18 marzo 2014

Biscotti al cocco e cioccolato con soli albumi

Domenica a Roma c’è stato di nuovo il blocco delle auto, la quarta domenica ecologica, anticipata di una settimana per non farla coincidere con la XX Maratona di Roma, programmata per il prossimo 23 marzo,  per cui forzatamente nessuna gita fuori porta, ma solo una bella passeggiata mattutina godendoci il sole primaverile e il nostro meraviglioso quartiere. Passeggiando per le nostre vie siamo arrivati a prenderci l’aperitivo al Gianicolo, un posto meraviglioso che ci invidiano in tanti, da cui si gode uno dei panorami più suggestivi del centro storico della città. La famosa passeggiata del Gianicolo è costituita da due grandi viali alberati da platani, costeggianti la Villa Aurelia, che si riuniscono nel piazzale Garibaldi per proseguire in un'unica strada che scende a tornanti verso la chiesa di Sant'Onofrio, realizzata a completamento della Passeggiata nel 1939. Tutta l'area è stata  teatro delle vicende eroiche dei combattenti per la Repubblica romana nel 1849, ai bordi dei viali sono collocati i busti dei garibaldini illustri che hanno combattuto per la difesa di Roma nel 1849. Dal 1904, sotto il Belvedere del Gianicolo, alle ore 12 in punto tre soldati ogni giorno caricano un obice a salve e sparano un colpo. La tradizione del colpo di cannone risale a Pio IX che, per evitare confusioni di orario, istituì nel 1846 questo servizio. Prima di approdare al Gianicolo, il cannone sparò dalle torri di Castel Sant'Angelo e poi da Monte Mario. Quanto tempo era che non andavamo a sentire sparare il cannone dalla terrazza del Gianicolo! E’ proprio vero più le cose sia hanno vicino e meno si apprezzano ed invece i turisti ci vengono da tutto il mondo! Pomeriggio  invece casalingo per cui  mi sono messa ad impastare il Danubio salato per cena e con gli albumi avanzati ho fatto al volo questi biscotti  semplicissimi e golosi, perfetti  per togliersi la voglia di dolce durante la serata davanti alla TV.



Ingredienti
3 albumi
100 gr di zucchero semolato
150 gr di farina di cocco
30gr di cacao amaro
zucchero a velo per decorare

Procediemnto
Montate le chiare a neve con metà zucchero, dovete ottenere una montata molto soda. In una ciotola mescolate la farina di cocco con l'altra metà di zucchero e il cacao, poi  aggiungete poco alla volta le chiare montate, sempre con movimenti delicatissimi dal basso verso l’alto. Rivestite una teglia con carta forno e formate, con l'aiuto di un cucchiaino, dei piccoli mucchietti di composto. Infornate in modalità areata a 180° per 12 minuti. Serviteli freddi cosparsi di zucchero a velo.
Buon appetito!





 Buona settimana!




42 commenti:

  1. O_O mia figlia adora il cocco, li segno da provare!!! buona settimana!

    RispondiElimina
  2. non abbiamo mai pensato a riciclare gli albumi, ma abbiamo scoperto che è possibile anche congelarli e l'occasione per tirarli fuori è certamente il tuo dolce! buon lunedi'!

    RispondiElimina
  3. Io son sempre stata una che non ama stare a casa per cui cerco di inventarmi sempre qualche giro da fare. Ultimamente ho un pò cambiato idea, le domeniche tipo quella che ahi passato tu mi piacciono tanto, due passi con calma, un aperitivo o un caffè e la lentezza positiva di una tranquilla giornata domenicale. Dimenticavo: ottimi i dolcetti!

    RispondiElimina
  4. Troppo buoni,ho iniziato da poco a seguirti ma e' un piacere questa e' proprio una bella idea....grazie e buona settimana :)))

    RispondiElimina
  5. Semplici e sfiziose, mi piacciono!!!!

    RispondiElimina
  6. Alice grazie, ho giusto da smaltire un po di albumi!
    Un bacio
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Il cannone del Gianicolo.. quant'è che anche io non los ento sparare.. Da piccola i miei mi ciportavano ogni domenica.. E' come dici tu.. si hanno vicino certe bellezze che tutto ilmondo ci invidia.. eppure ce ne dimentichiamo.. Ottimo il tuo modo di riciclare gli albumi..docletti veloci e golosi.. baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordo, sono perfetti da gustare davanti alla tv...buonissimi!!! Brava!!!
    Bacioni, buon lunedì...

    RispondiElimina
  9. Ciao Alice, deliziosi questi pasticcini e molto utili per me che ho sempre tanti albumi e non so come utilizzarli. Grazie della ricetta e buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Roma è incantevole!!Se dovessi andare via da Napoli vivrei di sicuro a Roma perchè è una città che mi affascina cosi come questi tocchetti a tutto sapore che di sicuro allieterebbero anche le mie seratine davanti alla tv e non solo!!Un bacione grandeeeee
    Imma

    RispondiElimina
  11. Che dolcetti golosi uno tira l'altro :) io adoro il cocco e anche la talpa adesso non fa altro che chiedere dolci al cocco. Fortuna diceva di non amarlo!!!! Questi li farebbe sparire in men che non si dica :) un bacione, buona settimana ♥

    RispondiElimina
  12. Cocco e cioccolato è l'abbinamento che più preferisco, qua questi dolcetti non durerebbero mezz'ora!

