2 novembre 2012

Polpette d'autunno al profumo di porcini

Fino al Trecento, nei ricettari non c'è traccia della parola "polpetta". La prima apparizione avviene nel secolo XV, grazie al Libro de Arte Coquinaria di Maestro Martino, cuoco dell'allora Camerlengo Patriarca di Aquileia. Nel Capitolo I di questo libro - scritto in lingua volgare - l'autore delinea, a suo giudizio, i modi migliori per cucinare vari tagli di carne di differenti animali. Tra l'altro, scrive:
 «[...] carne de vitello, zioè il pecto davanti è bono allesso,
 et la lonza arrosto, et le cosse in polpette. 
[...] De la carne del cervo la parte denanzi è bona in brodo lardieri,
 le lonze se potono far arrosto,
 et le cosse son bone in pastello secco o in polpette».
A casa mia le polpette vengono fatte spesso ed in varie versioni, perchè le adoriamo tutti.  Oggi  versione autunnale, ho pensato alle cose buone di questa stagione e il pensiero mi è andato subito a quei meravigliosi porcini freschi di cui possiamo godere solo in questo periodo ed allora ecco qui una variante saporita per delle polpette al profumo d'autunno!


 
Ingredienti  
per 4 persone
300 gr di carne di maiale macinata
300 gr di salsicce a grana fine
300 gr di porcini freschi
4/5 fette di pan carrè
1 uovo bio
Farina 00
latte
50 gr di Parmigiano Reggiano
1 bicchiere di vino bianco
Sale
aglio
brodo vegetale
Olio extra vergine di oliva

Procedimento
In una padella mettete a soffriggere uno spicchio di aglio con un filo di olio. Poi eliminate l’aglio e aggiungete i funghi porcini lavati e tagliati a pezzetti. Fate cuocere per circa 10 minuti. In una ciotola mischiate la carne macinata con la salsiccia spellata, aggiungete il pan carrè sbriciolato precedentemente ammollato nel latte, l’uovo, il parmigiano e il sale. Mescolate bene con le mani e in ultimo unite i porcini. Con il composto così ottenuto formate delle polpette e passatele nella farina. In un largo tegame antiaderente mettete un filo di olio evo a scaldare e adagiatevi le polpette. Fatele rosolare da entrambi i lati poi aggiungete il  bicchiere di vino e mezzo bicchiere di brodo vegetale. Fate cuocere per circa mezz’ora con il coperchio. Togliete il coperchio verso la fine della cottura per far evaporare i liquidi in eccesso.Servitele calde con del purè di patate o come ho fatto io con dei funghi trifolatri, la ricetta la trovate qui.
Buon appetito!





Buona vita
e alla prossima ricetta! 







31 commenti:

  1. ohohohohoho!!! Polpette passione mia, aggiungici anche... porcini idem! Hai fatto il piatto perfetto per me! Carina l'introduzione con il primo antico ricettario!!! Dove lo hai scovato?
    Buona giornata e buon proseguimento di fine settimana!!!

    RispondiElimina
  2. Il Maestro Martino ebbe davvero una gran bella intuizione con la polpetta. Impossibile resistere al suo richiamo, anche per una poco carnivora come me. E se insieme c'è anche profumo di funghi...GNAM! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. wow ma sono una meraviglia e il gusto deve essere spettacolare!

    RispondiElimina
  4. Io le amo.. e le faccio in 3000 modi! Ottime molto gustose con i funghi! baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  5. Adoro le polpette in ogni versione e queste così autunnali le trovo proprio deliziose!!! Da provare prima di subito...un bacione!

    RispondiElimina
  6. mi piacciono molto le polpette..ottima l'idea dei funghi
    baci
    anna

    RispondiElimina
  7. Davvero golose queste polpette, con questi sapori decisamente autunnali.
    Versatili e veloci, fanno una gran bella figura!

    RispondiElimina
  8. polpette a me!!!!! Sembra di sentirne il profumo. Buon fine settimana Ali, baci.

    RispondiElimina
  9. Molto buone e rustiche queste polpettine ai funghi! un buon piatto unico di stagione e corposo!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Io sono una super amante delle polpette..con i funghi beh sono super golose e super indicate per questi giorni freddi...ci mettiamo anche una polentina morbida?
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
  11. anch'io partecipo a questo Contest! :)
    Se ti va di passare da me c'è una sorpresina per te! ;)

    RispondiElimina
  12. A qualunque tipo di polpetta non so dire di no. Il gesto di prenderla e ingoiarla è più veloce di qualunque pensiero che suggerisca di evitare...almeno per una volta.
    Le tue polpette devono essere strepitose.

    RispondiElimina
  13. Molto interessante la storia della polpetta ... ma la tua ricetta lo è ancora di più! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. Molto interessante la storia della polpetta ... ma la tua ricetta lo è ancora di più! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. Inserita!
    Grazie per la partecipazione!
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  16. Che buone e con i funghi trifolati devono essere troppo gustose!!!!!
    Un bacione Alice
    Buona serata

    RispondiElimina
  17. Adoro le polpette e quanto mi mancano i funghi... mi mangio i tuoi virtuali e deliziosi così non sto male!! :D

    RispondiElimina
  18. Sono delle splendide polpette dal sapore molto autunnale!!!

    RispondiElimina
  19. le polpette sono perfette in ogni stagione...ah quanto ne siamo ghiotti! con i funghi saranno gustosissime

    RispondiElimina
  20. caspita devon esser state buonissime!!!

    RispondiElimina
  21. polpette for ever. Grandi e piccini non resistono, una bella variante con la salsiccia che non uso mai nell'impasto, non so perché , ma devono essere buonissime. baci e buona domenica. mony

    RispondiElimina
  22. idea deliziosa e particolare buona domenica

    RispondiElimina
  23. le polpette...le gradiscono sempre tutti!!! sono una tira l'altra!
    e queste con i porcini...davvero una bella alternativa!!!
    interessante le notizie sulle origini delle polpette!
    bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  24. supesfiziose, anche io adoro le polpettine.. Evviva Maestro Martino :)

    RispondiElimina
  25. Oddio che bontà..adoro le polpette e i porcini quindi la tua ricetta mi piace!

    RispondiElimina
  26. ma che meravglia, queste le voglio proprio fare!io e mio marito adoriamo i porcini!

    RispondiElimina
  27. Mi piace l'idea delle polpette al profumo (e non solo...) di bosco!
    Ci faccio un pensierino!;)
    Un bacione cara Alice!

    RispondiElimina
  28. Che buone queste polpette!!!

    RispondiElimina
  29. UAUH CHE BONTà QUESTO PIATTO!!!! COMPLIMENTI!!
    MI UNISCO AI TUOI LETTORI MI PIACE LA TUA CUCINA!!! A PRESTO....E SE TI VA DI PASSARE DALLA MIA CUCINA SEI LA BENVENUTA....BUONA GIORNATA!!

    RispondiElimina