9 gennaio 2018

Tangerine bundt cake di Martha Steward


La vita è un’enorme tela:
rovescia su di essa tutti i colori che puoi.
(Danny Kaye)


L’ultima ad uscir fuori e la prima ad andare via, la ghirlanda che era appesa fuori dalla porta è stata bell'imballata e riposta nella sua scatola. Anche quest’anno è ora di smontare gli allestimenti natalizi, un giorno malinconico e anche faticoso. Via le luci ad intermittenza dai balconi, via l’albero di Natale, smontato e ripiegato ramo per ramo, ed incartate con la velina le sue palline. Tutto ritorna negli appositi contenitori, sistemato ed organizzato per il prossimo anno. Anche tutta la mia collezione di babbi Natale è ritornata negli scatoloni, tutti imballati delicatamente uno ad uno. E con loro tutti gli altri addobbi natalizi posizionati sui vari mobili in giro per casa: angeli, candele, campanelle e quella meravigliosa natività regalo di tanto tempo fa dei miei genitori.  Tutto ritrova il suo spazio. E così con tutti gli addobbi ordinatamente riposti nelle loro scatole … si ripone anche  la magia della festa e  si torna alla normalità. Alla routine del quotidiano, e anche se ora siamo pieni di buoni propositi, almeno io lo sono, alla fine ci faremo di nuovo catturare dal vortice delle mille cose da fare, delle mille incombenze, ci faremo fagocitare dal lavoro … Per ora però sono ancora qui nella tranquillità della mia casa, nell'ovattata atmosfera dell’ultimo giorno di ferie e voglio godermi ogni secondo, perché lo so che da domani mattina questa pace sarà solo un lontano ricordo, e allora prima dell’inizio della dieta inforniamo un ultimo dolce (ultimo poi … non sarei così sicura) un dolce semplice, ma prezioso nella sua forma spettacolare, una ricetta di Martha Stewart, per chiudere in bellezza questo lungo periodo festivo e per augurare a tutti noi una ripresa lavorativa e scolastica … tranquilla. 





Ingredienti
per uno stampo da 24 cm

450 g di farina 00
225 g di burro a temperatura ambiente 
1 cucchiaino di bicarbonato 
400 g di zucchero – per me 300 gr 
6 uova bio
180 g di yogurt bianco
la scorza ed il succo di 6 mandarini bio (circa 150 ml)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di Grand Marnier
1 cucchiaino di estratto di vaniglia Bourbon



Procedimento
Montate in planetaria, o con le fruste elettriche, il burro con lo zucchero fino ad ottenere una bella massa spumosa, poi aggiungete le uova, una alla volta, amalgamando bene ad ogni aggiunta. Quindi unite la scorza grattugiata dei mandarini, il loro succo, il liquore e l’essenza di vaniglia. Quando tutto si sarà ben amalgamato aggiungete la farina setacciata con il lievito, il bicarbonato ed al sale. Unite le polveri in un paio di volte, alternando con lo yogurt. Trasferite il composto in uno stampo da bundt cake  che avrete precedentemente ben oliato. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti. Lasciate raffreddare bene prima di sformare dallo stampo il vostro bundt cake. 
Buon appetito!





Buona vita
e alla prossima ricetta!







31 commenti:

  1. Cara Alice, questo si che è un piccolo dolce molto invitante!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Wow,lo stampo c'é l'ho anche io,é bellissimo,ottimo per cominciare la settimana,buona serata

    RispondiElimina
  3. Deve essere deliziosa: il profumo dei mandarini poi...una meraviglia. davvero bellissima nella forma e certamente strepitosa nel gusto! un abbraccio Alice e buona ripresa!!!

