30 giugno 2013

Tartellette di brisè al vino con melanzane al basilico

Inizio questo post con quella che credo sia una doverosa spiegazione rivolta a voi tutti. Io come sapete cerco di seguire il mio blog e i vostri con assiduità ma quando le scuole finiscono e arriva l’estate i miei ritmi di vita e di conseguenza le mie priorità cambiano radicalmente. La voglia di stare con mia figlia finalmente libera da impegni scolastici, per tutto il tempo che ha ancora voglia di regalarmi,  prende il sopravvento su  tutto! E con essa la voglia di passeggiate insieme all’aria aperta o di scappare qualche giorno a casa al mare appena possibile. Per cui sto pochissimo in casa sia per cucinare che per stare al pc. Questo per dare una spiegazione logica a quelle che, come avrete già notato, saranno apparizioni sempre più psichedeliche sia nel mio che nei vostri blog. Non me ne vogliate e non pensate che vi trascuro, e soprattutto tranquille da settembre ritornerà tutto normale, compresi i due post a settimana. Ed ora ricetta e parliamo di un’ortaggio estivo, la melanzana. Povera di calorie ma ricca di sapore,  è l’ortaggio estivo che stimola i reni, riduce il colesterolo e appiattisce la pancia!!! La melanzana è molto ricca di acqua (elemento che costituisce circa il 93% della sua essenza) e per questo motivo stimola l’attività dei reni. Possiede anche una discreta percentuale di potassio, di vitamine A e C, di fosforo, di calcio, e di tannino, mentre ha una quantità irrisoria di grassi (0,1%) e contiene pochi zuccheri (2,6%). Inoltre, può vantare proprietà depurative, oltre a regolarizzare e stimolare l’attività del fegato contribuendo ad aumentare la produzione e l’eliminazione della bile. Sembra che soprattutto nella buccia siano presenti sostanze che hanno effetti benefici sul pancreas e sull’intestino, oltre che funzionali per abbassare il livello di colesterolo nel sangue.  Quando acquistate le melanzane, fate attenzione al picciolo che deve essere ancora attaccato, di un bel colore verde e senza parti secche, mentre sulla buccia non devono comparire ammaccature, parti nere e la superficie deve essere liscia e tesa. Quali varietà scegliere? Dipende dall’uso che se ne volete fare in cucina: le melanzane rotonde sono ideali per essere affettate e cotte sulla piastra, mentre le melanzane ovali sono più indicate per farle ripiene oppure per ridurle a dadi e unirle a sugo di pomodoro, cipolla e aromi.



Ingredienti
 per circa 12 crostatine
200 gr di farina
100 gr di burro
1 albume
1 cucchiaino scarso di sale
Vino bianco secco  freddo circa 50 ml
1 melanzana
200 ml di passata di pomodoro
basilico fresco


Procedimento


Iniziate preparando  la pasta brisè. Inserite  nel mixer la farina con il  sale e il burro freddo a pezzetti, frullate fino ad ottenere un composto sbricioloso,  poi aggiungete  un' albume e  frullate ancora. Senza spegnere il robot a questo punto aggiungete   piano piano  il vino bianco ben freddo e seguitate a frullare  fino a ottenere una palla di pasta. Estraete  dal mixer il composto e  impastate qualche minuto a mano, poi  avvolgete l'impasto nella pellicola e fate  riposare in frigo per circa 30 minuti.  Nel frattempo lavate le melanzane,  tagliatele  a dadini piccoli e   friggetele in abbondante olio. Quando saranno pronte mettetele a scolare su carta assorbente da cucina. In una padella mettete a rosolare uno spicchio di aglio e appena avrà preso colore eliminatelo e aggiungete   la passata di pomodoro e abbondante basilico, salate e fate cuocere 10/15 minuti poi aggiungete le melanzane e fate insaporire per 5 minuti. Spegnete il fuoco e  lasciate intiepidire. Riprendete la brisè dal frigo,  stendete  la pasta e foderare dei piccoli stampini per crostatine (fate la forma con un coppa pasta poco più grande della formina. Imburrate le formine e  cuocete il guscio in bianco (cioè mettendo sopra la pasta un foglio di carta forno con sopra dei legumi secchi per non farla alzare in cottura) Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti, togliere i legumi e il foglio di carta forno e cuocete per altri 10 minuti. Sfornatre e fate  raffreddare completamente. Quando le cartellette saranno fredde riempitele con le melanzane al sugo di basilico e  servite.
Buon appetito!


 

Buona giornata e
buona estate! 








