31 maggio 2016

Trionfo di fragole e mirtilli

La fragola, che cresce sotto l´ortica,
rappresenta l´eccezione più bella alla regola,
poiché innocenza e fragranza sono i suoi nomi.
Essa è cibo da fate
 (W. Shakespeare)

Un'antica leggenda narra che le fragole sarebbero nate dal pianto disperato di Venere alla morte del suo amato Adone, le lacrime della dea toccando terra, infatti,  avrebbero assunto la forma di piccoli cuori rossi. Tempo fa vi raccontai qui un'altra leggenda sempre sulle fragole. Leggende, poesie, odi  ... sulle fragole tanti hanno scritto, perché  tanti le amano ed io certo non sono da meno. E poi, lo sapete, oltre ad essere ottime e golose,  le fragole fanno anche benissimo!  Grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, questo dolce frutto rosso e succoso, ci aiuta a combattere i tanto temuti radicali liberi e a rallentare il naturale processo di invecchiamento delle cellule del nostro organismo,  e poi sono anche rinfrescanti, rimineralizzanti, diuretiche e soprattutto  hanno proprietà disintossicanti e depurative, soprattutto se mangiate a stomaco vuoto,  e dulcis in fundo contengono una buona percentuale di vitamina C che stimola la produzione di collagene, che come tutte sappiamo  ci aiuta a  migliorare l’elasticità della pelle e di conseguenza a contrastare l’insorgere delle tanto temute rughe.  E quindi fragole a gogò, finche la natura ce le regala!   L’altro giorno mi è venuta voglia di un bel dolce con le fragole, ma non avevo tempo di lavorare troppo e così mi sono messa a cercare un’idea che fosse bella, golosa, ma veloce.  Una volta se cercavi una ricetta, cominciavi a sfogliare riviste  o tiravi fuori dalla libreria un classico della cucina, ora invece si naviga in rete, si  curiosa nei blog, nei forum, nei gruppi di facebook  … però  navigando alla cieca, si rischiano sempre fregature, io invece per andare sul sicuro ho bussato al mio gruppo preferito di Fb, un posto tranquillo composto di gente vera che si scambia ricette  e si fa due risate, nessun comandante, nessuna gara, niente prime donne… e così eccomi qui ad usare la ricetta di Valentina per la base di questa delizia e per farcire questa meraviglia ho utilizzato la mia classica  crema e tante, tantissime, dolcissime fragole!



Ingredienti
Per la base
2 uova bio
100 gr di zucchero semolato
80 ml di olioevo leggero
80 gr di farina 00
70 gr di fecola di patate
2 cucchiaini di lievito per dolci
pizzico di sale

Per la crema
½  litro di latte fresco
6 rossi d’uovo
160 gr zucchero semolato
40 gr di fecola di patate
buccia di limone bio

Per decorare
fragole e mirtilli q.b.


Procedimento
Inserite in una ciotola dai bordi alti le uova, un pizzico di sale e l'olio e con l’aiuto delle fruste elettriche iniziate a frullare fino ad ottenere la consistenza tipo di una crema, a questo punto sempre frullando aggiungete lo zucchero e continuate a frullare fino ad incorporarlo completamente. Mettete via le fruste elettriche e iniziate ad aggiungere la farina setacciata con la fecola ed il lievito, con il semplice ausilio di una  frusta a mano, lavorate bene  il composto finchè non sarà liscio e omogeneo. A questo punto prendete il cosiddetto stampo "furbo", cioè uno di quegli stampi  da crostata con la parte centrale rialzata, imburratelo e infarinatelo bene, versateci  dentro il composto e dopo averlo livellato, infornate a 180° in modalità statico per 18/20 minuti. Ricordatevi di fare sempre la prova stecchino, ogni forno è diverso. Una volta sfornato, lasciate raffreddare il dolce nel suo stampo completamente prima di sformarlo. Nel frattempo preparate la crema per farcire. Se volete seguire la mia ricetta la potete trovare qui.  Appena la crema sarà pronta mettetela in una ciotola e copritela con della pellicola a contatto e lasciate che intiepidisca. Appena la crema avrà raggiunto la temperatura giusta, sformate il dolce, rigiratelo e versate nell'incavo creato dallo stampo, la crema tiepida, livellatela e aggiungete la frutta, la mia scelta è ricaduta su fragole e mirtilli, ma ovviamente potrete utilizzare quello che preferite.  Una volta finita di comporre,  coprite la torta e mettetela in frigorifero (io per praticità l'ho messa nella scatola porta torte, ma potete anche semplicemente coprirla con della pellicola per alimenti). Tiratela fuori dal frigorifero 30 minuti prima di servirla. Il giorno dopo è deliziosa e sofficissima come appena fatta, oltre non so dirvi .... è finita molto velocemente.
Buon appetito!




