13 settembre 2013

Filetti di rombo in crosta di pistacchi

Non sono impazzita, e non ho cambiato stile, la foto che vedete oggi è stata modificata da mio nipote di 11 anni, a suo parere cucino bene ma sono una pessima fotografa  e su questo siamo tutti d’accordo, ma le sue innovazioni non mi convincono, le trovo troppo azzardate. “Zia sono vecchie ‘ste foto, le devi ritoccare, fare gli effetti … così sembra che le ha fatte nonna!” Io la pubblico perché lui era così felice del suo prodotto  e perché le promesse si mantengono, ma vi dirò preferisco mille volte le mie semplici foto banali che esaltano esclusivamente il cibo. Non sono una brava fotografa, uso la mia Nikon al 0,00001 delle sue possibilità. Forse un giorno quando avrò tempo farò un corso, ma per ora accontentatevi della mia semplicità. Anche la ricetta che vi lascio oggi è semplicissima, con solo tre ingredienti, sfiziosa, ma velocissima perché tempo per cucinare questa settimana  zero!







Ingredienti 
per 2 persone
400 gr di filetti di rombo 
100 gr di Pistacchi
pane grattato
olio evo

Procedimento
Tritate nel mixer i pistacchi. Poi preparate il composto per panare i filetti di pesce  con un 80% di pistacchi tritati e un 20% di pane grattato. Sciacquate i filetti di pesce, asciugatateli e passateli nel composto pressando un poco ed impanandoli ben bene. Foderate una teglia con della carta forno, spennellate di olio extravergine di oliva e adagiatevi il pesce. Cuocete in modalità areata a 180° per 20 minuti.
Buon appetito!





Buona giornata
e alla prossima ricetta!






36 commenti:

  1. mi insegnó questa ricetta un'amica siciliana e la trovo gustosissima

    RispondiElimina
  2. Ma che tenero il tuo nipotino :)))
    Solo 3 ingredienti sono più che sufficienti per un secondo gustoso e di effetto. Non ho mai assaggiato il rombo ma sono sicura che con quella croccante crosticina pistacchiosa mi conquisterebbe subito. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Tesoro le tue ricette sono sempre appetitose e le foto se piacciono a te vanno più che bene per noi anche perchè riesci sempre a catturare la bontà del piatto e questo filetto è di un gustoso!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. I bambini sono sempre dei critici impietosi, il mio ha sempre qualcosa da ridire sui miei post, li trova noiosissimi!!!
    La tue foto a me invece piacciono, perchè esprimono alla perfezione il sapore dei piatti che ci proponi. E questi filettini mi ispirano moltissimo !!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. La tua ricetta sarà pure semplice ma è così invitante!!! :) devono essere squisiti questi filetti con la crosta di pistacchi!! Da provare!

    RispondiElimina
  6. Adoro le panature fatte con la frutta secca e questa mi ha fatto venire una fame!

    RispondiElimina
  7. Troppo dolceeee :D Carissima, la tua panatura proprio mi ha rapita. Stupenda.. davvero. Un'armonia unica di sapori e consistenze! :) Bacissimo! :D

    RispondiElimina
  8. Che bella idea di usare come impanatura gli pistacchi-

    RispondiElimina
  9. Ciao Esme, è vero che l'occhio vuole la sua parte, ma noi sappiamo bene che a volte il gusto supera decisamente la vista, comunque faccio i complimenti al nipotino ... bravissimoooooo :D

    RispondiElimina
  10. Ogni tanto un cambiamento non fa male a nessuno. Le tue foto sono sempre belle.
    Semplice e veloce la tua ricetta, in più io amo i pistacchi, quindi sicuramente sarà una bontà.

    RispondiElimina
  11. Ciao Alice questo filetto di rombo è una delizia, sai che non ho mai provato il pesce con i pistacchi? Ricetta segnata, grazie! Baci.

    RispondiElimina
  12. ahahah che meraviglia i bambini, con la tecnologia ci sono nati e ne sanno certo più di noi. Tempo di cucinare zero, ma questi pistacchi sopra sono una chicca simpaticissima. un baciotto cara Alice. a presto mony***

    RispondiElimina
  13. Buonissima questa ricetta penso che la proverp' prestissimo!!!!
    Io ho una ammirazione per i bambini cosi tecnologici...un abbraccio

    Bea (lacucinadibea.blogspot.com)

    RispondiElimina
  14. io amo la tua semplicità, non la cambierei con tanta artificialità senza sostanza! il rombo è il pesce preferito da gioele...così non l'ho mai cucinato!

