10 marzo 2016

Pasta e fagioli ... di casa mia

Compro sempre e solamente verdura di stagione, e  ho la fortuna di poterla acquistare direttamente da dei contadini che il sabato vengono nel mercatino rionale vicino casa mia, ovviamente in ogni stagione ci sono delle cose che amo particolarmente e allora ne faccio scorte e le surgelo per poi  poterne godere sempre, come i fagioli ad esempio. A me non piacciono molto quelli secchi, ma adoro il borlotto fresco, per cui ne compro grandi quantità, li sgrano e li metto in bustine nel congelatore. Sono una persona che ama la buona cucina, gli ingredienti di qualità, ma ho anche poco tempo durante la settimana per cucinare e fare la spesa, per cui l’organizzazione è tutto per me,  come immagino per tantissime di voi! Con questo clima impazzito che ci sta regalando, pioggia vento e grandine e con l'umidità che penetra nelle ossa,  ho deciso di mettere in tavola  un classico piatto di pasta e fagioli, calda e corroborante, un vero confort food di antica memoria. 



Ingredienti 
per 3 persone
300 gr di fagioli  borlotti freschi sgranati
200 gr di maltagliati all’uovo
1, 5 lt di brodo vegetale
1 cipolla
Rosmarino
sedano
olio di oliva
4 cucchiai di passata di pomodoro
pepe bianco

Procedimento
Prima di tutto preparate un brodo vegetale leggero e lasciatelo raffreddare. In una pentola capiente mettete un filo di olio extravergine di oliva e un trito finissimo di cipolla, sedano e aghi di rosmarino, non appena avrà iniziato a soffriggere unite la passata di pomodoro,  quando  il soffritto sarà pronto  aggiungete tutto il brodo e i fagioli ancora surgelati (Se li usate freschi diminuite un pò il brodo). Coprite e portate a cottura, mescolando di tanto in tanto, a fuoco medio. Trascorso il tempo necessario, prelevate un paio  mestoli di brodo, che si è formato durante la cottura dei fagioli, e trasferitelo  in un altro pentolino, tenendolo al caldo, così che possiate utilizzarlo al bisogno alla fine della cottura della pasta a seconda che vi paiccia più o meno densa. Ricordate di tenere la minestra piuttosto liquida durante la cottura della pasta perché a fine cottura tenderà comunque ad addensarsi. Prelevate due mestoli di fagioli  e uno di  brodo, metteteli in un contenitore e frullateli con il mixer ad immersione,  versate nuovamente questo composto nella pentola, girate e lasciate insaporire qualche minuto. (A questo punto potrete procedere alla cottura della pasta oppure potrete lasciare sostare la vostra minestra in attesa del pasto, io a volte la preparo anche il giorno prima). Riaccendete il gas e non appena  il liquido dei fagioli raggiungerà  il bollore buttate la pasta all’uovo e portatela a cottura mescolando continuamente. Spegnete il fuoco, profumate a piacere con una macinata di pepe bianco. Lasciate intiepidire qualche minuto con il coperchio e servite con un filo d'olio a crudo.
Buon appetito !







Buona vita 
e alla prossima ricetta!






42 commenti:

  1. Ho problemi coi fagioli, ma è sempre bella questa ricetta che mi riporta la mente a quella che cucinava mia nonna!!!!

    RispondiElimina
  2. Anche io sono di quelle che mangiano solo di stagione. Odio dover mangiare melanzane in inverno e fragole a dicembre, lo trovo innaturale. E' vero anche che questo periodo si trovano già i fiori sugli alberi, ma ancora sono legata all'idea delle zuppe e mi sa che ci metterò molto ad abituarmi all'idea che non debba essere così :) Pasta e fagioli è tra le mie paste coi legumi preferite :) Buona giornata :*

    RispondiElimina
  3. Questo è uno di quei piatti confort food che ogni famiglia realizza e prepara a modo suo e la tua versione è mooolto appetitosa mi hai messo una voglia quasi quasi e brava a comngelarli è un modo perfetto per gustarli tutto l'anno!!Un abbraccio,Imma

    RispondiElimina
  4. Questo è un piatto che adoro, lo preparava sempre mia nonna. E sono d'accordo con te , i borlotti freschi hanno tutto un altro sapore. Un abbraccio Alice

    RispondiElimina
  5. Sempre buona la pasta e fagioli e anche adatta alla stagione visto il freddo di questi giorni brrr .. Ti invidio per l'organizzazione Alice, come riesci a fare tutto non lo so ma sappi che ti stimo! Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  6. un piatto che mi fa tornare con la memoria indietro nel tempo,quando ancora non c'erano cellulari e tutto era più sano e genuino!!!!!
    Un bacio...bellissimo piatto :-)

    RispondiElimina
  7. che buona!! con la pioggia che c'è fuori magari trovare per cena un piatto così :)

    RispondiElimina
  8. alice io amo la pasta fagioli, in qualsiasi modo venga preparata, sa di casa, di confortevole, di calore, di sostanza, anche mia mamma la fa con la pasta all'uovo, sento il profumo, baci!

    RispondiElimina
  9. Alice rendi raffinato anche un piatto di pasta fagioli,lo sai vero?
    Ci vorrebbe in questo momento.Qui ai Castelli stamattina il freddo ,l'umido e il grigiore la fanno da padrone
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  10. Ciao Alice, anche a me i borlotti freschi piacciono moltissimo, li congelo e li finisco sempre troppo in fretta. Questa tua zuppa è davvero molto invitante. La foto è bellissima e rende perfettamente l'atmosfera 'comfort food' del tuo piatto. Baci!

