21 settembre 2013

Involtini di vitella salsati al marsala

Indubbiamente sono una persona a volte distratta, mi capita spesso di scoprirmi dei piccoli lividi e di non ricordare assolutamente come me li sono procurati, però da questo a non ricordare di aver subito un trauma ad una spalla ce ne passa! Ma andiamo per ordine: sono rientrata dal mare con un leggero dolore alla spalla sx , dolore che con il passare dei giorni si è esteso a tutto il braccio ed è aumentato notevolmente. Ve la faccio breve: il medico di base mi manda dall'ortopedico che mi manda a fare una lastra e poi dopo la diagnosi mi manda dal Fisiatra che a sua volta mi manda dal fisioterapista ... un gioco dell'oca  senza passare dal via! La diagnosi ? Sindrome da impingement, praticamente una cosa che viene normalmente agli uomini dopo i 50 anni che svolgono professioni usuranti cioè attività lavorative che richiedono il sollevamento frequente del braccio (imbianchino o carpentiere) oppure a sportivi che praticano in maniera agonistica determinati sport tipo tennis o pallavolo e che hanno subito un trauma.  Distratta si, ma fino ad un certo punto! Di professione sto seduta ad una scrivania e riguardo allo sport ... sono nata pigrissima!! "Signora allora ha subito un grosso trauma e non se ne ricorda".....Che dite non sarà presto per una forma di smemoratezza senile ?



Ingredienti 
per 4 persone
500 g. di fettine di vitella
I00 gr di formaggio tipo Galbanino a fette sottili
100 gr di prosciutto crudo dolce
olio evo
sale
Marsala
farina

Procedimento
Iniziate stendendo bene le fettine di carne e appogiatevi sopra della carta forno, per non farle sfilacciare, e aiutandovi con un batticarne battetele un poco. Poi su ogni fetta ponete del prosciutto e del formaggio chiudete arrotolando la fettina su se stessa e fermate con uno stuzzicadenti. Infarinate leggermente gli involtini così ottenuti  e metteteli a rosolare in una padella con un filo di olio, appena si saranno colorati sfumate con abbondante marsala secco, circa un mezzo bicchiere, e un paio di cucchiai di acqua, fate evaporare e poi cuocete coperto per 5/6 minuti. Perfetti con accanto del sempice purè di patate, la ricetta la potete trovare qui. Buon appetito!





Buon fine settimana!




40 commenti:

  1. Buoni gli involtini e fatti così ancora più sfiziosi!!

    RispondiElimina
  2. Stella.. mi dispiace veramente tanto per quel dolore, fai conto tu che io mi sono slogata una spalla prendendo un'anguria dal ripiano alto.. però ascolta, certi medici dovrebbero un po' ripigliarsi!! Come fa uno a non ricordarsi di aver subito un trauma ad una spalla!! Mah.. mi godo questi tuoi involtini stupendi, mandandoti un abbraccio di pronta guarigione <3 <3 TVB

    RispondiElimina
  3. ahahah ma sei tremenda eh?
    comunque se ti consola tanti anni fà a mia mamma venne il gomito del tennista (dolorississimo e terapia di infiltrazioni altrettanto doloroso) senza mai avere preso una racchetta in mano! ahahh
    per me bene a sapersi visto che gioco, ma certo non a livello agonistico.
    e per i lividi.. a me mi vengono anche solo a sfiorarmi infatti ne ho sempre da tutte le parti! ahahha
    buoni gli involtini...quanto mi garbano...poi con quella goccia di galbanino che esce...mmmm
    uff ma lo sai che ora per pranzo mi mangio uno yougurt (pure bianco)? uff uff buona giornata cara

    RispondiElimina
  4. Ciao ALice, mi dispiace moltissimo per la tua spalla. Immagino che sia molto doloroso. Questi involtini sono deliziosi! Attirano anche me che in genere non amo molto lac carne. Auguri per la spalla!

