26 febbraio 2013

Gulash polpette



Il gulash è sicuramente uno dei piatti più conosciuti e rappresentativi della gastronomia ungherese, che vanta molte imitazioni sia in Europa che oltreoceano. La mia è la follia delle rivisitazioni, o meglio come dall’idea di un piatto ne possa nascere un altro totalmente diverso, ma con un gusto simile. Questa mattina sono di pochissime parole, scusate, ma devo andare finalmente a togliere i punti e a ritirare la risposta del test. Vi devo dire però che sinceramente ci vado a cuor leggero come si dice le cattive notizie arrivano sempre e arrivano subito e visto  che non ho ricevuto nessuna telefonata dal medico deduco di poter stare tranquilla ….dita incrociate per me ragazze, grazie!



Ingredienti  
per 4 persone
300 gr di carne di maiale macinata
300 gr di carne di manzo macinata
4 fette di pan carrè
latte q.b.
1 uovo
50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
farina q.b.
2 cipolle
1 peperone
3 patate
1 mestolo di brodo
1 cucchiaino di cumino
30 gr di paprika dolce in polvere
300/400 gr passata di pomodoro
Sale
Olio extra vergine di oliva

Procedimento
Pulite il peperone privandolo della parte centrale bianca e dei semi e tagliatelo in piccoli cubetti, sbucciate le patate e tagliatele a cubetti  piccoli quanto il peperone. Tagliate una cipolla grossolanamente. Mettete in un tegame un filo di l’olio  e fatela  appassire  a fuoco basso per circa 15 minuti senza fargli prendere colore. Nel frattempo in una ciotola mischiate la carne macinata  con   il pan carrè  ben strizzato dal latte in cui lo avrete messo preventivamente ad ammollare. Unite poi  l’uovo, il parmigiano, l’altra cipolla tritata finissima (deve essere quasi una crema, io ho usato il mixer) e il sale. Mescolate bene con le mani. Con il composto formate delle polpette e passatele leggermente nella farina. Aggiungete nel tegame   le verdure  mondate e tagliate a cubetti  la salsa di pomodoro, quel tanto che basta per amalgamare il tutto e il brodo. Fate cuocere a fuoco bassissimo per qualche minuto, poi aggiungete le polpette,   il cumino e la paprika seguitate la cottura sempre a fuoco minimo  coprendo con il coperchio, ma lasciando un piccolo sfiato. Mescolate ogni tanto e aggiustate di sale, cuocete fino  a cottura della carne.
Buon appetito!





Buona giornata e
alla prossima ricetta!






36 commenti:

  1. Dita incrociatissime, un grande abbraccio! Il gulash è un incanto, la versione con le polpette davvero sfiziosa! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Nessuna nuova buona nuova si dice da me. Vedrai che andrà tutto benissimo, sono sicura :)
    Come sono sicura che è tanto appetitosa la tua rivisitazione del goulash. Al richiamo delle polpette cedo anch'io ^_^ Un bacione e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  3. Davvero un bel piatto molto saporito e gustoso e poi abbiamo quella pirofila verde uguale ahah!,In bocca al lupo per oggi e vedrai che sara' tutto ok!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Alice per prima cosa tanti in bocca al lupo che andrà tutto benissimo!!! e poi questo gulasch, io adoro questi sapori, adoro la paprika quindi è assolutamente perfetto!!!!! Baci

    RispondiElimina
  5. le gulash polpette sono molto molto appetitose!!!
    e vedrai che non ci saranno brutte notizie,e' vero,se c'e' qualcosa lo dicono subito!
    in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  6. Ciao Alice, questa ricetta è gustosa e saporita, mi piace molto!!!! Bravissima come sempre!!!!
    Oggi andrà tutto bene vedrai, incrocio le dita!!!!
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
  7. Gnam gnam...Hanno un aspetto decisamente invitante!!!

    RispondiElimina
  8. cara Alice,
    guarda qui cosa hai postato!? ottimo piatto..mi piace tantissimo
    grazie
    ciao
    anna

    RispondiElimina
  9. Incrocio le dita anche io.. ma è così.. se il medico non chiama è tutto ok! Attendo di sapere delt est... tu tranquilla ok??? Buonissime le polpette in versione gulash.. hai avuto una bella idea.. sarà che io adoro la paprika.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  10. Sono certa, certissima che tutto andrà a meraviglia. Lo sento, vedrai!!! Intanto complimenti, questa rivisitazione è proprio piacevole e ben fatta, stellina :) Un abbraccio pieno d'affetto e vicinanza!

    RispondiElimina
  11. incrociamo tutto, carissima, e danni notizie! Ho mangiato il goulasch una volta sola, cucinato da un amico, e l'ho trovato buonissimo, ma non ho mai avuto il cotaggio di replicarlo: deve essere saportito e morbidissimo!

