20 settembre 2012

Pane al barolo

Solo a Roma  ti può succedere di rimanere fermo per 15 minuti perché la strada è momentaneamente bloccata per un azione di polizia con tanto di unità cinofila….e poi renderti conto che stanno girando una nuova puntata del Commissario REX ( da un lato della strada i grossi camion di Cinecittà  con il logo di Rex forse mi dovevano far venire qualche dubbio prima) ma dico non si potrebbe segnalarlo un po’ prima così uno che ha fretta può cambiare strada o magari girare ad orari meno incasinati? Dimenticavo  parlo delle  8 del mattino ! Comunque veniamo alla ricetta di oggi,  dopo un’estate caldissima di piatti freddi , senza poter  mettere mai le mani in pasta non per mancanza di voglia, ma per non accendere il forno, la voglia di impastare si fa prepotente e così complice un meraviglioso salame al barolo regalatomi da un’amica mi sono inventata questo pane imbottito. Che ne dite ?



Ingredienti
500 gr di farina 00
25 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiaini scarsi di sale
1 cucchiaino di zucchero
4 cucchiai di olio di oliva
250 gr acqua tiepida
200 gr di scamorza affumicata
200 gr di salame al barolo

Procedimento
Mettete la farina bianca setacciata in una ciotola capiente e in una ciotola più piccola versate l'acqua tiepida , il sale, lo zucchero e il lievito sbriciolato. Sciogliete bene mescolando con un cucchiaio di legno. Fate la fontana con la farina e al centro versate il lievito diluito nell'acqua e l'olio di oliva, mescolate bene con un cucchiaio. Proseguite impastando e amalgamando con le mani finchè la pasta risulterà abbastanza omogenea e non si attaccherà alle mani. Ponetela sulla spianatoia e lavoratela sempre con le mani stendendola e raccogliendola consecutivamente, con energia, diverse volte. Formate con la pasta una palla, ponetela in una ciotola appena infarinata, incidetela a croce , coprite e ponetela a lievitare in un luogo tiepido. Dopo circa due ore l'impasto avrà raddoppiato il volume, diventando soffice e gonfio, allora raccoglietelo con le mani staccandolo bene dalla ciotola e ponetelo nuovamente sulla spianatoia, dapprima sgonfiatelo con le mani poi lavoratela energicamente sbattendola più volte. A questo punto unitevi il salame e la scamorza tagliati a dadini poco per volta seguitando a lavorarla. Oliate uno stampo rettangolare per lievitati e ponete l’impasto a lievitare di nuovo per circa un’ora. Infornate a forno statico a 180° per circa per circa 45 minuti. Lasciatelo freddare prima di servirlo.
Buon appetito!


38 commenti:

  1. Adoro i lievitati e questo pane e' davvero carino, complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Mi sa che non l'hanno segnalato onde evitare intasamento causa curiosi che non mancano mai in questi casi! Certo però bella scocciatura per chi deve andare a lavoro!!!
    Meglio consolarsi col tuo pane va! Caspiterina se è ricco e apeptitoso, lo hai imbottito proprio per benino :D! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Pane al barolo? Che bella idea, deve avere un delizioso profumo, brava!

    RispondiElimina
  4. il commissario Rex???ahahahah!!! che divino questo pane!

    RispondiElimina
  5. Curioso e deve essere buonissimo ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  6. Ahhh che bello il rutilante mondo dello spettacolo....quando ne fai parte...quando lo subisci un pò meno. Però puoi consolarti con questo bel pane ricco e saporito. Brava. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  7. e allora se segnalassero le cose prima non farebbero i casini!! sarebbe troppo facile..
    questo pane è invitantissimo

    RispondiElimina
  8. Cosa ne penso? è un pane fantastico! mi hai dato una buona idea, lo voglio provare!!
    bacioni e buona giornata
    ps : oggi niente coda per Rex, spero!

