17 febbraio 2016

Pancake al farro con crema di marroni e briciole di amaretto

Non aspettare di finire l’università,
di innamorarti,
di trovare lavoro,
di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l’estate,
l’autunno o l’inverno.
Non c’è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito
e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l’importante non cambia:
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza.
Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo.
Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere

Madre Teresa di Calcutta


La mia filosofia di vita racchiusa in una frase "...Non c’è momento migliore di questo per essere felice..." io la dedico a te tesoro mio, vivi sempre cogliendo l'attimo, studia certo, ma goditi anche la tua giovinezza, la felicità è realmente un percorso, solo che lo capisci con gli anni, da giovane credi sia una destinazione, niente di più errato. Il bello del viaggio della nostra vita è ... il viaggio! In questo periodo di sessione di esami, farti alzare con il sorriso è dura, ma una bella colazione aiuta sempre e tra tutte la tua preferita rimane sempre quella con i pancakes. Questi piccoli dischi spugnosi e saporiti, di origine americana, non aspettano altro che di  essere farciti golosamente secondo i vostri gusti personali: potreste seguire la tradizione americana e gustarli cosparsi di sciroppo d’acero, oppure in stile light con della frutta fresca, oppure potreste usare miele, Nutella, marmellate ...insomma liberate la vostra fantasia, saranno comunque un'ottima coccola per iniziare al meglio la giornata!



Ingredienti 
per 8 pancake da 10/12 cm di diametro
100 gr di farina di farro
100 ml di latte fresco
1 uovo bio
10 ml di olio evo
30 gr di zuccherosemolato
1.5 gr di lievito per dolci
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
Sale
per farcire
crema di marroni alla vaniglia
amaretti

Procedimento
In una ciotola mescolate,  con l’aiuto di una frusta a mano,  l’uovo con il latte e l’olio. In un’altra ciotola setacciate insieme:  la farina, lo zucchero il sale, il bicarbonato e il lievito. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, a poco  a poco, mescolando sempre con la frusta. Coprite la ciotola con della pellicola  trasparente e lasciate riposare 30/60 minuti. Trascorso il tempo necessario mettete a scaldare un padellino antiaderente appena unto con dell’olio, passando della carta assorbente da cucina per togliere l’eccesso. Quando il padellino sarà ben caldo versate al centro un mestolino di pastella e distribuitela in modo circolare, quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie, girate il pancake con una spatola, quindi fate dorare a sua volta anche l'altro lato, normalmente cuoce in un paio di minuti per lato. Proseguite in questo modo con il resto dell'impasto e man a mano disponete i pancakes su un piatto da portata, impilateli uno sopra l'altro. Serviteli caldi. Io li ho gustati  spalmandoli con della crema di marroni alla vaniglia e li ho guarniti con degli amaretti sbriciolati grossolanamente...una libidine ve lo assicuro.
Buon appetito!





Buona vita
e alla prossima ricetta!





35 commenti:

  1. Buon di !
    Bella ricetta mi piacciono i pancakes ottimi per colazione o per merenda
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Semplicemente adorabili e golosi!
    Le tue parole colpiscono il cuore, non potrei essere più d'accordo! Come sempre cara Alice, sai rapirmi il cuore, con le tue meravigliose ricette e i tuoi bellissimi post!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  3. meravigliosi! e poi ho ancora una bella scorta di crema di marroni che ho fatto questo autunno, idea carinissima per usarla :)
    un saluto
    raf

    RispondiElimina
  4. Adoro i pancakes, solitamente con lo sciroppo d'acero, ma devo dire che questa tua versione mi incuriosisce parecchio e credo proprio che la proverò! :)

    RispondiElimina
  5. Nonostante mi piacciano.. non faccio mai i pancakes per colazione.. Buonissimi i tuoi con quella crema di marroni! :-* baci baci

    RispondiElimina
  6. che dire? concordo pienamente, a volte bisogna ricordarsene ma è una grande verità, ottima la crema di marroni, mi piace tantissimo, baci alice

    RispondiElimina
  7. E io sono sicura che tu ci riesci benissimo a farla sorridere nonostante gli esami. Meravigliosi questi pancake. Un abbraccio Alice

    RispondiElimina
  8. Adoro i pancakes e questa ricetta con la farina di farro mi piace moltissimo Alice!
    p.s. foto stupende! bacioni ;)

    RispondiElimina
  9. E' proprio così come scrivi "Il bello del viaggio della nostra vita è ... il viaggio!" purtroppo l'ho scoperto tardi...
    Tua figlia è fortunata ad averti accanto che la coccoli.