    RispondiElimina
  15. Semplice e deliziosa questa ricetta :)
    Belle anche le foto!
    Mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi, passa anche da me se ti va :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  16. La ricetta è super/buona e super/veloce, come piace a me, brava!
    La foto è bella ed è carino che il tuo nipotino si interessi al tuo blog...le mie non ne sanno neanche dell'esistenza, almeno credo ;-)

    RispondiElimina
  17. Meraviglioso!!! Lo devo fare assolutamente nei prossimi giorni! Davvero sfizioso questo rombo con una panatura deliziosa!
    Grazie, Alice!

    RispondiElimina
  18. LA ricetta è sfiziosissima e molto gustosa! Che tenero tuo nipote!

    RispondiElimina
  19. Un secondo piatto sfizioso e semplice da fare, perfetto direi!

    RispondiElimina
  20. bellissima ricetta. Certo si presta ad ogni tipo di pesce, ma il rombo ha un sapore fantastico, immagino cucinato così!!!

    RispondiElimina
  21. Alice, ma che dolce tuo nipote! E sì, i ragazzini oggi sono molto più avanti di noi con la tecnologia... vedo mio figlio che a 5 anni su certe cose già mi bagna il naso! Comunque sono d'accordo con te, la sostanza è quella che conta e secondo me vale molto di più, sebbene la forma conti!
    Il rombo è delizioso, di solito lo faccio al forno con qualche erba aromatica e i pomodorini, con i pistacchi non ho mai provato, grazie per l'idea e per i tuoi complimenti!
    Un abbraccio Alice, a presto! ^__^

    RispondiElimina
  22. Come sei stata carina ad usare la sua foto! Però ti dirò anche io preferisco le tue, che danno valore al piatto e ti fanno venire fame!
    Per ora per me niente pesce, il bambino non lo tollera molto... ma qui non si spreca niente e tutte le ricette vengono diligentemente appuntate nel "quadernino delle ricette" per giorni migliori :D
    Baci e buon finesettimana

    RispondiElimina
  23. buonissimo e appetitoso!!!! Buon WE!

    RispondiElimina
  24. Quello che mi lascia senza parole è che oggi i bimbi anche a quella età.. sond ei fenomeni con il pc!!!! ahahahaah Almeno lo hai fatto contento.. è una foto innovativa dai!! Buonissimo comunque il rombo così panato.. smack e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  25. idea meravigliosa anche per i pupi! Per quanto riguarda le foto, anche i sono tradizionalista, e troppi effetti mi intimoriscono... ma è giusto ch ei giovani ci provino, no? Buon we!

    RispondiElimina
  26. Pochi ingredienti ma buoni.
    Simpatico tuo nipote. :)

    RispondiElimina
  27. Ciao Alice! io adoro il pesce in crosta! questo è molto saporito! complimenti!

    RispondiElimina
  28. adoro i pistacchi e segno immediatamente la ricetta, la farò presto! buon fine settimana cara, un bacione !

    RispondiElimina
  29. Buonissima questa panatura!!!!!

    RispondiElimina
  30. Ma guarda che non è mica male è originale e accattivante anche per il piatto e bravo nipote.
    Ricetta buonissima grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  31. Un modo stupendo per fare il pesce,bravissima!!!;-)
    Bacioni a presto

    RispondiElimina
  32. hanno una bellissima faccia sti pesci pistacchiosi!

    RispondiElimina
  33. ahah dai è stato carino il tuo nipotino!! ;) per il resto buono il rombo con questa panatura!!:)

    RispondiElimina
  34. ma dai Alice, non è particolarmente modificata, si può fare, anche se le tue foto sono bellissime anche al naturale, ottima questa versione ai pistacchi per il rombo, buon fine settimana

    RispondiElimina
  35. Devi ammettere che la foto in ogni caso è simpatica. Io non ho nemmeno una reflex, ma una compatta... però trovo che prova e riprova sono migliorate le inquadrature. Per adesso una reflex rimane nel cassetto dei desideri... Prima o poi quella e un corso! Intanto sta ricetta (era questo il motivo de post, no... hehehehe) è straordinaria. ... I love pistacchio!!!

    RispondiElimina