18 ottobre 2017

Corona salata ... e il nuovo palazzo romano del lusso!

Nessun uomo 
ti farà sentire protetta e al sicuro 
come un cappotto di cachemire 
e un paio di occhiali neri.
(Coco Chanel) 

L’altro giorno sono stata all'inaugurazione del nuovo mega palazzo della Rinascente. Dopo 11 anni di lavori, finalmente a Roma in pieno centro storico ha aperto un vero department store, con una superficie totale di 14.000 metri quadrati, suddivisa in 8 piani e con oltre 800 brand presenti. L’impatto entrando è mozzafiato,  lo store  gode della luce naturale di una corte interna ed ingloba un palazzetto dei primi del Novecento tutelato della Sovrintendenza per le Belle Arti. Nel piano interrato, si può ammirare un vero sito archeologico con una porzione  dell’Acquedotto Vergine costruito tra il 25 ed il 19 a.C. da Agrippa, sul quale scorrono immagini al led che ne raccontano la storia, salendo invece all’ultimo piano dedicato al food, ci si perde nel magnifico panorama che si può ammirare dalle due grandi terrazze incastonate tra i tetti della Capitale, pranzando o gustando un aperitivo al tramonto. Insomma una visita da non perdere, anche solo per ammirarne l’architettura, ogni piano è stato disegnato infatti da un architetto diverso, per dare un senso di personalizzazione, ma salvaguardando gli elementi architettonici legati alla città. Anche se unico ed originale è sempre fondamentalmente un luogo di shopping, un  vero paradiso dedicato al meglio di moda, bellezza, design e gourmet. Presto ci tornerò ma con più calma e meno caos, ho voglia di godermelo nel dettaglio, soprattutto il food market! Per oggi vi lascio una ricetta copiata dalla mia maestra dei lievitati preferita, in cui ho modificato solo l’imbottitura. 



Ingredienti

150 ml di  latte
150 nl di acqua
12,5 gr di lievito di birra
500 gr di farina manitoba
1 cucchiaino di sale fino
2 cucchiaini di zucchero
100 ml di olio evo 

per il ripieno
1 scamorza
150 gr di prosciutto cotto
200 gr di salame 



Procedimento
Sciogliete il lievito in una ciotola con i liquidi leggermente riscaldati, aggiungete 100 grammi di farina, lo zucchero, mescolate con una forchetta  e coprite con la pellicola. Lasciate  lievitare per circa un'ora. Trascorso il tempo necessario mettete questo composto nella ciotola dell’impastatrice con la farina rimanente, l'olio ed il sale e portate ad incordatura, lavorando l’impasto per almeno 5/10 minuti, dipende dalla vostra macchina. Fate lievitare direttamente nella ciotola della planetaria, coperta con pellicola, fino al raddoppio. Nel frattempo preparate il ripieno tagliando  la scamorza ed i salumi a dadini. Riprendete l’impasto ormai lievitato e stendetelo con le mani dandogli una forma rettangolare, cospargetelo con  i salumi e la scamorza e arrotolatelo su se stesso partendo dal lato più lungo. Bagnate e strizzate della carta forno con cui rivestirete uno stampo a ciambella, tagliate il rotolo di impasto in pezzi regolari da circa 5-7 cm e posizionatelo nella teglia leggermente distanziati. Rimettete a lievitare per un’ora circa, spennellate con un  composto di uovo e latte ed infornate per 30 minuti in modalità statica a 200 °. Una volta cotto, sfornate e lasciate intiepidire prima di servire. 
Buon appetito!





Buona vita 
e alla prossima ricetta!





27 commenti:

  1. molto sfiziosa la tua ricetta, prendo nota ! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Molto gustosa e saporita questa corona salata, sicuramente da provare. Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Bellissima e molto appetitosa, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. Una corona sfiziosa e tanto gustosa !

    RispondiElimina
  5. Super e bella da vedere sembra dire mangiatemi. Buona serata.

    RispondiElimina
  6. Ottima!! Bellissimo lievitato Alice, buona serata!!

    RispondiElimina
  7. Non sapevo di questo mega palazzo della Rinascente devo andarci... Complimenti per la corona salata salvo la ricetta!😘

    RispondiElimina
  8. Sicuramente il nuovo mega palazzo della Rinascente merita una visita più accurata che farei anch'io molto volentieri.....
    Molto invitante la tua bella corona salata e ottimo il ripieno!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Cara Alice credo che questa corona salata sia veramente buonissima mi piacerebbe assaggiarla.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. wow, se aprisse una roba del genere vicino a casa mia, sarei rovinata O_O
    Golosissima la tua corona..sarà che ho già fame ma un assaggio lo farei anche adesso prima di cena :-P

    RispondiElimina
  11. Lo vedrei volentieri anch'io questo tempio del lusso !!!!!Adoro la corona farcita, qui ha sempre un grande successo . buon fine settimana alice

    RispondiElimina
  12. Uau che gola mi fa questa corona salata. Voglio andare anche io a fare un giro alla Rinascente!!!!!

    RispondiElimina
  13. questa corona deve essere squisita!! O_O buon we

    RispondiElimina
  14. Non sapevo nemmeno di questa nuova Rinascente pensa te.. da farci un salto!!!! Chissà com'è buona invece la tua corona!!!!! baci e buona serata :-*

    RispondiElimina
  15. wow davvero appetitosa :)) deve essere bello il nuovo store; magari se capito ci faccio una visita, buon sabato!

    RispondiElimina
  16. Mi piace un sacco questa ricetta e ---anche far shopping, che te lo dico a fa! Mi sa che anche questo angolo di paradiso andrà ad aggiungersi alla to do list da fare a ROma...anche se la nostra minivacanza è slittata di due mesi!!!! Poi ti spiego ;)

    RispondiElimina
  17. La prossima volta che verrò a Roma non me lo farò mancare. Mi hai incuriosito. Ottima la tua corona salata, ingolosisce solo a guardarla. Buon inizio di settimana Alice.

    RispondiElimina
  18. Conosco bene quel palazzo ci ho lavorato alcuni anni mentre studiavo all'università era già bello e molto d'effetto all'epoca, parlo di diversi anni fa quando era uno magazzino d'elite non ho ancora visto il nuovo mi hai incuriosito, sarebbe carino prendersi un caffè insieme sulla terrazza panoramica! bella la ricetta ;-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Mamma mia la foto della fetta mi ha lasciato senza fiato!!! deve essere spaziale

    RispondiElimina
  20. La Rinascente,che bei ricordi ,ci andavo con mia mamma epoi ci sono andata quando avevo i bimbi piccoli,ovviamente non era così spettacolare ma adesso che qui non c'è mi basterebbe,deliziosa la tua corona,buona giornata carissima

    RispondiElimina
  21. Che bontà.. adoro i lievitati e questa corona è davvero sfiziosa!
    Mi hai fatto ricordare i miei primi tempi a Milano, andavo spessissimo alla Rinascente, mi sembrava un posto un po' magico.. :)

    RispondiElimina
  22. bellissima e buona !! anche le foto sono davvero molto belle complimenti!!
    baci
    http://i5mondi.com/blog/

    RispondiElimina
  23. Alice, mi piacerebbe tantissimo visitare La Rinascente in questa sede straordinaria. Dev'essere uno spettacolo! Spero di farlo presto...Stupenda la tua corona salata cara! Sei sempre bravissima😍
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  24. wow molto appetitosa questa corona salata :)
    Andrei anch'io a fare un giro da La Rinascente, qua da me non c'è purtroppo.
    Un bacio

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia questa corona salata!!!
    Mi piace moltissimo

    RispondiElimina