48 commenti:

  1. Alice.. grazie per le tue spiegazioni.. ma davvero non dovevi sentirti obbligata a darle.. ognuna di noi sa che ci son periodi della vita che la famiglia assorbe di più! ed è giustissimo..Però certo.. forse così.. almeno abbiamo la sicurezza che tu stai bene.. cosa che più conta!!! Quindi ti attendiamo sporadicamente!!! Un abbraccio e complimenti epr le tartellette sembrano buone!!! smack

    RispondiElimina
  2. Adoro le melanzane e queste tartellette sono ottime! Ultimamente le abbino alla ments;-)

    RispondiElimina
  3. Assolutamente da provare! Brava, Alice e grazie per questi tuoi deliziosi suggerimenti e le indicazioni accurate!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ciao cara! è assolutamente comprensibile che tu voglia passare tempo all'aria aperta con la tua famiglia!! ottimo questo piatto, adoro le melanzane ma non conoscevo tutte le loro proprietà :D

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ti capisco benissimo, l'estate è il periodo giusto per passare un po' di tempo con chi amiamo... e poi perchè rintanarsi in casa al caldo quando si può uscire e godere delle belle giornate?:)
    Queste crostatine sono bellissime e super golose! Amo le melanzane e ti rubo subito la ricetta! Ciao Esme:)

    RispondiElimina
  6. Ciao cara,
    che meraviglia :) hmmm immagino il profumo!
    Un bacio e buona serata.

    Antonella.

    RispondiElimina
  7. una versione salata molto interessante

    RispondiElimina
  8. Goditi il sole, le giornate all'aria aperta con tua figlia e tutto ciò che ti rende felice :) Noi saremo sempre qui ad aspettarti ^_^

    Queste tartellette sono fantastiche :*

    RispondiElimina
  9. Fai benissimo a goderti le belle giornate con tua figlia, bisogna approfittare di questi momenti più che si può. Il blog è qui e non lo tocca nessuno, il tempo invece vola via e nessuno lo rimborsa.
    Io sarei astemia ma a dispetto di ciò la curiosità per questa brisèe è alle stelle. Le tue tartellette devono essere davvero super. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  10. Fai benissimo a dedicare il tuo tempo alla tua bimba.. E il tempo migliore!! Complimenti x il tuo favoloso piatto

    RispondiElimina
  11. Appiattiscono la pancia??? evvvaiii!!! Io le faccio spesso, generalmente le cuocio sulla piastra. Ma sai cosa ho notato da un po' di tempo? Che poco dopo averle affettate diventano nere. E' come se avessero mal d'aria. Incredibile, prima non era così. E ne ho provate varietà diverse, comprate in posti diversi, scelte con accuratezza...però diventano nere! Bohh!!! Comunque le tue crostatine sono divine, veramente una bella ricetta, piena di fantasia! Sei proprio brava Alice! un bacione

    RispondiElimina
  12. sai che non sapevo tt queste cose? meravigliose le tue crostatine!

    RispondiElimina
  13. sfiziose e appetitose!! le segno! ciao!

    RispondiElimina
  14. Ciao Alice, tranquilla, è giusto in certi momenti cambiare le proprie priorità!!! Goditi la compagnia di tua figlia, è la cosa più importante!!!
    Le tartellette sono belle e sicuramente anche gustosissime, mi piacciono con le melanzane, bravissima!!!
    Bacioni, alla prossima...

    RispondiElimina
  15. E fai benissimo a mettere da parte tutto per stare con tua figlia ^_^ Tanto poi c'è tutto il tempo del mondo per il resto!
    Mai mai nemmeno immaginata una brisè con l'aggiunta del vino *_* Ora sono troppo curiosa di provare!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  16. Alice cara stai tranquilla fai benissimo a dedicare un po di tempo a tua figlia e goderti l`estate!! Tra un po chiuderò i battenti anch'io....devo recuperare un po di energia e dedicarmi anch'io completamente ai miei cuccioli!!! Deliziose le tartellette sono cosi appetitose e poi la brisee preparata cosi quanto mi incuriosisce!! Un bacio grande, Imma

    RispondiElimina
  17. Ciao! proprio belle queste melanzane! la tartelletta con la base al vino è una vera chicca, che si sposa con il sapore gustoso delle verdure.
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Ciao Alice che belle queste tartellette. A me le melanzane piacciono moltissimo e questa è un'ottima idea pic nic. Non conoscevo tutte queste proprietà delle melanzane!! Baci

    RispondiElimina
  19. Sono semplicememnte divine!!!!!! Bellissima idea la brisè al vino!

    Volevo invitarti, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest che ha come tema le insalate estive aventi come protagonista i legumi o i cereali o i semi oleosi:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2013/06/il-nuovo-contest-cereali-in-insalata_5.html

    Grazie mille e buona giornata,
    Chiara

    RispondiElimina
  20. Io adoro le melanzane, ma non sapevo che avessero tutti queste qualità. Le mangerò con più piacere. Come mangerei con piacere questo tue tartellette.

    RispondiElimina
  21. mi piace un saccoooooo, ingredienti perfetti e gustosi. annoto per un antipasto chiccoso per i miei ospiti che verranno a luglio.....baciotti grandi cara Alice

    RispondiElimina
  22. Ti capisco, ci sono dei periodi in cui il mondo fuori da casa reclama la nostra presenza, e tutto il resto viene dopo, fai bene! non ti preoccupare, siamo tutti rallentati in questo periodo, e queste tartellette sono fantastiche!

    RispondiElimina
  23. mi sembra doveroso! i figli prima di tutto! ricetta ottima e originale! buona estate anche a te!!!

