17 maggio 2011

Il risotto del pescatore




Ingredienti
350gr di riso
600 gr fra moscardini - polipetti - seppioline - calamaretti
400 gr di cozze
olio di oliva - sale
vino bianco
cipolla - aglio - prezzemolo
polpa di pomodoro



Procedimento
Raschiate, lavate e rilavate le cozze. Scaldate in un tegame un pò di olio di oliva con uno spicchio di aglio. Gettatevi le cozze, fatele saltellare finchè si saranno aperte. Togliete i molluschi dalle valve e filtrate,  attraverso una garza, l'acqua formata. In un'altra pentola fate soffriggere in abbondante olio la cipolla tritata insieme ad uno spicchio di aglio. Quando il trito avrà preso colore, mettete i moscardini, i polipetti, le seppioline e i calameretti, tutto ben pulito e lavato, e fatti a piccoli pezzi. Lasciate che prendano un pò di colore, bagnateli con un bicchiere di vino bianco e fate evaporare. Aggiungete un pò di acqua delle cozze e unite pocchissima polpa di pomodoro o pelati. Fate cuocere 10 minuti scarsi. Aggiungete il riso, lasciatelo rosolare leggermente e  portatelo a cottura mescolando , circa 18 minuti, bagnandolo a poco a poco con brodo caldo. Poco prima che il riso sia cotto unitevi le cozze. Servitelo decorandolo con foglioline di prezzemolo.

Buon appetito !

4 commenti:

  1. Ricetta fantastica!!!!Piacere di conoscerti...passerò a trovarti spesso...le tue ricette mi stuzzicano :)

    Buona serata,
    Raffa

    RispondiElimina
  2. E' uno dei risotti più buoni :D

    RispondiElimina
  3. Ciao...se passi dal mio blog c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  4. Che buono il risotto con il pesce!!!
    Mi segno questa ricetta e continuo la visita del tuo bellissimo blog!!!

    RispondiElimina