    RispondiElimina
  13. Roma è una città meravigliosa, mi piacerebbe ritornarci! Questi biscottini sono davvero perfetti per smaltire gli albumi, mi segno la ricetta, sono golosi! Baci

    RispondiElimina
  14. che buoni, mi fai venire l'acquolina in bocca. Brava Alice!!!!ciao tati

    RispondiElimina
  15. Chissà che bello deve essere stato godersi una giornata così bella in mezzo alle bellezze di Roma. Sai che credo di non aver mai sentito il cannone del Gianicolo? bisogna proprio che faccia una vacanzina da quelle parti :-)
    Questi dolcetti devono essere deliziosi e anche rapidi da fare. Ottimo suggerimento per smaltire degli albumi

    RispondiElimina
  16. Mi sto creando un file con le ricette di soli albumi. Il fatto è che quando ti servono ricette simili non sai mai dove le hai ficcate. Quindi grazie della bella idea.
    Baci.

    RispondiElimina
  17. Questi biscottini non hanno nulla da invidiare ad un dolce più complesso!! Vorrei averne adesso!!! Senti ma al Gianicolo c'è sempre lo spettacolo di pulcinella? Da piccola era una tappa fissa e non sapevo rinunciarci poi ci ho portato mia figlia! bacioni

    RispondiElimina
  18. @marina Riccitelli
    Si il teatro dei burrattini è sempre li è una vera istituzione!!

    RispondiElimina
  19. Roma l'adoro, è una città splendida! Mi piace l'idea di fare i biscotti con gli albumi avanzati, devono essere una meraviglia! Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Inviti a nozze la mia birbantella che quando sente cocco fa una strage!!ottimi da provare ^^

    RispondiElimina
  21. Bella davvero la passeggiata del Gianicolo. Le volte che capito a Roma senza troppa fretta, ci vado sempre...
    ma è un po' che manco purtroppo. E questi biscottini me li segno proprio per quando ho albumi avanzati che non so come utilizzare! Bacio

    RispondiElimina
  22. Abbiamo proprio programmato una gita a Roma per quest'estate.. ne siamo davvero entusiaste!!
    ottimi questi dolcetti, supergolosi!

    RispondiElimina
  23. Il panorama che si vede dal Gianicolo mi lascia ogni volta senza fiato... lì tra l'altro ho anche scattato la mia foto preferita di sempre, ad una coppia straniera che ha improvvisato un aperitivo con vino e formaggi sul davanzale... una meraviglia, va rubata l'idea! E magari, per chiudere, si porta anche questo dessert biscottoso e albumoso! :D

    RispondiElimina
  24. Grazie altra alternativa io riciclo gli albumi facendo delle frittatine salate ora ho un altra ricetta, Ciaooo

    RispondiElimina
  25. Perfetti i tuoi biscottini per lo snack del dopo cena!

    Da piccola restavo a Roma con i miei zii tutto il periodo estivo...al tempo abitavano in Trastevere e tante volte portarono me e mia sorella a sentire lo sparo del cannone al Gianicolo...questa sera mi hai fatto tornare in mente tanti bei ricordi!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Queste coccole sono molto coccolose e sono anche un'ottima idea per riciclare gli albumi avanzati! Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. i dolcetti al cocco con l'aggiunta di cacao? buoniiiii baci

    RispondiElimina
  28. Utile e deliziosi,bravissima cara!!!:-))
    Grazie per la ricetta,un bacione

    RispondiElimina
  29. cocco collolosi e ottimi! ;-)

    RispondiElimina
  30. Io amoooo Roma e sono felicissima perchè ad Aprile ci verrò!!!! Non vedo l'ora!!!!
    Complimenti per questi dolcetti, sono fantastiche le ricette veloci e golose!!!

    RispondiElimina
  31. E' sempre così...facciamo km per vedere chissà quale meraviglia e ci dimentichiamo di quello che è sempre vicino a noi...è bellissimo girare per le nostre città da turisti, normalmente siamo troppo di corsa per poter notare questo o quel monumento!!! Ma sai che non sono mai venuta a Roma...lo so...un po' me ne vergogno ma non ho mai avuto l'occasione ed ora con i nanetti piccoli sinceramente l'idea di viaggiare non è che mi faccia impazzire!!!! Fantastica idea questi dolcetti sicuramente da ricordare le mille volte che ho il frigo infestato dagli albumi!!!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  32. ma dai, che ricettina carina, da segnare!!!! io faccio piccolissimi passi, alice....ma non sto ancora tanto bene...perdona la mia assenza...

    RispondiElimina
  33. Belli!!! Sai quanti quintali di albumi ho in frigo? Ricetta che mi garba di brutto, grazie

    RispondiElimina
  34. I tuoi dolcetti sono davvero golosi!!! Un grande abbraccio, a presto!!!

    RispondiElimina
  35. Bellissima idea Alice, Ho un bel bicchierone di albumi da smaltire!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  36. Io sono sempre alluvionata dagli albumi...e sempre alla caccia di nuove idee furbe come questa per utilizzarli. Son stata a Roma tre anni fa e ancora ricordo il panorama dal gianicolo.

    RispondiElimina
  37. Semplici e coccolose!!! Che delizia!

    RispondiElimina
  38. che idea fantastica per utilizzare gli albumi!!! una coccola serale ...davanti la tv.....li faccio subitooooo!!!!

    RispondiElimina