8 novembre 2016

Apple Cake

Quando addentiamo la tua rotonda innocenza 
torniamo per un istante ad essere creature appena create
Io voglio un'abbondanza totale....
 voglio una città, una repubblica, 
un fiume Mississipi di mele, 
e sulle sue sponde voglio vedere 
ogni popolo del mondo unito, 
riunito
 nel gesto più semplice della terra: 
mordere una mela. 
(Pablo Neruda)


Mele che brillano come oro sotto la luce ancora calda del sole, mele che impreziosiscono gli alberi, mele che scivolano nelle mani del contadino che le raccoglie, rotolando nei cesti, mele da ammirare in tutta la loro bellezza e nei loro sgargianti colori, mele da accarezzare, mele da gustare, mele che si vestono di sfoglia, mele che affondano in dolci impasti, mele che si sposano con un delizioso risotto o insaporiscono un arrosto … mele  in cui perdersi sognando storie e leggende del passato. Adoro le mele sono così versatili  e salutari, buone per tutti i gusti, c’è quella dolce dall'aroma fresco e delicato e c’è quella leggermente acidula, quella croccante e aromatica e quella compatta e succosa, poi c’è quella zuccherina e profumata e poi ce ne sono mille altre ancora! Ognuno può sicuramente trovare la sua varietà preferita  e scegliere come usarla e gustarla, io oggi ne ho fatto una torta … senza burro, con poco zucchero, una torta deliziosamente scioglievole, che appaga la voglia di dolce senza eccessi, anzi quasi quasi … potrei osare definirla una torta light?!  



Ingredienti
per uno stampo da 18 cm apribile 

2 uova bio
80 gr di zucchero semolato
40 ml di olio evo leggero
100 gr di farina 00
8 gr di lievito per dolci
3 mele
limone q.b.
cannella q.b.



Procedimento 
Iniziate lavando, sbucciando e tagliando a dadini due delle mele previste, cercate di fare dadini piccolissimi e metteteli in una ciotola con un pizzico di cannella e qualche goccio di succo di limone. Con l'aiuto delle fruste elettriche, montate molto bene le uova con lo zucchero. Quando avrete ottenuto una bella massa chiara e gonfia, aggiungete l’olio e, sempre seguitando  a mescolare con le fruste, aggiungete a seguire anche la farina setacciata con  il lievito. A questo punto unite all'impasto la dadolata di mele, mescolando ancora con le fruste per un paio di secondi. Versate il composto nella tortiera, che avrete precedentemente imburrato e infarinato o se volete semplicemente rivestito di carta forno. Una volta che avrete versato tutto il composto, livellatelo con una spatola, poi tagliate a fettine sottilissime l'altra mela. Posizionate le fettine sulla superficie della torta partendo dall'esterno fino ad arrivare al centro dello stampo, così da formare una sorta di spirale. Infornate in forno statico a 180° per 30/40 minuti. Questa torta rimane perfettamente umida come appena fatta per almeno 4/5 giorni,  semplicemente conservata sotto la classica campana di vetro.
Buon appetito!





Buona vita
e alla prossima ricetta!





41 commenti:

  1. Cara Alice, confesso che addenterei anche io volentieri una bella rotonda, come quel apple cake!!!
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Cara Alice, non è assolutamente possibile che questa torta , semplice e magnifica duri più di un giorno...è deliziosa, una delle mie preferite, ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. io le mele le amo tutte, come amo tutte le torte con le mele.
    una fetta in cambio di una crostatina, tutte e due in tema in questa domenica uggiosa :) un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Si che è light, ed è pure deliziosa!!
    Un dolce al quale non si può dire no!!
    Un bacione Alice, buona settimana!

    RispondiElimina
  5. I dolci con le mele sono i miei preferiti. Questo senza burro e con poco zucchero mi fa gola parecchio! A presto

    RispondiElimina
  6. Che bella torta!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Questa torta così piccola e ricca di mele e una coccola per il palato. Gnam....

    RispondiElimina
  8. le tue parole e le tue preparazioni sono un vero comfort food,felice serata

    RispondiElimina
  9. le torte di mele sono la scelta perfetta per una coccola dolce, buona settimana Alice, un bacione !

    RispondiElimina
  10. Una coccola deliziosa! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. abitando in pianura sono pina di mele che i contadini mi ragalano! anche se per la mia allergia mi sono assolutamente bandite, i bimbi ne fanno scorpacciate e anche io ho in serbo diverse ricette di torte di mele strabuone. Anche la tua sa di casa e di eleganza, proprio come te.

    RispondiElimina
  12. E' vero.. le mele si possono utilizzare in mille ricette.. ma il modo migliore.. secondo me.. è sempre in un dolce! Deliziosa e light la tua.. baci e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  13. Le torte di mele per me hanno una marcia in più e poi è l'unica torta che mia mamma ama fare quindi ho un legame speciale con questa torta e la tua è una meraviglia mia cara!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  14. Sarà che amo le ricette con le mele (sia in versione dolce che salata e infatti ne sto postando un pò anche io) ma questo dolcino mi fa una voglia pazzesca! Buona settimana

    RispondiElimina
  15. basta poco il gusto della mela e si fa dolce, belle leggera un dessert molto raffinato

    RispondiElimina
  16. Ho un debole per le torte di mele, che bella!

    RispondiElimina
  17. Ne ho provate tante e mi sono piaciute tutte, quelle umide, quelle soffici, quelle con le mele nell'impasto, con farine alternative. E continuerò a farne e a provarne ancora perchè per me la torta di mele è il comfort food per eccellenza, la torta dell'infanzia

    RispondiElimina
  18. che bellisimo cara !! Love apples cakes !!

    RispondiElimina
  19. Amo tutti i tipi di torte con le mele, e questa apple-cake deve essere deliziosa, complimenti.Un saluto e a presto.

    RispondiElimina
  20. Di mele c'è solo l'imbarazzo della scelta, le mie preferite sono le Renette e da ora in poi a casa mia non mancano mai....come non manca mai una bella torta di mele quando hai voglia di casa e coccole in famiglia.....la tua poi è anche light!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. bellissima, leggera e golosa insomma perfetta!! ciaooooo

    RispondiElimina
  22. Se devo sgranocchiare una mela così com'è preferisco di gran lunga le mele fuji molto dolci e ricche di acqua! ma poi alla fine le mangio in tutti i modi, cotte al forno con la cannella, negli impasti come nella tua torta bellissima, in centrifughe detox (che poi di detox hanno solo il nome :))...insomma in tutte le salse!

    RispondiElimina
  23. I dolci alle mele non mi annoiano mai e questo è perfetto anche x me ^_^ Buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
  24. Una torta di mele mette sempre tutti d'accordo. È un dolce che ricorda l'infanzia, la mamma o la nonna, il nido famigliare e appaga corpo e spirito. La tua è stupenda carissima! Buona settimana Alice!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  25. Per me questa cosa delle torte light è un po' ingannevole, nel senso che sapendo che è light, ne mangio il triplo :-D
    Molto interessante.

    Fabio

    RispondiElimina
  26. Ciao Alice la torta di mele è una delle torte più buone che esista e questa versione così light mi attira moltissimo. da provare subito! Ciao.

    RispondiElimina
  27. Light e deliziosa... i dolci alle mele sono un classico che ricorda il calore familiare! Un bascione forte

    RispondiElimina
  28. Buona, buona, buona. Che dire di più?
    Un abbraccio!
    MG

    RispondiElimina
  29. Amo la mela alla follia, qualsiasi dolce che viene realizzato con essa, assume per me un posto d'onore...questa tua torta è perfetta e deliziosa, la proverò....
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  30. Torta di mele=casa, coccole, comfort food, caminetto acceso, ritrovo di amiche....e potrei continuare così
    Bravissima

    RispondiElimina
  31. a me le mele non fanno impazzire, mi piacciono ma amo molto di più altri frutti, ammetto però che della mela amo la sua versatilità, le infinite varianti con cui abbinarla, nei dolci, con i salumi, negli arrosti, nelle creme, marmellate. baci

    RispondiElimina
  32. Buonooooo veramente da provare preso buona nota. Ciaooo e buona serata un bacione.

    RispondiElimina
  33. Io le amo tutte, tutte le torte di mele, in ogni versione. Soffici, friabili, croccanti, con sfoglia, con frolla, a strudel. Le amo sempre e comunque senza preferenze.

    RispondiElimina
  34. Non ci si stanca mai delle torte di mele!

    RispondiElimina
  35. Ottima la tua torta...leggera e sfiziosa. Un dessert da provare.
    baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  36. Adoro i dolci con le mele :) questa torta è fantastica :)
    a presto
    Rosy

    RispondiElimina
  37. Siempre bienvenida tarta de manzana se ve golosa y fantástica,abrazos.

    RispondiElimina
  38. Buena versión querida se ve exquisita me encanta,abrazos.

    RispondiElimina
  39. le torte alle mele semplici sono in assoluto le mie preferite, sembra davvero come piace a me, bellissima

    RispondiElimina