    RispondiElimina
  12. mio marito lo adora,...io lo faccio sempre poco perchè la paprika non la posso usare per la colite.
    Che aspetto meraviglioso ha....par di sentirne il profumo!
    Vuoi che te lo spedisco lì per cena...?! (il marito intendo...!)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Cara Alice, sicuramente sarà tutto a posto. Io incrocio le dita delle mani, piedi, incrocio anche il tovagliolo e qualche altra cosa. Tu vai tranquilla e aspettiamo notizie, ok? :-)
    Ho riscoperto le polpette, i bimbi le adorano e questa tua versione la voglio provare è molto gustosa!! Il gulash è un piatto che adoro, sia come secondo che come zuppa (lo assaggiai a Budapest, una zuppa con carne e patate molto molto piccante)!!
    a prestissimo! un bacione grande
    Francy

    RispondiElimina
  14. Resoro io le ho incrociate per te, poi facci sapere ma sono sicura che andra' tutto bene!!!
    non ho mai mangiato il gulash pero' lo assaggerei molto volentieri sembra squisito!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Ma sai che non l'ho mai fatto il gulash, e proprio l'altro giorno guardavo le spezie per farlo..mmmmm..mi sa me la copio ;-)
    Buonissimo e adesso è mezzogiorno..che fame!
    Baci, Roby

    RispondiElimina
  16. Cita delle mani, dei piedi, gli occhi, la lingua.. insomma incrocio tutto quello che posso! Ma sono sicura che saranno buone notizie (altrimenti purtroppo le avresti avute prima...).
    L'idea delle polpette è davvero bellissima!!!!!
    Ti mando un abbraccio grande grande e facci sapere cosa ti hanno detto!!!!!
    <3

    RispondiElimina
  17. In fondo sperimentare è quasi un dovere per chi ha un blog, no? ;)
    Incrocio l'incrociabile :)

    RispondiElimina
  18. Dita incrociate e bella rivisitazione!

    RispondiElimina
  19. dai che "è andata"!!! Abbiamo incrociato le dita per te...
    Ecco... però per i festeggiamenti preferisco andare su un dolce, piuttosto che sulla carne che amo poco .... :))
    Rispondo qui alla tua domanda: la stroscia si mangia come la sbrisolona; si fa cuocere come una frolla e poi si mangia spezzandola...
    Ciao

    RispondiElimina
  20. Tantissimo in bocca al lupo tesoro e facci sapere mi raccomando e questa rivisitazione l`adoro!! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
  21. Sicuramente sarai già tornata a casa, ma spero tantissimo che sia andato tutto bene!
    Per il gulash, be' mi hai fatto venire voglia di farlo!
    Aspetto buone notizie :)

    Alice

    RispondiElimina
  22. ciao Alice
    con le dita incrociate non riesco a scrivere bene ^_^ !
    in bocca al lupo...intanto mi salvo questa cosina gustosissima che potrò prepararmi seeeempre con le dovute modifiche!!
    bacio

    RispondiElimina
  23. Data l'ora, spero per te che sia andato tutto bene. Ti faccio i complimenti per la ricetta, il tuo gulash lo trovo molto buono. Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  24. un grande abbraccio,sono sicura che andrà benissimo....ottima la tua rivisitazione,adoriamo il goulasch:))))

    RispondiElimina
  25. Ciao Alice, leggo solo ora, spero sia tutto ok :)
    Non ho mai assaggiato il gulash, ma in questa versione mi attira parecchio!! Un bacio enorme

    RispondiElimina
  26. Ciao, che bel piatto gustoso, qui la scarpetta non si può evitare!!!
    Tengo incrociate le dita.......
    Grazie per il bel commento a Birba.
    Baci

    RispondiElimina
  27. Per prima cosa: in bocca al lupo! E poi passiamo alla ricetta:ottima!!!

    RispondiElimina
  28. Buongiorno Esme,spero che tutto sia andato bene,ma lo credo fermamente!Sei una forza non solo nelle ricette che prepari,ma nell'ottimismo che ti appartiene e ti abbraccio forte!
    Però prima mi riguardo la ricetta che non mi sembra per nulla strana,mi fido ad occhi chiusi!Un bacio cara!

    RispondiElimina
  29. Idea geniale che sicuramente ti copio! :)
    Un bacione e in bocca al lupo! ;)

    RispondiElimina
  30. Mmm mi piace questo gulash in polpette, originale!
    Tesoro ti mando col pensiero un immenso in bocca al lupo e vedrai che andrà tutto bene!
    Ti abbraccio forte forte ♥

    RispondiElimina
  31. che ricetta splendida ..sarei curiosa di provarla non ho mai provato a fare il gulash un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  32. spero che sia andato tutto bene... e spero di sentirti presto...!
    per quanto riguarda il gulasch... mi torna in mente quando un paio di anni fà a brunico lo presi ai mercatini di natale dentro una pagnotta di pane.......mmmm bonoooo
    ma così a polpette no non l'avevo mai visto!
    bravissima a presto ..vero?
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  33. Deve essere molto appetitoso!
    Non conosco la storia ma spero che il test sia andato bene :)
    Anche i mini-muffins con Nesquik sembrano deliziosi!

    RispondiElimina