11 febbraio 2013

Gli acciuleddi sardi ... attenzione creano dipendenza!

Prima di tutto grazie. Grazie per esserci, per le vostre parole affettuose di amicizia e di incoraggiamento, me ne sono arrivate tante sia tramite commenti che tramite mail. Grazie per gli auguri scaramantici e grazie per la vostra presenza costante. Domani mattina sarò in clinica, ma avevo voglia di lasciare a casa dei dolci golosi che al mio ritorno mi tirassero su il morale (calcolando che vado in day hospital e che starò tutto il giorno a digiuno visto che devo andare alle 8 per l’accettazione e l’intervento è previsto per le 12) al mio rientro mi sarò meritata qualcosa di super goloso? E visto che martedì è anche l’ultimo giorno di carnevale, ieri ho deciso di preparare, gli  “acciuleddi” dei  tipici dolcetti galluresi di carnevale. Nell’usanza antica questi  intrecci di pasta dolce venivano preparati fondamentalmente nella Gallura, zona nord-orientale della Sardegna, per offrirli ai bambini mascherati che giravano per le strade dei paesi. Ora si possono trovare in tuttte le pasticcerie di questa meravigliosa isola e in tutti i periodi dell’anno. Io ne ho trovati anche in pieno agosto in costa smeralda! A me li ha insegnati la moglie di mio cugino, gallurese appunto e sono le dosi che si tramandano da generazioni nella loro famiglia. Se non li conoscete dovete provarli sono squisiti, l’unico problema reale è che creano una fortissima dipendenza !



 
Ingredienti 
500g.di farina 00
100 g. di strutto
1 uovo intero
75g. di zucchero
La buccia grattugiata di ½ limone
un pizzico di sale
olio per friggere
una scorza d'arancia
acqua calda q.b.
400 gr di miele di acacia

Procedimento
In una terrina mettere la farina e formate la classica fontana, al centro mettete lo strutto (toglietelo dal frigorifero almeno 30 minuti prima di utilizzarlo oppure passatelo al micro o sul fuoco) poi  lo zucchero, l’uovo, un pizzico di sale la buccia grattugiata del limone e un pochino di acqua calda. Iniziate ad  impastare e continuate, se necessario aggiungendo altra acqua, fino a che otterrete un impasto compatto e abbastanza elastico. Ricavate dall'impasto dei pezzetti di circa 10 gr ciascuno. Da ogni pezzetto fate un filoncino lungo circa 40 cm e spesso 4 mm circa. Piegate in due il filoncino unendo le due estremità, con la mano destra tenete la piegatura e con la sinistra le due estremità. Arrotolate il filoncino  su se stesso e poi piegatelo ancora su se stesso...più facile a farsi che a dirsi vedrete. Ovviamente potete fare anche altre forme magari delle treccine, l’importante è che i filoncini non siano né troppo spessi, non cuocerebbero bene, né troppo sottili rischierebbero di bruciare. Man mano che farete i vostri acciuleddi sistemateli su della carta forno e continuate in questo modo fino a finire la pasta. Scaldate abbondante olio (devono galleggiare) in una padella per fritti e quando l’olio sarà a temperatura (fate sempre la prova stecchino di legno) iniziate a friggere i dolcetti  finchè non diventeranno leggermente dorati (non scuriteli troppo altrimenti diventano troppo duri)  scolateli e metteteli su carta assorbente e lasciate che si raffreddino  bene. Una volta che saranno tutti fritti e freddi potete  preparare la glassatura al miele. Versate il miele in un pentolino con la scorza d'arancia privata del bianco e fatta a pezzi grandi. Fate scaldare a fuoco lento fino a portarlo a leggera ebollizione. In una ciotola di vetro bassa e larga sistemate i dolcetti e versateci sopra il  miele caldo e mescolate delicatamente. Vi consiglio di fare questa operazione in più riprese per non rischiare di rompere le treccine mescolando. Quando avranno assorbito il miele e saranno di nuovo freddi li potrete servire. Conservateli in una scatola di vetro con coperchio a temperatura ambiente, durano anche 10/15 giorni …..se sopravvivono agli assalti delle cavallette :))
Buon appetito!