Buona vita
e alla prossima ricetta!





46 commenti:

  1. che trionfo di goduria,titolo azzaccatissimo,bravissima come sempre,felice serata e bun inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Proprio un trionfo, una vera gioia per gli occhi!!! Bravissima, buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  3. Come posso rifiutarne una fetta? Mi dedichi pure una leggenda così bella che non conoscevo....beh...buon assaggio!!!

    RispondiElimina
  4. Tesoro le fragole sono davvero delle gemme preziose e golose e questa torta le esalta ancora di più. Morbida e golosa..mi fa impazzire e sai che ho controllato ed ho almeno 5 stampi per crostata ma nessuno con il bordo rialzato:-D:-D???!! Vorrà dire che usero un classico stampo tondo....mi piace troppo la morbidezza che si intravede anche dalla foto!! Un bacione grande, Imma

    RispondiElimina
  5. è bellissimo! e...mi sembra di conoscere il gruppo di cui parli... ahahah
    buona settimana Alice e per fortuna cortaaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  6. Una vera delizia, anche io amo molto le fragole e appena posso le utilizzo. La tua torta esalta la loro bontà, complimenti un dolce molto raffinato e nello stesso tempo goloso. Buona giornata Fabiola.

    RispondiElimina
  7. Che bella questa torta, sembra sublime!

    RispondiElimina
  8. Trovo che questi tipi di frutta.. si sposino benissimo con la crema! Quindi immagino la bontà della tua torta.. baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  9. questa torta è un trionfo non solo di frutta, ma anche d'estate, di bellezza e di bontà :) una vera e propria coccola dolce. un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  10. Un vero trionfo di fragole...buonaaa e buona giornata.

    RispondiElimina
  11. bella, semplice, allegra e buona, insomma peerfetta, baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Alice, che bella questa torta, hai ragione è un vero trionfo e l'hai decorata alla perfezione. La base sembra sofficissima, chissà com'è buona. Grazie della ricetta! Baci.

    RispondiElimina
  13. ottima sia la base che il top

    RispondiElimina
  14. E chi sa resistere a questo trionfo di fragole e mirtilli sopra un letto di crema pasticcera! è un dolce intramontabile che piace sempre!

    RispondiElimina
  15. ADORO LE FRAGOLE, PECCATO CHE STIANO FINENDO!!!!QUESTO DOLCE E' UN TRIPUDIO DI COLORI, DELICATEZZA, DOLCEZZA....BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che bontà! Piena di frutti rossi e golosi e la base poi? Molto interessante. Anche io adoro le fragole e ne sto facendo davvero una scorpacciata, tanto fanno bene e hanno poche calorie. Buona settimana Alice

    RispondiElimina
  17. Anche io oggi fragole Alice.. adoro questa tua "crostata", lo stampo è bellissimo e permette di creare dolci soffici e di arricchirli in vario modo.. Questa tua versione è golosa e bella, segno subito la ricetta!

    RispondiElimina
  18. Maravilloso cara, fragole e mirtilli look beautiful!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. È BELLISSIMA questa torta...che bei colori *-*

    RispondiElimina
  20. E' perfetta Alice, morbida, cremosa, fresca di frutta deliziosa, brava, sai che mi piacerebbe averne una fettina proprio ora, uno di quei dolci a cui non so dire no!!
    Un abbraccio carissima, buona settimana!!

    RispondiElimina
  21. Non sai che darei x quella fetta in foto..

    RispondiElimina
  22. Molto bella, un vero trionfo di frutta!!!
    Un bacio e buona serata<3

    RispondiElimina
  23. Semplicemente bellissima...profumata e soffice come una nuvola!Amore a prima vista!!!
    Bravissima Alice, mi hai conquistato!
    Un dolcissimo abbraccio e dolce notte!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  24. Questa deve essere assolutamente deliziosa. E poi vedo che sei riuscita a trovare delle fragoline piccole, non quelle super giganti che vedo io in giro e che mi fanno sempre pensare a qualcosa di artefatto. Non e' che ne e' rimasta una fettina?

    RispondiElimina
  25. E' prorpio un trionfo!!! Bellissima, mette una voglia pazzesca!
    Complimenti

    RispondiElimina
  26. meravigliosa!!! soffice, gustosa e profumata...PERFETTA!!!

    RispondiElimina
  27. Che bello leggere i tuoi post, mi piace immaginare queste lacrime che toccando terra si trasformano in lacrime.
    ovviamente anche la ricetta è stupenda!!!
    Bravissima come sempre!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  28. Molto golosa questa torta! :-)

    RispondiElimina
  29. Dalle immagini è chiaro perché sia un trionfo.
    Di fragole ne abbiamo mangiate tantissime quest'anno, forse come mai avevamo fatto prima. Coi mirtilli poi ci stanno molto bene anche cromaticamente.

    Fabio

    RispondiElimina
  30. Adorabile: citazione, leggenda e... torta! E' stupenda, deve essere sofficissima e ideale da prendere con un thé caldo, visto il tempo terribile che sta facendo. Sei un mito, Ali!! <3 Un bacione sincero e grande!

    RispondiElimina
  31. Fantastica la leggenda sulle fragole, ma soprattutto questo dolce che è una tentazione anche per gli occhi!!! Un bascione cara

    RispondiElimina
  32. Un trionfo goloso... e una gioia per gli occhi, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  33. bellissima a vedersi, peccato non essere lì con te per gustarne una fetta ! Un bacione

    RispondiElimina
  34. Un bellissimo e godurioso connubio di crema e frutta!

    RispondiElimina
  35. E' bellissima questa torta e immagino quanto sia buona...

    RispondiElimina
  36. Questo è un trionfo proprio, di gusto e di colori. Buonissimo!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  37. é la prima volta che lo chiedo: mi unisci a questo gruppo? non lo so neppure quale sia ma dalla tua descrizione mi piace... e dalla base di questa torta bellissima e morbidissima :*

    RispondiElimina
  38. Wow,la tua torta è golosissima!!!!! Bravissima Alice! Un bacio grande grande!!!

    RispondiElimina
  39. Questa torta è deliziosa, adoro le fragole e tutti i frutti di bosco! Un bacione e buona serata :)

    RispondiElimina
  40. Un trionfo. Hai detto bene, cara Alice. Questo dolce è semplicemente sublime.
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
  41. Che meraviglia cara Alice! Complimentiiiiii!!!Ed è perfetta per ogni occasione...te ne ruberei una fettinaaaaaa...non resisto! Graziee
    Un bacione
    ciaooo

    RispondiElimina
  42. E poi col suo bordino ondulato e' bellissima, che voglia mi hai messo Alice. Allora sapro' a chi bussare appena avro' delle belle fragole sottomano! 💓
    Grazie anche per la leggenda, non la conoscevo! 😊

    RispondiElimina
  43. Una vera delizia, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  44. E' di un eleganza unica questo dolce, proprio come te.

    RispondiElimina
  45. ma è meravigliosaaaaa! BRAVAAAA!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina