21 marzo 2014

Rotolo salato di pan brioche

La primavera arriva e la classe di mia figlia è decimata da una sorta di influenza abbastanza virulenta con febbre che raggiunge i 39.5. E noi potevamo chiamarci fuori? Giammai! E così eccoci qui anche se mamma ha un pianeta di impegni non sia mai che la chioccia non prevalga sulla lavoratrice, almeno il primo giorno non riesco proprio a lasciarla a casa da sola, devo controllare il decorso e l’evoluzione della malattia, parlare con il medico ecc. Sono ansiosa ? Nooo! E Poi anche se è grande mi fa tanta tenerezza  a vederla a letto tutto il giorno come uno straccetto :(  Un giorno di ferie ed eccomi qui tante coccole, tra termometri e medicine e tempo libero mentre il febbrone la fa dormire. E se una foodblogger è libera, ma bloccata a casa che fa? Cucina o meglio nel mio caso impasta! E così da un’idea di Veronica ecco la mia rivisitazione del suo pan brioche ripieno. Cenetta perfetta  per me e il maritino con accanto una bella insalata mista e a seguire una tagliata di frutta fresca. Per la malatina invece ... minestrina e tante coccole!  





Ingredienti 
per uno stampo da plum cake
250 gr di farina manitoba
1/2 bustina di lievito di birra disidrato
50 ml di acqua a temperatura ambiente
50 ml di latte tiepido
7.5 gr di  zucchero semolato
5gr di sale fino
50gr di olio evo
1 uovo
200 g salame milano
100 gr provolone piccante

Procedimento
In una piccola ciotola mettete il latte tiepido, il lievito, lo zucchero e 2 cucchiai presi dalla farina, mescolate bene e lasciate riposare per 30 minuti circa. Nel frattempo in una ciotola più grande mettete il resto della farina e fate la buca, passato il tempo necessario inserite il lievitino al centro della buca e iniziate ad impastare, poi sempre impastando aggiungete l’acqua, l’olio, l'uovo e per ultimo il sale.  Lavorate l'impasto fino ad ottenere un panetto sodo potrebbe servire un altro poco di farina ( ma non più di un paio di cucchiai). Passate il panetto sulla tavola e impastate vigorosamente per una decina di minuti fino a far incordare bene l’impasto. Poi mettete in una ciotola foderata di carta forno l’impasto a lievitare per un’ora, tenetelo al caldo ( io uso il vecchio metodo della coperta).  Nel frattempo  tagliate a cubetti il salame ed il formaggio. Trascorso il tempo della prima lievitazione stendete l’impasto, con l'aiuto del mattarello,  a 1.5/2 cm di altezza, stendete sopra il ripieno lasciando i bordi liberi,  poi arrotolate su se stesso partendo dal lato corto. Foderate uno stampo da plum cake con carta forno e posizionateci dentro il rotolo di pan brioche  è pronto per la seconda lievitazione di circa 2 ore, tenetelo sempre al caldo. Prima di infornare spennellate il rotolo con del latte, cuocere a 180 ° per 25 minuti  in modalità statica posizionandolo a metà altezza e altri 5 minutoi una tacca più sotto. Servite tiepido.
Buon appettito!




 

Buona giornata!








41 commenti:

  1. Ciao Alice! Non sono scomparsa, sono sempre qua... Ahihiahi l'influenza con la febbre così alta è davvero massacrante. Ricordo la mia cinese con picchi di 39 e mezzo 40... E sai che non presi poi influenze per oltre dieci anni???
    Almeno per i prossimi anni potrà essere presente, a tavola con voi a gustarsi questo rotolo veramente gustoso!!! Cena ben bilanciata con insalata e frutta a pezzettoni... mica male!!! Abbraccio grande

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea ideale sia per casa, ma anche per organizzare un pic-nic!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. E' proprio così, i figli restano sempre piccini per noi mamme !!!!! La tua treccia è bellissima, e ti toccherà rifarla a tua figlia appena starà meglio !!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. ammazza quasi 40 :( e più grandicelli sono più fanno tenerezza perche' quando sono piccoli e parlo delle mie tre pesti manco una febbre da cavallo li faceva sentire uno straccio :(
    povera me !!!!
    io invece non ho parole per questo rotolo a dir poco perfetto lo provero' anche cosi
    grazie alice grazie davvero di cuore io che mi reputo una cuoca maldestra per cucinare tutto per istinto ho sempre paura di sbagliare a dare le dosi !!!

    RispondiElimina
  5. cara alice...ci tenti proprio con questo rotolo e quando la rifarai invitaci!

    RispondiElimina
  6. Con una febbre cosi' alta hai fatto bene a stare a casa. Mi ricordo che qualche anno fa presi un'influenza da 40 di febbre ed ero veramente frastornata. A tal punto che dovetti chiedere a mia mamma di venire su per darmi una mano, praticamente faticavo anche ad andare in bagno.
    E poi vedo che hai trovato proprio un bel modo per occupare il tempo ;-)

    RispondiElimina
  7. In effetti anche i miei alunni, classe 4, vanno e vengono da casa! La tua proposta anche alle 11.11. SMUOVE FAME!! COMPLIMENTI!!

    RispondiElimina
  8. quanto hai ragione Alice, anche per me è così!
    e poi diciamoci la verità, anche loro sono più tranquilli se siamo a casa è vero o no?
    certo quando ci ammaliamo noi...ricordo l'ultima volta, che mi ammalai a dicembre mio marito rientrò a casa alle 20 dalle 14 che era uscito...potevo morire (e ci sono andata vicina) mahhhhhhhhhh
    senti a me piacciono molto questi plumcake salati ma devono essere salati, mentre questo è un panbriosche quindi rimane un po' dolciastro giusto?
    tanti auguri alla tua bambina!!!
    bacio

    RispondiElimina
  9. fai bene a coccolarla e quando starà meglio una fetta di questa delizia!!! che buona! :-)

    RispondiElimina
  10. Ma povera tua figlia!!!!! e che non loso come siete voi mamme?? credo che la mia farebbe la stessa cosacon me pur avendoio 39 anni! ahahahaha.. Buonissimo questo rotolo.. così farcito.. smackkk

    RispondiElimina
  11. E no e no Alice tu non puoi farmi questo!!!!Come faccio a rimanere indifferente a questo rotolooooooo ma al tempo stesso non poterlo provare!!Maledetta dieta accidenti è di un buono..mi credi se ti dico che mi brontola la pancia alla visione di questo spettacolo??!!Baci grandi,Imma

    RispondiElimina
  12. Di quando sono stata male (tra influenze e malattie varie) il ricordo + vivido che mi è rimasto è quello delle coccole della mamma!!! :-)
    Cara Alice, sarà che è ora di pranzo...ma credo che potrei anche perdere la dignità per una fetta di questo rotolo!!!
    Un bacione,
    LaGio'

    RispondiElimina
  13. Questo rotolo è strepitoso!

    RispondiElimina
  14. eh si...ti capisco eccome!il cuore di mamma mette sempre in primo piano i propri cuccioli anche se son grandicelli!vedrai che passerà presto la febbre!
    bellissimo questo rotolo...ottima idea per variare il solito pan brioche!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. che ricetta fantastica!!!anch'io se sono a casa ho sempre le mani in pasta come te!!! complimenti e guarite presto!!! ciao tati

    RispondiElimina
  16. Coi bimbi non si può mai stare tranquilli! Ottima la tua ricetta, fa venire una fame!!

    RispondiElimina
  17. Un rotolo molto molto gustoso.
    Auguri di pronta guarigione a tua figlia.

    RispondiElimina
  18. Bravaaaa! noi mamme siamo superrrr!!! Chi ce la fa a lasciare i figli malatucci!complimenti per questo panbrioche superinvitante!

    RispondiElimina
  19. O__O che acquolina, deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  20. al primo pic nic sarà con me ! Buon fine settimana, un bacione !

    RispondiElimina
  21. è veramente appetitoso!! Complimenti!








    RispondiElimina
  22. Auguroni! Sai che non avevo mainpensato a questa versione??

    RispondiElimina
  23. che buono questo rotolo,bravissima,felice serata

    RispondiElimina
  24. Meraviglioso!!! E' davvero invitante!!! Un abbraccio, a presto!!!

    RispondiElimina
  25. Sai che abbiamo avuto anche noi la febbre... con queste temperature ti annali per forza!
    A me piacciono tanto i pani ripieni e questo sarebbe perfetto per un picnic

    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  26. ti ruberò il rotolo per il week end. Auguri a Sara, noi l'abbiamo passata mesi fa ed è davvero un'influenza tosta. Ti abbraccio chicoccia foodblogger ansiosa come me!

    RispondiElimina
  27. Wow che spettacolo spettacoloso!!!!
    Alice.... quei colori intensi e la sofficità dell'impasto..... se mi ammalassi anche io mi coccoleresti così? Per me niente minestrina ^_^
    Un abbraccio grande e buona giornata.

    RispondiElimina
  28. Ho fame anche adesso. Anche la mia piccola febbre questa settimana. Asilo e danza saltati ed io tappata in casa con un bel sole fuori. Poi quando starà bene ritornerà la pioggia. Nuova segregazione.

    RispondiElimina
  29. con questa brioche salata l' appetito è senza dubbio garantito!
    Auguri, a presto!

    RispondiElimina
  30. Ma sei sicura che tua figlia non ne vorrà un pezzetto?! No perchè sembra talmente invitante che secondo me anche con tutta la febbre del mondo non resisterà e preferirà questo panbrioche alla minestrina!!;)
    Baci
    Vale

    RispondiElimina
  31. Alice ti capisco, il primo giorno di malattia dei ragazzi faccio anche io così e poi mi piace stare a casa ad accudirli anche se i due maschi sono grandi :-) Che rotolo favoloso, mi sembra perfetto anche per un bel pic nic, un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  32. Sei riuscita a tornare a casa sana e salva? Dai che domani FORSE ti riposi! Questa ricetta l'ammiro il doppio visto che so che hai impastato tutto a mano e io non ne sarei MAI capace!
    Buon finesettimana e rimettiti presto!

    RispondiElimina
  33. ecco, questa è una bella idea sfiziosa, da provare quanto prima! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  34. ciao alice, mi hai fatto venire ufficialmente fame cavolo....questo rotolo è pazzesco! Come ci organizziamo per mandarmi una fetta :D
    mi sono unita ai tuoi lettori...mi piace molto il tuo blog!
    se ti va fai un salto da me
    baci
    giorgia

    RispondiElimina
  35. No, la febbre. Povera piccola!! Bellissima la ricetta, vorrei una fetta ora! bacione

    RispondiElimina
  36. Alice ma questo rotolo di pan brioche è invitantissimo e poi adatto per le cene a buffet, segno la ricetta perché lo voglio provare presto.
    Grazie per la tua presenza, sei sempre tanto cara.

    RispondiElimina
  37. ciao Alice!!!
    e' piu' di 1 anno che non ho piu' il blog e non passo da blogger e oggi che faccio un giretto vedo questa ricettina niente male!!io adoro ste goloserie!!!!!
    se ti va di passare per un saluto,io adesso mi sono trasferita qui:
    www.merendaallacarlona.wordpress.com

    RispondiElimina
  38. Golosissimo!Veramente una ottima idea! Buona domenica ^__"

    RispondiElimina
  39. La mamma è sempre la mamma...sia che i figli siano piccoli che grandi! Per noi rimarranno sempre dei cuccioli da proteggere! Bellissimo il tuo rotolo! Molto sfizioso! Complimenti! Bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  40. Ciao Alice spero che tua figlia sia guarita e abbia assaggiato questo buonissimo rotolo. E' davvero molto stuzzicante. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  41. Golosissima e bellissima questa tua ricetta! Penso che la farò al più presto! Grazieeee e complimentiii
    Ti abbraccio
    ciaoooo

    RispondiElimina