 



Auguro a tutti voi
 ma soprattutto ai vostri bimbi  e ragazzi
 un divertentissimo martedì grasso!

 Buon Carnevale!


40 commenti:

  1. Ancora un grosso grosso in bocca al lupo per domani tesoro. Andrà tutto benissimo :) Eccome se te lo meriti un rientro a casa goloso, magari accompagnato anche da tante coccole :) Non conoscevo questi dolcetti, sono simapticissimi intrecciati così. Belli belli belli...mi stanno tentando :D! Un bacione grosso, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Tesoro bello! Saremo con te, mi raccomando stai tranquilla e vedrai.. tutto passerà prestissimo! <3 Quando uscirai saremo pronti a festeggiare con te e con questi dolcini strepitosi..! Ti abbraccio con affetto e ti mando un bacione!! <3 Forte!

    RispondiElimina
  3. Buonissimi , in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  4. Un grossissimo in bocca al lupo e vedrai che tutto andrà per il meglio :)
    Buonissimi questi dolcetti così particolari!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. tantissimi auguri e ti aspetto presto!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Alice, davvero molto belli e golosi questi dolcetti, bravissima!!!
    Di nuovo in bocca al lupo per domani, vedrai andrà tutto bene <3
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
  7. un grande in bocca al lupo!! deliziosi questi dolcetti!baci!

    RispondiElimina
  8. Daii caraaaaaaa andrà tutto bene.. e pensa che domanis era sarà tutto finito! e potrai goderti questi dolcetti! Sembrano buoni! Baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  9. Scusami ma mi ero persa il post precedente. Ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per domani, incrocio le dita per te.
    Ottimi i tuoi dolcetti, lo credo che creano dipendenza!!!! Un abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  10. Sono favolosi!
    MA che è successo? NOn sapevo nulla di questo tuo ricovero. Spero non sia nulla di grave...mi vado a leggere il precedente post. Ma in ogni caso ti abbraccio forte e ti dico di stare tranquilla che tutto andrà strabene. Ti aspettiamo qui con una nuova meraviglia. Cogli l'occasione per riposarti un po!
    Un bacio grandissimo cara, Pat

    RispondiElimina
  11. Oddio ma sono bellissimi! Non li conoscevo, ma sembrano buonissimi :P
    Hai fatto bene a preparare qualcosa di goloso per il tuo rientro, te lo meriti! Coraggio e in bocca al lupo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ciao Alice, un grande in bocca al lupo da parte mia, stai tranquilla e vedrai che tutto andrà bene. Ti penso e vedrai che i pensieri positivi di tutti noi ti arriveranno come una ventata di positività e spero come un caldo abbraccio!
    grazie per questi dolcetti deliziosi, ricordo di averli mangiati anche io tanti anni fa in Sardegna appunto.. e questa ricetta "doc" è da conservare assolutamente!!
    un abbraccio e a presto!
    Francy

    RispondiElimina
  13. Tesoro, leggo solo ora! fantastica questa ricetta che troverai al ritorno...come i miei auguri, ti abbraccio forte. ps: le ?mbriachelle sono uno spettacolo, appena finsicono carnevale e san valentino le pubblico, smack!e il bello è che mentre tu facevi i cuori con la tua ragazza io facevo quelle con anais...telepatia?

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia queste treccine devono essere di un buono super!!!Un abbraccio forte forte per domani, vedrai che e' piu' l'agitazione che ci creiamo prima che tutto l'intervento in se e poi pensa a quando torni a casa e trovi questa meraviglia!!!!Un bacione e facci sapere!!!

    RispondiElimina
  15. Ti lascio ancora un abbraccio e mi porto via una di queste delizie!

    RispondiElimina
  16. Un in bocca al lupo per l'intervento, un abbraccio forte

    RispondiElimina
  17. Alice, sono bellissimi questi dolcetti, ma l'importante è che domani passi in fretta e tu rientri presto a casa. Ti abbraccio fortissimo e appena puoi facci sapere come stai. Ciao cara Alice e un grande bacio!