    RispondiElimina
  5. Tesoro mi dispiace tantissimo per il tuo braccio, spero che passi presto, consoliamoci con questi tuoi involtini deliziosi!

    RispondiElimina
  6. ma non è la memoria, ogni tanto capita che non t'accorgi proprio quando succede...direi più attenzione selettiva....mmm che dici, credibile???
    PS faccio spesso gli involtini così, ai pupi piacciono un sacco e restano morbidissimi:-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Alice, in ogni caso spero che tu riesca a risolvere presto il tuo problema alla spalla!!!
    Intanto gustiamoci questo sfiziosissimi involtini, davvero molto invitanti!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon pomeriggio...

    RispondiElimina
  8. Oh nooooo mi dispiace!!!!!ma comunque sia capita anche a me.. Io per il problema che ho al ginocchio.. ogni volta che vado a far vedere la risonanza dall'ortopedico.. mi chiede se ho subito un trauma.. ed io.. non me lo ricordo!!!! hihih per i lividi non ne parliamo.. son piena.. e non so come me li faccio! Buonisimi i tuoi involtini..... belli gustosetti.. Un abbraccio.. :-)
    ps: ancora nulla per il lavoro.. :-(

    RispondiElimina
  9. mah..e quindi? io ho un mal di schiena pazzesco, e ultimamente sempre mal di testa...e sono impocondraca, quindi mi ansio un sacco...solo la cucina mi rilassae il profumo del marsala...mi inebria totalmente! che bella ricettina!spero tu stia meglio presto, tesoro, tienimi aggiornata!

    RispondiElimina
  10. guarda io non so come mi sono fatta uno stiramento al petto! deliziosa la ricetta!

    RispondiElimina
  11. Ma siamo sicuri che la diagnosi sia giusta? O forse in vacanza hai dormito in una posizione strana e si è infammato qualche muscolo?
    Adoro gli involtini e visto che sto mangiando solo carne è anche un modo per renderla più appetitosa!
    Il cioccolato non lo posso mangiare perchè non lo digerisco e mi provoca una dissenteria devastante... e pure il latte... e le verdure se mangiate in quantità NORMALE...e insomma mangio solo carne e patate :(
    Per fortuna che ho sempre avto un amore spassionato per le patate, altrimenti mi sarei fortemente depressa :P
    Bacioni

    RispondiElimina
  12. un classico fantastico di carne...

    RispondiElimina
  13. Ma che gusto questi involtini! semplici negli ingredienti, ma saporiti e filanti all'assaggio! il tocco del marsala per la cottura è una chicca che fà la differenza!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. è una seccatura,di sicuro per i lividi sono come te,non me lo ricordo dove me li sn procurarti,ma un dolore cosi atroce....mahhhh,direi che a volte anche la vacanza e il riposo fa tornare i dolori che magari avevamo prima....di sicuro senile non lo sei,spero tanto sia una cosa passeggera....buona guarigione e complimenti per il delizioso piatto <3

    RispondiElimina
  15. degli involtimni gradevolissimi il marsala da un ottimo aroma

    RispondiElimina
  16. Con il Marsala??? Una marcia in più ad un secondo che già adoro!!!
    Bacioni,
    Franci

    RispondiElimina
  17. Tesoro idem mi capita spesso di ritrovarmi dei lividi che non ricordo...secondo me hai fatto magari un movimento per te normale che invece ti ha causato questo problema che poi é scoppiato magari alzando qualcosa di pesante....credo almeno che sia andata cosi:-D!!! Questi involtini sono decisamente saporitissimi amica mia!! Bacioniiiiii e tvb, Imma
    P.s. come Aria anch'io sempre mal di testa e mica ho capito il perché:-D!!!

    RispondiElimina
  18. Involtini saporiti!!
    Mi dispiace per la spalla. Forse avrai preso una botta che non ti ricordi perché non ci hai dato peso. Di lividi che non so come mi sono fatta io ne sono piena.
    BAci.