    RispondiElimina
  10. CHE FORTUNA TUA FIGLIA AD AVERE UNA MAMMA COME TE, IO MI ALZEREI CON UN MEGA SORRISO CON UNA COLAZIONE COSI' GOLOSA!!!!BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  11. Amo queste parole e le rileggerei ad oltranza senza stancarmene mai! Bellissima la dedica che hai fatto a tua figlia, prima o poi la capirà..nel frattempo non smettere mai di coccolarla <3

    RispondiElimina
  12. Buonissimi i pancake e a ognuno la sua farcia !

    RispondiElimina
  13. Splendido modo di iniziare la giornata, questi pancake sono deliziosi, le briciole di amaretto sono il tocco da maestro, brava Alice!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. E che colazione!! Non potrà che essere un buongiorno così!! Che bella mamma ha tua figlia e sicuramente lo sa e lo apprezza tantissimo!! Ottimi Alice, in bocca al lupo per gli esami della tua ragazza e un bacio!!

    RispondiElimina
  15. mi piace moltissimo questa poesia di Madre Teresa e la rileggo sempre con grande piacere. anzi, forse dovrei farlo più spesso, soprattutto in questo periodo.
    sei una mamma speciale e sono certa che tua figlia è ben consapevole della fortuna che ha ad averti accanto.
    anche per le golosità che le prepari :)
    che spettacolo questi pancakes, perfetti per iniziare con grinta la giornata.
    un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  16. Tesoro, non è potrei farmi adottare da te? anche io voglio una colazione così. Dire che ti sono venuti bene è dire poco, sono super perfetti, tutti uguali e cotti alla perfezione.

    RispondiElimina
  17. Da te trovo sempre belle ricette,grazie.

    RispondiElimina
  18. meraviglioso modo per iniziare la giornata con la giusta carica!!! bravissima mia cara!!

    RispondiElimina
  19. Ti sono veuti una meraviglia e mi stai facendo venire la voglia di provarli al farro...inoltre, mai farciti con la crema di marroni, quante novità in un post solo...come quella di essere felice nel presente...chissà perchè spesso me ne scordo. Ti abbraccio mia amica!

    RispondiElimina
  20. Da fare subito una seconda colazione!!!

    RispondiElimina
  21. Ho riletto due volte quella meravigliosa poesia di Madre Teresa. Condivido questo pensiero "Il bello del viaggio della nostra vita è ... il viaggio!" spero di averlo trasmesso anche a mio figlio.
    Che deliziosa colazione che hai preparato alla tua ragazza :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  22. Trovare la mattina una colazione così bella e invitante certo che mette di buon umore. Davvero bella la foto!
    Bravissima.

    RispondiElimina
  23. Fantastici al farro questi pancakes... poi con la crema di marroni sono golosissimi!!!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Alice,
    niente di piu' vero in queste bellissime parole, ma anche niente di piu'difficile da perseguire. Una colazione come la tua pero' aiuta di sicuro! Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. anche se l'Università l'ho finita da un pezzo questi pancakes al mattino mi darebbero lo sprint per rimettermi a studiare!Un bacione

    RispondiElimina
  26. E' davvero commovente questo pensiero di Madre Teresa ed è cosi vero che la felicità è adesso ed io sarei cosi felice di avere questi pancakes tutti per me in questo momento:-)!!!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  27. Ero passata per un saluto veloce visto che è un periodo frenetico in cui vado solo di corsa e tu mi sorprendi con questa delizia e con questa meravigliosa poesia che ho letto per ben due volte .. le porterò via con me.
    Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia questa poesia Alice...talmente ispiratrice. Le parole di Madre Teresa sono sempre fonte di riflessione e di gioia per me. La vita è un dono e coglierne la bellezza è talvolta difficile, ma è necessario per vivere sereni. Grazie per averla condivisa con noi e grazie per la fantastica colazione...Foto bellissima! Bacio grande, Mary

    RispondiElimina
  29. che golosa colazione! Sarebbe perfetta per questo venerdì! Bacioni :-)

    RispondiElimina
  30. Sai che è davvero tanto che non mi preparo i pancakes a colazione!!!! ASSOLUTAMENTE da riprendere!!!

    RispondiElimina
  31. Questa è anche la mia filosofia di vita ... come facciamo a sapere fino a quando potremo stare qui a goderci la vita? E allora viviamola al meglio, senza menate e frustrazioni! Brava, fai bene a coccolarti il tuo cucciolo e con questi pan cake sono certa gli tornerà il sorriso. Un bacio Alice, buon fine settimana

    RispondiElimina
  32. Sicuramente un meraviglioso viaggio, irripetibile e proprio per questo deve essere vissuto al meglio!!! Che splendida coccola alla tua Piccola, cosa non fanno le mamme per i loro cuccioli,la giornata non può cominciare meglio!!!
    Baci

    RispondiElimina
  33. ...non c'è momento migliore di oggi per essere felice...
    che frase meravigliosa, ma sopratutto che spettacolare monito da vivere!
    io sono una cucciola da coccolare, ma temo dovrò pensarci da sola

    RispondiElimina