    RispondiElimina
  24. Ti capisco, per me è lo stesso,ed è giusto così !!!
    Ma lo sai che proprio stamattina ho comprato le melanzane ? Non mi resta che provarle queste bellissime tartellette.
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  25. Ciao Alice, è molto giusto dare la precedenza a tua figlia e poi, specialmente d'estate, ci sono tante altre belle cose da fare che stare ore davanti al pc. Buon riposo e buone vacanze, fa niente se ci risentiremo in autunno! cmq hai fatto un piatto delizioso!

    RispondiElimina
  26. che curiosa bontà!!!
    tra poco ne avrò un'esagerazione di melanzane nel mio orticello, quindi mi segno questa ricettina nuova nuova!!!

    RispondiElimina
  27. mia cara alice goditi tua figlia il sole e....queste buonissime tartellette!!!!un abbraccio...

    RispondiElimina
  28. brava tesorina!!! poi mi piacciono le tue speigazioni sulle proprietà dei prodotti, ho scoperto le melanzane da qualche anno ed ora mipiacciono un sacco! le crostatine sono troppo carine, ne prendo una per perdonarti dell'assenza...fai solo bene!!!! io sono pigra che più pigra non si può!

    RispondiElimina
  29. Alice...non devi preoccuparti, per tutti in questo periodo le cose cambiano perchè finalmente abbiamo i piccoli con noi senza dover rispettare chissà quali orari...si può stare tranquilli insieme senza dover pensare a compiti, sport vari...quindi ci si dedica di più alla famiglia!!! Va benissimo così!!
    Le melanzane fanno venire la pancia piatta!!?? giuro quest'anno ne farò incetta!!! Favolose queste tartellette una bontà e poi sono davvero bellissime!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  30. Ciao Alice, ti aspetto volentieri per l'aperitivo, così magari mi spieghi di questo bloglovin perché se possibile sono ancora meno tecnologica di te! Porta due crostatine, le assaggio volentieri!!! Bacione

    RispondiElimina
  31. Deliziose le tue tartellette!!! Ti seguo con molto piacere su Bloglovin!!! Un bacio e felice serata

    RispondiElimina
  32. Ottimo abbinamento. Anch'io ti seguo con bloglovin ma mi chiedo sarà effettivamente così...ma vediamo al caso abbiamo qualcosa in più e posta da spazzare ma nessun rischio di perdeerci. Buona giornata

    RispondiElimina
  33. Ghiottissime queste crostatine, complimenti cara!!!!!.... Ti seguo già, baci!

    RispondiElimina
  34. Senti ma quand'e' che mi inviti da te? tutte le volte che passo da qui mi viene l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
  35. CIAO!...potrei dirti che è una bella ricetta, ma sarebbe riduttivo, perché mi piacciono così tanto tutti i tuoi piatti, che mi sono unita ai tuoi lettori fissi ;-D Se ti va, passa da me, ti offrirò una fetta di dolce virtuale! Ti aspetto. Annalisa

    RispondiElimina
  36. Ho fatto la tua stessa manovra con gli stessi interrogativi e molta imbranataggine a riguardo...ma ci sono riuscia..alla fine....

    belle queste tartellette!

    RispondiElimina
  37. Ricettina molto interessante,brava!!! :-)Un bacio a presto

    RispondiElimina
  38. condivido le tue esigenze anch'io con l'arrivo dell'estate nasce anche l'esigenza di stare all'aria aperta e di stare insieme alla famiglia :) Ti rubo le tartellette sfiziose e buonissime :) Bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  39. Ho una vera passione per le melanzane e questa tua ricetta è la benvenuta nella mia cucina :)

    RispondiElimina
  40. Goditi tua figlia, goditela appieno che l'estate scorrerà velocissima, come sempre..
    la tua tartelletta è deliziosa!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  41. ti seguo già su bloglovin
    e cara Alice ti capisco....
    anch'io con la fine della scuola divento latitante...i bimbi assorbono e la voglia di godere dei momenti con loro aumenta
    quindi VIVA l'Estate e le tue tartellette ovviamente
    Un bacio

    RispondiElimina
  42. Perfette ! Conservo la ricetta e le proverò al più presto!
    baci

    RispondiElimina
  43. ma che buone.... mi fai venire una voglia di provarle...
    e tu certo che ti devi godere tua figlia, ci mancherebbe anche quella... il blog può aspettare e anche noi! tanto un salutino passo sempre a fartelo che ti credi ? ;)
    senti io con Bloglovin un ce la posso fare...se poi salterà tutto...salterò anch'io O.O
    adddioooooooooooooooooooooo
    :(

    RispondiElimina
  44. Ciao Alice! tartellette fantastiche!!! :)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  45. In questo periodo penso sia bello dedicarsi agli affetti e staccare per ricaricarsi, quando è possibile. Bella ricetta, appetitosa ed invitante!! Ciao, Patrizia :)
    grazie dell'info per Bloglovin, dovró proprio decidermi anch'io!

    RispondiElimina