaccia per questioni di gusto, se vedo una ricetta sfiziosa come il tuo risotto, sono tentata di assaggiarlo perchè secondo me cambio idea!!! :) buona giornata!!!

    RispondiElimina
  2. Buono il risotto con crema alle fave e siamo in due a fare la crema di fave, solo che io l'ho fatta con i baccelli e ho condito una pasta, ma abbiamo mangiato anche un pò così era talmente buona ! Felice giornata !

    RispondiElimina
  3. Adoro le fave.. e i primi che le contengono.. ma a una crema di fave per un risotto non ho mai pensato!!!! baciotti

    RispondiElimina
  4. risotto con crema di fave è proprio da provare,grazie carissima,felice giornata della Repubblica

    RispondiElimina
  5. Delizioso Alice!! Anche io oggi ricetta con le fave, finchè ci sono bisogna approfittarne!!
    Un bacione e buona festa!!

    RispondiElimina
  6. Che buono il risotto!!!!!! Mi piace anche la piccola spiegazione che hai dato, molto interessante! Un bascione!!!

    RispondiElimina
  7. Fave e pancetta per un risotto decisamente molto molto saporito!! Baci grandi

    RispondiElimina
  8. Un post davvero interessante. Amo le fave a di solito le consumo crude. Interessante l'idea del risotto, non ho mai fatto un risotto alle fave

    RispondiElimina
  9. Mmm fave e pancetta! Quest'anno non ho mangiato le fave neanche una volta, mi rifarei volentieri col tuo risotto :D

    RispondiElimina
  10. ti sembrera' assurdo, ma non ho mai assaggiato le fave!!!!Piatto straordinario, da provare!!!!!Brava!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  11. La pancetta affumicata regala a questo risotto, già buonissimo con la crema di fave, quel tocco in più che lo rende ancora più gustoso, brava Alice!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Veramente gustoso e originale!!!

    RispondiElimina
  13. amo i risotti tutto l'anno e questo così primaverile ha un aspetto gustosissimo ! Buona settimana Alice, un bacione

    RispondiElimina
  14. Ciao Alice, questo risotto è semplicemente delizioso, io adoro le fave le ho sempre mangiate crude, ma da qualche anno ho paura di mangiarle per via del favismo. Una mia amica, lo scorso anno è stata malissimo lei come me le aveva sempre mangiate, senza avere problemi fino allo scorso anno!Lo so che mi perdo queste delizie, ma la paura è troppo forte!
    Sei bravissima e le tue ricette sono sempre una favola!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    PS grazie di cuore per la tua disponibilità ho fatto come mi hai detto tu sull'argomento della privacy!

    RispondiElimina
  15. Veramente deliziosa e origiale la tua versione ...cosa dire delle foto ..superbelle

    RispondiElimina
  16. Che bel risotto Alice, io in genere non amo le fave, ma così abbinate con il gusto della pancetta ... ci proverò mi sembra una bellissima idea. Baci e a presto!

    RispondiElimina
  17. qui da te imparo sempre cose nuove, non conoscevo quasi nulla sulle fave e il risotto deve essere squisito!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. Io leggo risotto e già son conquistata.... mai mangiato con le fave ma mi pare strabbbuono!!!!!

    RispondiElimina
  19. anche io oggi fave ma senza sapere tutte le cose che ci hai raccontato, un grande ingrediente che oggi ho già visto su almeno 4 blog! un risottino niente male, baci alice!

    RispondiElimina
  20. Da leccarsi i baffi il tuoi risotto, molto invitante, bravissima!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Alice, sfizioso e originale come sempre...brava....non so se qualcuno se ne accorgera', ma non sto postando/commentando molto in questo periodo. Sto traslocando e arrivero' in Italia per le vacanze. Aspettami! A presto

    RispondiElimina
  22. Molto invitante questo risotto!
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  23. Bellissima proposta, io da brava siciliana ho sempre adorato le fave ma mangiate così da sole a crudo, ma penso che siano una delizia abbinate ad un risotto come questo, bravissima come sempre Alice!

    RispondiElimina
  24. Deliziosa ricetta! Im following you!!

    RispondiElimina
  25. Adoro le fave che bontà di piatto!

    RispondiElimina
  26. Ottimo risotto io non amo molto le fave, ma a mio marito piacciono molto.... prendo appunti :)
    Baci

    RispondiElimina
  27. E' davvero delizioso, in questo periodo le fave sono sempre sulla mia tavola. Un bacio

    RispondiElimina
  28. Ma sai che io tutto questo sulle fave mica lo sapevo, grazie Alice! Del risotto che dire? Divino! Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. quante belle e sane proprietà che non conoscevo delle fave?ottimo piatto te lo copio ;)

    RispondiElimina
  30. Quanto mi piace questo tuo piatto! Pensa che solo a leggere il titolo della ricetta ho esclamato...che buonoooo....Con questo ti ho già detto tutto!
    Un bacione e buon fine settimana cara amica
    ciaoooo

    RispondiElimina
  31. adoro i risotti in tutte le loro varianti, queasto dev'essere a dir poco strepitoso...sai che quest'anno stranamente ho mangiato pochissime fave?! Devo rimediare quanto prima.........
    bacioni e buon w.e

    RispondiElimina
  32. ottimo questo risotto!!! Pieno di gusto :-)))

    RispondiElimina
  33. Ho scoperto da poco le fave e l'idea di metterle in un risotto mi piace molto, complimenti !!!

    RispondiElimina
  34. adoro le fave :) davvero delizioso!! buon sabato!

    RispondiElimina
  35. Quest'anno neanche una fava, sigh, ma questo piatto mi fa gola.

    RispondiElimina