3 settembre 2015

Waffel salati allo yogurt

Eccomi ritornata in città e nella mia cucina e ovviamente si riapre il blog ! Come  è andata la vostra estate? Avete già ripreso la routine?  Sinceramente per me è sempre abbastanza traumatico risentire la sveglia dopo un mese di break totale, però sono anche contenta di essere rientrata….quando sono lontana, la mia casa  e la mia cucina mi mancano sempre! Non vedo l’ora di ripartire, ho tante ricette dolci e salate pronte per voi, ricette di tradizione o innovative, ma sempre com’è nello stile di questo blog, ricette di casa, da preparare per tutti i giorni senza dover impazzire alla ricerca di strani ingredienti. Ricette, per la maggior parte, di veloce e semplice preparazione, per poter dare a tutti anche ai meno esperti o chi ha sempre i secondi contati, la possibilità di portare in tavola ogni giorno qualcosa di gustoso e sfizioso, sempre con un occhio alla salute e spesso anche con uno  alla bilancia. Senza dimenticare ovviamente le ricette sfiziose, le mie preferite, quelle che ti sorridono dal piatto come diceva mia nonna, quelle che da sole fanno una piccola festa, e oggi per ricominciare mi è sembrato giusto iniziare proprio da uno sfizio. In questi giorni di valigie da svuotare, case da riorganizzare, montagne di panni da stirare, lo spuntino del pranzo perché non farlo, invece che con il solito panino, con un waffel salato, magari accompagnandolo da salumi e formaggi riportati dalle vacanze?




Ingredienti per 8 waffel
300 gr di farina 00
3 uova bio
70 ml di olio evo
125 gr di yogurt bianco
1 cucchiaino abbondante di lievito per torte salate
1 cucchiaino di sale


Procedimento
Setacciate la farina con il lievito, a parte sbattete le uova con il sale e unitele pian piano alla farina, mescolando con una frusta. Aggiungete poco alla volta, sempre mescolando, l’olio e lo yogurt, fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Lasciate riposare il composto per 10 minuti circa. Nel frattempo ungete la piastra ellettrica per waffel con un pennello unto di olio e poi accendetela e posizionate il termostato alla temperatura intermedia. Appena la piastra sarà pronta, con l'aiuto di un mestolino versate un poco di impasto sulla piastra, chiudetela e fate cuocere per pochi minuti.  Estraeteli dalla piastra e procedete con l'altra pastella fino ad esaurimento. Serviteli caldi, accompagnati da formaggi, salumi, verdure grigliate...o come la vostra fantasia vi ispira, ma non dimenticate un buon bicchiere di vino rosso, o una bella birra fredda!
Buon appettito!



Buona vita e
alla prossima ricetta!




42 commenti:

  1. Non sapevo esistessero in versione salata! Ma non sono per niente pratica di waffle, quindi sono giustificata :P Mi piacciono, devono essere molto gustosi!

    RispondiElimina
  2. Tesoro bentornata,la mia é stata un estate cosi cosi, quindi aspetto l` autunno per caricarmi e abbandora il caldo devastante!! Wow questi waffel mangiati con il salato mi ispirano non poco,sarebbe un pranzo ideale!! Ti abbraccio forte, Imma

    RispondiElimina
  3. Intanto bentornata!!!!! mi piace questa versione di waffel salati.. mai provati! Attendo tutte le ricettine buone di cui parli e che tanto amo anche io.. perchè semplici e con ingredienti facili da reperire.. Un abbraccione

    RispondiElimina
  4. buonissimi i waffel salati li ho mangiati a bruxelles con besciamella e funghi davvero favolosi !!!complimenti e un saluto...

    RispondiElimina
  5. complimenti sei ritornata e subito riprendi,brava ottimo da fare,un bacione

    RispondiElimina
  6. Ciao Alice bentornata. Che bella idea questi waffles salati. Eh si, quando si ricomincia da un lato vorresti essere ancora in vacanza, dall'altro si è molto contenti di essere di nuovo a casa tra le nostre cose. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Fa vo lo si!!! me li segno!!! ciaoooo

    RispondiElimina
  8. Ciao Alice bentornata! Hai ripreso alla grande, questi waffel salati sono molto sfiziosi! Un bacione

    RispondiElimina
  9. bentornata cara, mi sei mancata!!!!Bella la versione salata, questa mi mancava!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. Ma lo sai che non ho ancora questa meravigliosa piastra? devo assolutamente rimediare, adoro i waffel! e chissà come sono buoni in questa versione salata..
    Bentornata cara Alice!

    RispondiElimina
  11. Ciao cara Alice, bentornata!!! Che splendida ricetta chissà che bontà, sono fantastici accompagnati con i salumi!
    Bravissima! Un caro abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  12. Ciao, sono nuova qui e volevo farti tanti complimenti per il tuo blog! Questi waffel sono gustosissimi...ho la macchina adatta dunque li proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  13. Sicuramente anche in versione salata sono molto buoni !

    RispondiElimina
  14. Bentornata!!!!
    Questa ricetta mi serviva,ho la piastra nuova da provare.
    Grazie.

    RispondiElimina
  15. Bentornata Alice!!! Eh si, altro che trauma da rientro, qui siamo in alto mare con la ripresa della routine!! Sfiziosissimi i tuoi waffels salati, per sentirsi ancora un po' in vacanza anche in città!! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. che buoni i waffles salati! sai che ancora non li ho provati..e mi chiedo perchè!! :)

    RispondiElimina
  17. Ciao Alice anche a casa mia si rinizia con la solita routine anche se non vedo l'ora che riaprano le scuole così il bimbo si diverte ed io ho più tempo da dedicare alla casa e al blog, questi waffel sono troppo belli prima o poi voglio comprare anch'io la macchina che li fa e poi salati non li ho mai assaggiati, un bacione ^_^

    RispondiElimina
  18. Amica mia, bentornata!!!!! i miei tesori stanno bene, sempre ad eventi mondani ;) sto organizzando una sfilata vintage per domani sera e sono incasinatissima, questa settimana non ho cucinato per niente ma appena trovo il tempo riparto....e provo anche i waffel salati! Ti abbraccio e ti auguro che sia un settembre leggero ma pieno di energie, per te e per Sara...io invece ho iscritto Gioele...e tra qualche giorno vedremo come andrà. Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  19. Ciao cara, bentornata. Vacanze ok per noi, abbastanza rilassanti e purtroppo brevi!
    Mi manca la piastra per creare queste delizia. Tra i prossimi acquisti.
    Bacioni e buona ripresa.

    RispondiElimina
  20. Ottimo non ho la piastra ma posso sempre arrangiarmi salato fa per me. Buona giornata e bentornata.

    RispondiElimina
  21. Sai che non ho mai provato i waffel!!?!?! Né dolci né salati!!!
    È il momento di rimediare!!! Però dopo le vacanze!!! Io non sono ancora partita!!! ^_*

    RispondiElimina
  22. ciao alice bentornata! mai pensato al waffle in versione salata, ma ho la macchina per farli non mi resta che sperimentare, grazie dell'idea, buon week end,baci!

    RispondiElimina
  23. Che forte! Salati mi stuzzicano molto più che dolci! Devo provare anche io..ottima idea per un buffet! li proverò, deciso! Un abbraccio e ben trovata!

    RispondiElimina
  24. Questa versione salata mi ispira tantissimo... assolutamente da rifare, grazie della sfiziosa idea!!!!!

    RispondiElimina
  25. Bella idea fare la versione salata! Assolutamente da provare! Ben tornata!

    RispondiElimina
  26. Ciao Alice, desidero provare i tuoi waffel dall'aspetto così invitante, però ho l'altro tipo di cialdiera cioè quella che li realizza a forma di cuore e appiattiti. Pensi che questo impasto potrebbe andare bene? Cosa mi consigli? Grazie per la tua disponibilità. Rina

    RispondiElimina
  27. @Rina
    ho l'impressione che lo stampo di cui parli sia quello delle ferratelle nel caso ti lascio il link della mia ricetta
    http://lacucinadiesme.blogspot.it/2011/05/ferratelle-abruzzesi.html

    buona giornata
    Alice

    RispondiElimina
  28. Bentornata!!!
    Che bella idea i waffel salati, io fatti solo dolci, devo provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  29. Ohh bentornata Alice! io non mi sono mossa di casa, aspettavo i vostri racconti delle vacanze :) Bella e veloce questa idea, molto carina anche come si presenta, sembra un dolce. Brava tesoro, a presto

    RispondiElimina
  30. Fantastico, con una presentazione così allettante che ti viene subito voglia di addentarla, anche virtualmente...
    Io le vacanze le ho viste con il cannocchiale, non le ho ancora fatte con questo lavoro musicale..
    Per ora solo un paio di giorni( sic) e poi si vedrà!
    Mi sono iscritta e come non farlo, sperando anche in un tuo graditissimo ricambio!
    Abbraccio serale!

    RispondiElimina
  31. Ti lascio il mio link , molto speranzoso....sic!

    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  32. ma che bontàààààààà!!!!! preferisco il salato al dolce e non posso farmi sfuggire questa leccornia!!!

    RispondiElimina
  33. Anche per me è un piacere rientrare nella tua cucina, ci trovo sempre gustose e sfiziose ricette :)
    Questi waffel salati mi piacciono molto,bravissima Alice!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. ciao Alice, una riapertura davvero sfiziosa che confonde le idee...sarà un dolce salato o un salato salato???

    RispondiElimina
  35. ho comperato anni fa l'apparecchio per farli, quasi quasi lo tiro fuori ...Grazie per la ricetta, il salato fa per me ! un bacione e buon we.....

    RispondiElimina
  36. chissà perchè non ho mai pensato all'accostamento salato, eppure ci sta bene, grazie dello spunto

    RispondiElimina
  37. che buoni i waffel!!! ci divertiamo tanto a farli da quando abbiamo lo stampino, ma salati mai. copiamo la ricetta

    RispondiElimina
  38. ciao! Volevo dirti che dopo un bel po' di tempo sono tornata a scrivere sul mio blog e che mi farebbe molto piacere che tu gli dessi un'occhiata...
    Ho voluto dargli una nuova veste! A presto! :)

    LoStraordinarioMondoDiUnaStudentessaSottoEsameDiLuisaNapolitano

    RispondiElimina
  39. Ciao Alice ben tornata!!!
    E' una ricetta molto sfiziosa.....devo comprare la piastra!!!
    Un forte abbraccio e buona serata<3

    RispondiElimina
  40. Bentornata Alice .-) La cucina manca sempre, anche in vacanza ed è un vero piacere riaverti ai fornelli ^_^ Squisita proposta, non li ho mai provati salati e trovo che sia una genialata x risolvere una cena con gusto e originalità :-)

    RispondiElimina
  41. Ciao Alice, questi waffles sono favolosi!!!!!
    Ne approfitto per invitarti a partecipare al mio primo contest "Il mio piatto preferito"...spero di vederti in gara! :*
    http://www.golosedelizie.com/2015/08/contest-il-mio-piatto-preferito.html
    A presto
    Ale

    RispondiElimina
  42. ciao Alice!
    io non sono mai partita per le vacanze ...ho avuto dei grossi problemi familiari che adesso, per fortuna,vedo quasi la fine!
    Ho ripreso a lavorare e quindi ricette veloci e pratiche fanno proprio comodo. ho la piastra per i waffel ma non l'ho mai usata (ero convinta che si usasse solo per la versione dolce) adesso con questa tua ricetta stai certa che la prenderò.
    Grazie per averla condivisa.
    la salvo
    Buona serata
    Patrizia

    RispondiElimina