    RispondiElimina
  11. PER UN PIATTO COSI' NON SO CHE DAREI, BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  12. Sai che faccio preciso preciso come te? Sia la ricetta che la scorta di fagioli!! Almeno portiamo sempre in tavola ortaggi buoni davvero. Bravissima Alice, buona giornata

    RispondiElimina
  13. Per me questo piatto è una vera coccola.

    RispondiElimina
  14. mmm che bontà!
    Io vado pazza per i fagioli *_*
    Grazie per essere passata da me, ti seguo!
    Nothing but Chrissi

    RispondiElimina
  15. Oggi da te, ho fatto un pasto completo... Ma ti confesso che ho iniziato dal dolce di Amalfi, ero troppo curiosa. Bellissima l'introduzione per raccontare di un luogo incantevole. Mi son rifatta gli occhi insomma, tra un pasta e fagioli saporito e la delicatezza di una torta!

    RispondiElimina
  16. qui in veneto è un piatto tipico! ottime foto!

    RispondiElimina
  17. Buonissimo, un piatto sano e nutriente, che sa di casa, amo mangiare legumi! Un bacione!

    RispondiElimina
  18. Che buona la pasta e fagioli e la tua è così invitante!! :) Bravissima Alice, un bacio grande e buona serata :) :**

    RispondiElimina
  19. Buonoooo è quasi anche come casa mia. Buona serata.

    RispondiElimina
  20. Anche quasi come casa mia ciaooo

    RispondiElimina
  21. Questo è un piatto che mi riporta seduta alla tavola di famiglia... mia madre non è mai stata tradizionale nel senso di cuoca di lasagne o cannelloni o ragù, ma è sempre stata "forte" con zuppe e minestre e la pasta è fagioli è una ricetta a cui sono affezionata... mi piace quando si sente il rosmarino e sì, la pasta all'uovo "nuota" benissimo dentro... il mio formato preferito? I quadrucci! :-)

    RispondiElimina
  22. una volta quando mia mamma preparava la pasta con i fagioli io non mangiavo adesso l'età inizio ad apprezzare questo caldo piatto,grazie bellisssima ricetta

    RispondiElimina
  23. uno di quei piatti che mi fa sentire sempre a casa. e che col freddo umido di questi giorni continua a starci un incanto per rinfrancare corpo e anima. un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  24. Ma sai che quest' annon non l' ho ancora preparata!! Dai, mi hai proprio ispirata, la adoro e la volgio preparare prima che il freschino serale sparisca!!
    Un bacione Alice e buona serata!

    RispondiElimina
  25. Alice, complimenti per questo splendido piatto, un vero confort food!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e dolce notte!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  26. Anche io amo poco i fagioli ma non rinuncio ai borlotti freschi nel freezer.
    La tua pasta e fagioli è proprio come la mia.
    LA foto è bellissima sai? Emana un trasporto e un calore incredibile. Calda e accogliente, ti fa sentire come a casa.
    Baci.

    RispondiElimina
  27. Troppo buoni,arrivo per l'ora di pranzo!

    RispondiElimina
  28. Col freddo e la pioggia degli ultimi giorni ci starebbe benissimo! Amo pasta e fagioli.. e con i maltagliati è perfetta! smack

    RispondiElimina
  29. Un piatto splendido che scalda il cuore.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  30. il vero comfort food!!! il cibo antico, nutriente e salutare!!! magnifico piatto e magnifiche foto!

    RispondiElimina
  31. io vado di fagioli secchi, ma l'idea di congelarli è ottima! Oltretutto si cuociono anche molto più in fretta. Adoro la pasta e fagioli e la faccio abbastanza simile a te. Della tua arriva il profumo anche qui :))). Buon 8 marzo... in ritardissimo :)

    RispondiElimina
  32. Buonissimaaaa, mi piace anche la pasta che hai usato, è perfetta!!! Bravissima Alice!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  33. la mangerei tutto l'anno, magari in estate tiepida però è troppo buona !

    RispondiElimina
  34. anche per me l'organizzazione è tutto...di solito infatti la pasta e fagioli la preparo di domenica, quando ho un pò più di tempo...fortunatamente i miei bimbi ne vanno ghiotti proprio come te!

    RispondiElimina
  35. Per me il confort food d'eccellenza.... quanto mi piace!!!!!

    RispondiElimina
  36. Foto bellissime che rendono completamente la bontà di questo profumato piatto che scalda l'anima.Buona serata

    RispondiElimina
  37. Bellisimo cara!!
    I love your pictures are stunning!!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  38. Un piatto da comfort food che però acquista con te una raffinata eleganza.. io l'adoro e devo dire che non l'ho mai abbinata a questo tipo di pasta, grazie per la splendida idea!

    RispondiElimina
  39. QUESTE SONO LE ZUPPE DI UNA VOLTA CHE ADORO MI SANNO TANTO DI FAMIGLIA, BRAVA CARA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  40. quelle ricette che fa tanto piacere gustare

    RispondiElimina
  41. che bella ricetta, è giusto che ogni persona abbai la sua versione

    RispondiElimina