    RispondiElimina
  9. Buongiorno cara...e che buon pane che hai preparato...sento un bel profumino...ne mangerei proprio una fettona..anche ora!!!ciaooo

    RispondiElimina
  10. Questo pane mi ispira molto!
    Complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  11. Buongiorno cara! :)
    Adoro il pane ogni momento della giornata! E il tuo dev'essere favoloso :)
    Buona giornata!
    Noemi

    RispondiElimina
  12. questa non l'avevo mai sentita!
    idea davvero carina!
    alla prossima e buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Zitta zitta.. Roma sdiventa semrpe più invivibile.. un giorno la pioggia.. un giorno le strade dissestate.. ed un giorno il set cinematografico!! non se ne può più!!!! Bè.. ok.. mi calmo con una fetta di questo pane.. Mamma mia salame e scamorza!!! che vogliaaaaaa... baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  14. MOlto particolare questo pane!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  15. Mamma mia me lo mangerei subito !!!
    Molto bello anche da vedere, ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  16. un pane originale e saporito!!
    baci

    RispondiElimina
  17. Ovviamente scelgono sempre le ore peggiori per girare, tanto per farti arrivare in ritardo!!!!
    Il pane ha un aspetto favoloso, me ne mangerei una fetta seduta stante!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. uh che bello ha un aspetto troooppooo squisito!!
    hehe, su Roma e le sue follie beh, come ti capisco!! ;-)
    ciao Alice un bacino e buona giornata
    Valeria

    RispondiElimina
  19. Un modo per sapere che stanno preparando un'altra serie di Rex. Questo pane è fantastico, non so quanto ne mangerei.Ciao.

    RispondiElimina
  20. Ciao Alice, piacere di conoscerti. Interessantissimo questo pane ed anche il tuo blog. Da oggi ti seguo, e se hai voglia passa a trovarmi, mi farebbe piacere. A presto, Letizia

    RispondiElimina
  21. mi piace questo pane...copiato!!!
    baci

    http://profumidipasticci.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. wow ha davvero un bell'aspetto,sarà buonissimo!

    RispondiElimina
  23. che bello!
    Bravissima! Chissà che buono!

    RispondiElimina
  24. Carissima dico che questo pane e' una meraviglia e quella farcitura deve essere favolosa!!!!Hai proprio ragione e' ora di rimettere le mani in pasta ne ho una gran voglia!!!Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  25. questo pane mi intriga parecchio. pensa che ho in casa proprio uno di questi salami....

    RispondiElimina
  26. questi sono gli inconvenienti di abitare a Roma, mamma mia che spettacolo di pane, una meraviglia, baci

    RispondiElimina
  27. Pane fatto e farcito, cosa volere di più?
    Mangiarlo :-)
    Ciao fico&uva

    RispondiElimina
  28. ma che idea che mi hai dato...che dici...ho della pancetta che non riesco ad utilizzare...come verrebbe?

    RispondiElimina
  29. Complimenti...questo pane al barolo è perfetto,bravissima..!!

    RispondiElimina
  30. Ne dico tutto il bene possibile di questo pane, anzi passami due fette, pliiis!!!
    Che ci vuoi fare?? Sei a Roma, la città eterna, anzi la cinecittà eterna! ;)

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
  31. non mangio il salame, ma il pane devo dire che ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  32. Che aspetto delizioso!
    E immagino il profumino durante la cottura!
    Brava!!!

    RispondiElimina
  33. deve essere profumatissimo e chissà che buono!! buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  34. Ciao!!! Questo pane è superbo!!! Come tutto il resto!!!! Ti seguo! Ciao Marina

    RispondiElimina
  35. Ma che delizia questo pane!!!

    RispondiElimina
  36. Ciao.. buongiorno!
    cosa ne dico?? dico che questo pane è buonissimooooo!!!

    Oggi è il mio 1° blog compleanno e per l'occasione ho creato un contest per festeggiare. Ti invito a vedere di cosa si tratta (www.grembiule-presine.com) e a partecipare se l'idea ti piace!! ovviamente anche un po' di passaparola è gradito!!

    grazie grazie.... ti aspetto eh! ^_^

    RispondiElimina
  37. Questo te la rubo, è sfiziosissimo... in pratica me lo sto mangiando con gli occhi!! E mio marito che è un vero carnivoro ne sarà davvero felice :SSS

    RispondiElimina