    RispondiElimina
  18. Hai fatto benissimo, un dolcetto dopo una giornata difficile e' la cosa migliore per tirarsi su di morale :)
    Non ho mai mangiato questi dolcetti e a dire la verita' non ne avevo neanche mia sentito parlare

    RispondiElimina
  19. Ci credo che creano dipendenza, devono essere buonissimi!!!

    RispondiElimina
  20. dipendenza?la mia parole preferita in cucina....un abbraccione forte,andrà tutto bene:)))

    RispondiElimina
  21. che meraviglia! sapore di casa. graziee!!!

    RispondiElimina
  22. Ancora in bocca al lupo, cara Alice e pensa che al tuo rientro troverai questi dolcetti e tutto andrà bene!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. eh si! me li sto mangiando con gli occhi!

    RispondiElimina
  24. innanzi tutto ricordati che domani avrai tantissimi pensieri di affetto e di vicinanza!!!!però mi raccomando quando rientri non mangiare troppi acciuleddi lasciane un pò anche per me...un bacione grande grande...

    RispondiElimina
  25. In bocca al lupo per domani, stai serena e tranquilla e tutto andrà bene!!!
    Visto che durano....ti aspetto per gustare assieme questi invitanti dolcetti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  26. Sei troppo gentile, ti sei ricordata il mio giveaway prima di andare a operarti, ti meriti davvero un dolce rientro e sono sicura che andrà tutto benissimo, incrocio le dita per te!
    Ti inserisco presto un bacio
    Vorrei averne stasera di questi dolcetti con una buona tazza di te!

    RispondiElimina
  27. ma sono davvero bellissimi! Non oso immaginare quanto siano buoni.
    Un "in bocca al lupo" per domani... che crepi!
    Ciao, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  28. mamma mia mi sa che hai ragione...io potrei mangiarmeli anche tutti, pian pianino...
    che golosona sono!
    Un bacione

    RispondiElimina
  29. In bocca al lupo!! Vedrai andrà benissimo e tutto tornerà alla grande, noi siamo qui e ti aspettiamo più carica di prima... non li conoscevo gli acciuleddi sai. Un abbraccio forteforteforte

    RispondiElimina
  30. Mi raccomando... ti aspettiamo più in forma di prima!!!
    Non conoscevo questi dolci, bellissimi e buoni di sicuro!!

    RispondiElimina
  31. Da brava sarda,conosco bene gli acciuleddi,e posso purtroppo confermare che creano dipendenza.
    Un in bocca al lupo,ti penso!

    RispondiElimina
  32. Questi dolcetti sono meravigliosi sai? Uno tira l'altro mi sa...vero?
    Ancora un altro abbraccio. Più forte del primo.

    RispondiElimina
  33. Io non ho altre cavallette in casa, solo io li divorerei in un batter d'occhio!! Tesoro, in bocca al lupo ancora di cuore e aspetto aggiornamenti stasera!!

    RispondiElimina
  34. Alice per prima cosa tantissimi in bocca al lupo, ma vedrai che adrà tutto bene, sarà solo l'occasione per riposarsi qualche giorno ne sono sicura. E poi questi dolcetti, mamma mia ci credo che creino dipendenza devono essere favolosi!!!! Un grosso grosso abbraccio!

    RispondiElimina
  35. Ciao carissima, mi spiace mi devo essere persa qualcosa e non sapevo del tuo ricovero..spero che sia tutto ok e che tu stia già bene visto che parlavi di un day hospital...
    ti abbraccio fortissimo e ti aspetto eh??? :)
    bellissimi questi dolcetti mai visti ..non li conoscevo! complimenti devono essere buoni oltre che belli
    a presto tesoro!

    RispondiElimina
  36. Buona fortuna Alice, spero non sia niente di grave, in questo periodo ho notizie brutte da ogni dove e veramente mi sembra una persecuzione. Incrociamo le dita e speriamo bene,forza.

    RispondiElimina
  37. Come stai Alice? Leggo solo ora del tuo intervento! In bocca lupo tesoro, rimettiti presto! ;)
    Un grande abbraccio!
    PS: Che belli i dolcetti! E' la prima volta che li vedo! Davvero carinissimi! :)

    RispondiElimina
  38. correremo questo rischio, sono magnifici

    RispondiElimina