    RispondiElimina
  19. Che buoniii...me li sbafferei volentieri per cenetta sai... :PPP
    Bravissima un bacione

    RispondiElimina
  20. Mi dispiace, Alice per questo inconveniente. Cerca di riposart, per quanto possibile e vedrai che si sistemerà.
    Grazie per questa ennesima, sublime preparazione.
    un abbraccio grande
    MG

    RispondiElimina
  21. Ciao Alice, sono Elena.
    Molto bello il tuo blog, con ricette interessanti, non potevo che unirmi
    ai tuoi lettori! Se ti va passa a trovarmi. Un abbraccio affettuoso! www.cucinaconelena.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. Che bella ricettina!! Ti auguro che tu possa tornare in forma quanto prima!! Ciao!

    RispondiElimina
  23. caspiterina!!! mannaggia a ste botte...passera' il bello e' che per una diagnosi devi fare il giro dell'oca e passano mesi prima di sapere cosa hai!!!involtini veramente invitanti!!

    RispondiElimina
  24. Buonissimo da provare grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  25. Siamo proprio uguali allora, tra lividi di cui ignoro la provenienza e dolorini persistenti alla spalla. Ma secondo me tutto deriva dai mille lavori domestici che ci tocca fare !!!!!
    Una ricettina davvero invitante e il marsala ci sta d'incanto.
    Un bacione
    Lisa

    RispondiElimina
  26. Uh mamma, ma come è possibile? Però a volte succede anche a me di non ricordare alcuni piccoli incidenti che mi capitano. In questo caso il tuo deve essere stato un po' più grande...magari ti viene in mente...mangiando un involtino!
    Ti abbraccio forte, Pat

    RispondiElimina
  27. Molto appetitosi e invitanti complimenti!!!

    RispondiElimina
  28. Il marsala è una di quelle cose che non so mai dove mettere, ne apro una bottiglia e poi sta lì... ora so come usarlo :D

    RispondiElimina
  29. Cavoli mi dispiace. Nuotato troppo al mare? ;-) comunque spero che ti passi il prima possibile.
    Non faccio spesso gli involtini perchè in casa non vanno molto, anche se invece a me piacciono. Proverò con la tua ricetta, chissà che non faccia cambiare idea alla dolce metà :)

    RispondiElimina
  30. E' strana come cosa, spero che ti passi presto.

    Questi involtini fatti così sfumati con il marsala, mi fanno impazzire.

    RispondiElimina
  31. ahahahaha...Alice, mi sembra di rivedermi nelle tue parole...io da un paio di mesi ho male al gomito e non so cosa ci ho fatto..vedremo cosa mi dirà il dottore...mah!
    Questi involtini a quest'ora mi fanno 'na fameeeeee....
    Baci, Roby

    RispondiElimina
  32. Quante uova alla mancina hai sbattuto? Ci hai pensato? No decisamente a volte ci vengono degli acciacchi che proprio non dovremmo prendere e invece loro si impossessano di noi sbattendosene altamente del fatto che noi non ce la siamo cercata... Capita! E mi spiace.
    Invee mi piacciono tanto questi involtini con quel marsala che mi ricorda tanto le scaloppine al marsala... buoni buoni buoni!!!!

    RispondiElimina
  33. Spero tu possa riprenderti al più presto,io intanto mi godo questi involtini...

    RispondiElimina
  34. uhh quella cremina!! goduriosa da pociare!
    Povera.. capisco quei dolori,su, non demordere.. passerà!
    baci

    RispondiElimina
  35. non trascurarti mi raccomando ! ottimi questi involtini, a casa mia sarebbero molto apprezzati, un bacione !

    RispondiElimina
  36. Ciao cara ! Mi dispiace per la tua spalla. Non te la prendere se non hanno capito l'origine del trauma. Ti auguro che passi al più presto! Gustosi questi involtini! Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  37. Ciao cara ! Mi dispiace per la tua spalla. Non te la prendere se non hanno capito l'origine del trauma. Ti auguro che passi al più presto! Gustosi questi involtini! Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina