14 febbraio 2012

Cuoricini alla liquirizia per augurarvi buon San Valentino !

Io amo la vita,
amo ogni giorno,
con il sole o con la pioggia
perché ogni giorno è un regalo meraviglioso.
Amo le persone che mi sono accanto,
di alcune ascolto le fragilità
di altre la saggezza della loro esperienza, da cui traggo insegnamento
da altre ancora assorbo forza, osservandone il coraggio.
Amo mia figlia che è la mia aria,
e amo il mio uomo da sempre lo stesso.
Amo l’alba e il tramonto,
il mare e la montagna
amo ogni fiore
amo il vento e le nuvole con le loro forme strane.
Amo le mie amiche e cerco di proteggerle,
amo la mia mamma con  tutti i suoi difetti.
e amo il mio papà, che dal cielo veglia su di me.
Amo la vita
Ogni giorno, ogni momento
la amo e tento di godermela
anche se a volte gli ostacoli sembrano insormontabili.
Ma sopra ogni cosa
amo mia figlia
che è la mia bambina,
il mio amore,
la mia passione
la mia migliore amica
e spesso è mia suocera.








In questo giorno mi sento molto americana perché condivido con loro l’idea che nel giorno di San Valentino non bisogna festeggiare solo le coppie, ma tutti i rapporti d’amore di qualunque tipo! Esistono tanti tipi di  rapporti d’amore: c’è quello di coppia, poi quello tra  genitori e figli, quello tra amici, e per i più fortunati anche quello tra parenti. Tutti  ci danno la possibilità di vivere momenti   dolci, come la più dolce e friabile delle frolle e momenti amari, come la  radice della liquirizia. Ma è proprio questo cocktail che li rende così magici ed unici e chissà forse è proprio questa alchimia che fa si che nessuno di noi possa vivere senza amare!  Ed allora per voi, per augurarvi il più dolce dei giorni un quadrifoglio ...  perchè in amore, in qualunque rapporto d'amore, serve tanta tanta fortuna !

Cuoricini alla liquirizia:
3 tuorli sodi
125 gr di farina
125 gr di fecola di patate
150 gr di burro
75 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
Sale
Polvere di liquirizia

Procedimento:

Fate rassodare le uova e  una volta fredde sgusciatele,  prelevate i tuorli e metteteli in una ciotola. Schiacciate i tuorli con una forchetta, unite la farina, la fecola di patate e il burro freddo di frigo fatto a piccoli pezzi e cominciate ad impastare. Poi aggiungete lo zucchero a velo e la vanillina, un pizzico di sale, un cucchiaino di liquirizia in polvere  e impastate ancora. Lasciate riposare l'impasto coperto con la pellicola trasparente in frigorifero per almeno un’ora. Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno e tiratela con il mattarello ricavando una sfoglia un pò spessa, poi ricavate i cuoricini  con l’apposita formina. Foderate una teglia con carta forno e disponetevi i biscotti leggermente distanziati tra loro. Cuocete in forno a 180°   per 10/12 minuti. Una volta raffreddati cospargeteli di polvere di liquirizia.

Buon San Valentino!



29 commenti:

  1. Dolcissimi! Ne prendo uno. Buon San Valentino anche a te!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo l'incipit di questo post. Non sono una fan della festa di S.Valentino perchè credo che l'amore vada dimostrato ogni giorno ma ogni scusa è buona per un dolcetto in più no? E i tuoi cuoricini mi solleticano un sacco con quel profumino di liquirizia che adoro ^_^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. adoro la liquirizia quindi questi cuoricini mi piacciono proprio tanto!
    Buona giornata ^^

    RispondiElimina
  4. Adoro la liquirizia, e non riesco mai a trovare un modo interessante di utilizzarla, questa te la copio immediatamente !!!

    RispondiElimina
  5. Concordo pienamente con te che oggi si festeggia l'amore in ogni sua forma!!!E questi cuoricini sono una delizia!!!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  6. BUON S.VALENTINO!!!!
    Buona festa dell'amore...Amore che prende tutti!!! Tutte quelle persone che ci care e che ci stanno sempre vicine!!!!!
    Ottimi i cuoricini!!!!! Perfetti per festeggiare!!!!
    Passa una splendida giornata!!!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia questa "poesia",concordo con tutto quello che hai scritto, al 100%... stupendi i cuoricini, complimenti

    RispondiElimina
  8. Che bontà!
    Hai ragione, ogni rapporto d'amore va festeggiato. hai scritto cose bellissime.
    Una volta partecipai al tuo contest, quello sul cioccolato.
    Vorrei invitarti sul mio blog, dove ho organizzato un gioco speciale in onore di mia figlia. Se ti va sei la benvenuta. Buon San Valentino! Un bacio, Irene
    http://cicciafashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Che buoni!!! Adoro la liquirizia!!! Se ti fa piacere puoi partecipare al mio contest http://cuordicucchiaio.blogspot.com/2012/01/il-mio-primo-contest-dolce-san.html :)

    RispondiElimina
  10. Concordoooo infatti l'ho scritto anche nel mio post di oggi.. auguri a chi si vuol bene.. inteso che non è la festa solo degli innamorati..e siste un'altra forma di amore.. verso i genitori.. verso i figli.. verso gli amici!!! Ottimi i biscottini.. Buon S. Valentino .-) bacioni

    RispondiElimina
  11. finalmente qualcuno che ama san valentino come me! :) e che si crea il proprio san valentino!

    complimenti per il blog!

    Gloria

    RispondiElimina
  12. veramente una visione! e originali. inoltre, mi è piaciuto tantissimo il testo del post, che condivido :-)

    RispondiElimina
  13. Che belle frasi che hai scritto! condivido il pensiero dell'amore che deve essere "globale" non solo per gli innamorati! bellissimi i tuoi biscottini chissà che sapore con la liquerizia! bacioni! e buon san valentino!

    RispondiElimina
  14. bellissime parole! e molto stuzzicanti i tuoi cuoricini, romantica che sei!
    un bacione :-)
    Francesca

    RispondiElimina
  15. Condivido il pensiero che in ogni "rapporto d'amore, serve tanta tanta fortuna".
    Adoro la liquirizia.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  16. non sono una fan di San Valentino, ma ogni scusa è buona per preparare dei deliziosi biscottini! :)

    RispondiElimina
  17. io festeggio all'amore per la Vita, per tutte le forme di vita!!!
    Curiosa ti domando....dove trovo la polvere di liquirizia? Confesso che è la prima volta che la sento altrimenti mi sarei fiondata a cercarla. Intanto salvo la ricetta in modo da averla sotto mano appena trovo l'ingrediente.
    Grazie Ali, un abbraccio e un bacio.

    RispondiElimina
  18. Come mi piace questo post....condivido tutto....quasi fossi io a scrivere....hai perfettamente ragione su tutto!!!!!!I cuoricini sono splendidi!!!!!buona vita e buona cucina!!

    RispondiElimina
  19. belli e buoni questi cuoricini!!!
    Ti rubo la ricetta :-)

    RispondiElimina
  20. Da rifare.... in qualsiasi forma!!!

    RispondiElimina
  21. abbiamo la stesse idea di questa festa... e poi mi ha molto colpito che tua figlia sia la tua ARIA. è vero,niente di più vero. bellissino.
    e anche i cuori alla liquirizia non scherzano...
    ciao alice, un bacione

    RispondiElimina
  22. Cara Alice, mi scuso anche io con te perché ultimamente mi sento veramente sopraffatta. Sta cominciando la stagione per me ed il lavoro mi preme sul collo come una spada di damocle. Riesco a malapena a postare le ricette ma la sera sono mortalmente stanca e diserto gli amici. Mi dispiace, sei sempre troppo carina ed il tuo blog è pieno di cose fantastiche (le castagnole mi provocano un tuffo al cuore perché le faceva sempre mia nonna). Ti abbraccio forte, e grazie ancora, Pat

    RispondiElimina
  23. questi cuoricini sono veramente grandiosi, bellissimi come le parole di questo post

    RispondiElimina
  24. Condivido il tuo pensiero americanizzato di san valentino! Che deliziosi cuoricini! bravissima!!

    RispondiElimina
  25. bellissimi questi biscottini, ma sopratutto la tua frase o testo iniziale. Mi piace tanto te la posso rubare???

    RispondiElimina
  26. COncordo con te riguardo la festa di San Valentino.
    Dei cuoricini davvero particolari, al profumo di liquerizia ancora non li avevo visti. BRavissima.

    RispondiElimina
  27. Molto interessanti i tuoi cuoricini...mi piace la liquirizia e li voglio provare !!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina