11 giugno 2012

Farfalle al salmone

Sabato è stato l’ultimo giorno di scuola e come è ormai usanza (va a sapere perché!)  le strade del mio quartiere, come molte altre in città sono diventate campo  di battaglia per lanci di gavettoni, farina e uova! Io aborro questa abitudine, ma quando provo a cercare di far ragionare sull’inutilità  e sulla stupidità della cosa mia figlia e i suoi amici mi guardano  con un’ aria interrogativa e sorpresa come se cercassero di capire se sono un alieno o semplicemente eccessivamente giurassica! Persino mio marito non mi comprende  e mi ripete di lasciarli fare, che per loro è uno sfogo e basta. Cerco di capire … ma non capisco.  Non capisco perché per una mattina nessuno possa passeggiare tranquillo per le strade accanto alle scuole senza rischiare di diventare involontario bersaglio di acqua o farina… se ti va bene!  Non capisco quale sia il divertimento nel tornare a casa sporchi e zuppi! Non capisco perché i netturbini debbano fare lavoro extra … Mi dispaice ragazzi sarò vecchia, giurassica, di un'altra epoca, ma non riesco a  comprendere questo tipo di divertimento. Nel mio liceo l’ultimo giorno di scuola organizzavamo un concerto in cortile ognuno portava da mangaiare o da bere e si mangiava,  si ballava e si ascoltava musica a palla per ore fino a quando il preside non ci cacciava. E l’unico fastidio che davamo al mondo era il volume della musica! E voi che ne pensate dei gavettoni e il vostro ultimo giorno di scuola ? Chissa magari non sono l'unica a non capire questo tipo di divertimento! Intanto vi lascio una ricetta veloce ma anche chic può fare la sua figura anche in un pranzo importante ed è super extra buona, lo so non dovrei dirmelo  da sola ma lo è veramente. Provate per credere!





Ingredienti
350 gr di pasta corta formato farfalle
100 gr di salmone affumicato
100g di panna da cucina
4 cucchiai  di passata di pomodoro
worcester sauce
cipollotto

Procedimento
Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e nel frattempo tagliate il salmone a pezzetti. Mentre la pasta cuoce, mettete un filo di olio evo in una padella insieme ad un cipollotto tagliato sottile e dopo qualche minuto unite  il salmone date un paio di girate e appena avrà preso colore unite la passata di pomodoro e qualche goccia di worcester sauce ( diciamo come 2 cucchiaini di caffè). Mescolate  lasciate cuocere  un paio di minuti e spegnete. Lasciate raffreddare 5 minuti e poi unite la panna. Quando la pasta sarà pronta scolatela al dente e farela saltare nella padella con il condimento. Servite immediatamente.
Buon appetito!


26 commenti:

  1. io questo piatto lo mangerei anche a colazione

    RispondiElimina
  2. Io ti faccio compagnia! Nel senso che sono con te nel non capire quale sia il divertimento nell'imbrattarsi in questo modo. Quando andavo a scuola (un secolo fa!) non ricordo ci fosse questa usanza; c'era semmai l'abitudine al lancio di farina e uova per carnevale e forse anche per questo non mi è mai piaciuto.
    Ti faccio compagnia anche a pranzo? Magari cerchiamo insieme i capirci qualcosa davanti a questo delizioso piatto di farfalle :D! Intrigante con l'aggiunta della salsa worcester, proverò :) Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Io non amo i gavettoni, ma si sa sono ragazzi. Io l'ultimo giorno di scuola non sono mai andata, come del resto tutto l'istituto, per cui non veniva festeggiato in alcun modo.
    Le farfalle al salmone sono un classico sempre buono.Ciao.

    RispondiElimina
  4. Amo molto la pasta al salmone, e scorrendo nei tuoi ingredienti, ho letto che usi mettere anche il worcester, mi intriga moltissimo!!...io non l'ho mai messo, ma la prossima volta sicuramente sì! ;-)
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  5. sarà l'ora di pranzo,ma queste farfalle sono molto invitanti!!
    baci anna

    RispondiElimina
  6. Io odio i gavettoni, nel mio paese si fanno l'ultimo giorno di carnevale!!!! Per fine anno ancora facciamo le recite e i pranzi con famiglie e maestre. Ottima ricetta e bella presentazione, complimenti

    RispondiElimina
  7. Da non non esiste l'usanza dei gavettoni, si faceva un po' di festa in cortile poi tutti a casa. All'idea di essere colpita da un'uovo poi inorridisco...
    Anchio faccio spesso passa e salmone, e' davvero una squisitezza.

    RispondiElimina
  8. Ma non me lo dire a me!!!!! anche quando andavo a scuola io l'ultimo giorno era usanza fare i gavettoni.. come odiavo sta tradizione!!!!!!! Ero vecchia già a 15 anni allora.. ahahaahahah.. Ottime le tue farfalle mi piace l'aggiunta della salsa Worcester.. baci buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  9. Cara Alice,
    se i gavettoni sono solo di acqua è puro divertimento, altrimenti no!
    Le farfalle con il salmone le adoro e a casa mia sono costretta a farle spesso!!!
    Bacioni
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  10. Non ho idea di che cosa siano i gavettoni,ma comunque azioni che ledono o prendono alla sprovvista una persona sono deplorevoli, e questo non è indice di essere arretrati o vecchi ma semplicemente buona educazione, che non fa male a nessuno.
    E come l'educazione che non passa mai di moda,anche queste tue farfalle sono sempre attuali,seppure sono uno dei grandi classici della cucina italiana,dove tu hai aggiunto un tocco personale.

    RispondiElimina
  11. Non ho mai amato i gavettoni. Ricordo che si facevano soprattutto a carnevale o in estate in vacanza. Buona la tua pasta mi piace l'idea del worcester sauce.

    RispondiElimina
  12. Non conoscevo questa usanza...dalle mie parti per fortuna non è ancora arrivata! Per ora la scuola si conclude con una bella merenda ^_^ (almeno alle elementari anzi primarie)
    Queste farfalle sono buonissime, un bacione!!!

    RispondiElimina
  13. Mia figlia è stata lanciata in una fontana...e ne era felicissima!!! :(((
    Almeno non usano anche la farina o le uova!
    Naturalmente anche io non sopporto proprio l'idea, ma a quell'età ogni scusa è buona per "giocare".
    Meglio le tue farfalline, saprebbero rimettermi di buon umore!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  14. Qui no per fortuna ,ma in spiaggia qualche volta li fanno :( non li sopporto
    fai volare queste farfalle qui da me che buone!
    Un bacione a settembre
    Anna

    RispondiElimina
  15. Super-extra buonissima!!!! Per quanto riguarda i gavettoni... beh... io ne farei un paio di quintali ad un paio di persone... potrebbe essere davvero divertente!!!!
    Baci cara e buona giornata ;)

    RispondiElimina
  16. Fai benissimo invece a dirtelo da sola!! Questa pasta ha proprio una bella faccia e solo a vederla si capisce perfettamente quanto sia buona!! I gavettoni? Purtroppo è già da parecchi anni che vanno di moda e avendo ben due ragazzi non puoi immaginare che inzuppate!! Loro sicuramente si divertono tanto anche se a noi sembra un divertimento assurdo...Mah, chi li capisce!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  17. Te l'appoggio tutta Esme... ma siamo giurassiche! Però pure con il volume dello stereo o della chitarra elettrica eravamo impossibili!! Ognuno ha i suoi tempi.
    Parliamo invece di queste splendide farfalle... La salsa worcester... Ecco che cosa mi mancava per il tocco magico!!! E fai bene a farti i complimenti da sola... e ... quanno ce vò, ce vò!!

    RispondiElimina
  18. buona la tua pasta!!! Non è per nulla giurassica. Ma neanche tu lo sei; sta storia dei gavettoni mi giunge davvero nuova. Da noi non usa proprio e l'ultimo giorno di scuola era solitamente dedicato ad una bella gita in spiaggia (con bagno e pic nic, se il tempo lo permetteva...). Che dire??? I tempi cambiano e chissà se tua figlia tra qualche anno capirà le tue ragioni. Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. io, forse un po'controcorrente, mi divertivo a fare a gavettonate l' ultimo giorno di scuola anche se mia mamma si arrabbiava molto... la cosa che proprio non sopportavo erano le "schiumate" a Carnevale, anche perché solitamente sciupavano i giacchetti!
    Buone queste farfalle.....

    RispondiElimina
  20. Che bella la fine della scuola!!!!!!!!!!!Mi ricordo che giornata di gioia era pensando all'Estate... alle serate lunghe e agli amori e alle avventure.....E anch'io sono andata di gavettoni lanciati dalle finestre e penso a tutte le fontane in cui poi sono finita...si festeggia la fine di una fase e l'inizio di una nuova....Ottima pasta cara Alice...gustosa come piace a me!!!!!!!Un bacio

    RispondiElimina
  21. anche qui i gavettoni segnano la fine della scuola!mi piace molto il salmone e le farfalle sono perfette!

    RispondiElimina
  22. sai c non ci ho mai messo la passata di pomodor? devo rimediare, sono super invitanti! un abbraccio!

    RispondiElimina