    RispondiElimina
  4. bellissimo lo stampo di Nordicware, il tuo dolce fa un figurone ! un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Dolce amica mia.. eccomi qui, da te, per lasciarti un bacio enorme intanto. Un bacio perchè ti voglio bene, perchè voglio tu senta tutto il mio affetto e i miei auguri perchè questo sia un anno esattamente come lo vuoi. <3 Sai, io sono fatta un po' strana: le feste mi mettono tanta malinconia, quando devo tirare fuori gli addobbi lo faccio solo nella misura dell'indispensabile. Un piccolo piccolo alberello sulla mensola, coperto di ghiande e lucine, un piccolo elfo. Due passeri con il cappello di Babbo Natale, un albero in giardino pieno di... palline di grasso e frutti rossi. Per tutte le feste finisco per lasciarmi andare prima alla tristezza, poi al conforto di quei bagliori caldi che si accendono tra i rami. E, regolarmente, mi viene tristezza come oggi.. quando sono costretta a metterlo via! :D A tratti potrei sembrare psicopatica, ma una cosa l'ho capita. Quando vivo la routine mi domando se verrà mai qualcosa di diverso, poi le feste cambiano gli equilibri, rivoglio la routine; quando torna la routine e mi viene malinconia rido, perchè già so che domani forse mi sembrerà tutto a posto. Con questo dico che non importa se domani saremo tranquille o correremo come le forsennate... in tutto ci sarà un equilibrio, che vivremo con leggerezza se penseremo che tutto ci andrà bene, sarà adattabile, sarà... malleabile! Io vorrei per te un anno così: felice come andrà, comunque andrà, perchè in ogni istante ti regalerà cose BELLE, belle come te. <3 Rubo una fettina di questa delizia, per domattina mi servirà proprio! TVTTTB!

    RispondiElimina
  6. Certo che vi siete coccolati e consolati bene per la fine delle feste! Per noi ripresa scolastica da domani, causa sciopero. Io quasi quasi, passerei subito alle vacanze di Pasqua... Buona settimana, un abbraccio (e tanta invidia per chi ha mangiato la meraviglia sfornata).

    RispondiElimina
  7. A parte la forma stupenda, mi ispira molto l'uso dei mandarini. Chissà che profumo e che sapore intenso

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia Alice! deve essere deliziosa con i mandarini, così profumati. Un bacione e buon anno :)

    RispondiElimina
  9. Che tristezza smontare gli addobbi. IO non riesco mai in un sol giorno. Quelli esterni ancora sono ancora fuori.
    La ciambella è stupenda. Mi piace molto la forma oltre che è fatta con mandarini e aromatizzata al liquore.
    Baci

    RispondiElimina
  10. Un dolce spettacolare, bellissimo.
    Sogno questo stampo.....

    RispondiElimina
  11. Le coccole non dovrebbero finire mai. Ottimo questo dolce prendo la fetta dal piatto non mi farà male.... Una volta mettevo anch'io la ghirlanda alla porta ora non più possibile sparisce....purtroppo e mi sono sparite due ora la metto solo all'interno. Buona serata cara e buona settimana.

    RispondiElimina
  12. wow che meraviglia!!! una fettina subito, anche se starei per iniziare la dieta, ma facciamo la prox settimana così elimino gli avanzi! un bacione e Buon anno!!!!

    RispondiElimina
  13. che meraviglia questa torta! semplice ma super gustosa!

    RispondiElimina
  14. Wow che spettacolo, molto bello lo stampo, deve essere buonissimo questo dolce ai mandarini, immagino il profumo....
    Buon Anno anche se con ritardo, baci!

    RispondiElimina
  15. Anche io avrei diminuito li zucchero davvero esagerato. Complimenti Alice, è molto golosa

    RispondiElimina
  16. Anch'io ormai ho riposto ogni traccia di Natale dentro quei tre scatoloni che sono tornati in cima all'armadio e rivedrò tra un bel po' di mesi...un po' mi ha fatto tristezza perchè è stato un Natale speciale ma se penso a quello del 2018 mi passa la malinconia :-) con un pargoletto tra i piedi sarà tutto ancora più magico ^_^
    Golosissimo questo bundt, ne vorrei proprio una bella fetta x domani mattina :-)

    RispondiElimina
  17. Anche in casa mia tutto è tornato come prima delle Feste! Riposti festoni e lucette, albero e presepio, tazze e tovaglie rosse sto solo pensando che sarebbe meglio mettersi un pochino a dieta, ma poi vedo questa torta con i mandarini e ogni buon proposito va a farsi benedire :-))
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  18. Caspita quanto è bella questa torta, incantevole!

    RispondiElimina
  19. Molto invitante, ha un aspetto sofficissimo!
    Mi piace tantissimo anche lo stampino che hai usato :)

    My Tester Food

    RispondiElimina
  20. Ciao Alice, buon anno! i è venuta perfetta questa torta. Chissà che profumo i mandarini. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Questo dolce è meraviglioso... così soffice e così impalpabile. Una coccola per accompagnare un pomeriggio di pioggia insieme ad una tazza di tè fumante. Un bacio

    RispondiElimina
  22. bellisimo! Adoro il bundt cake!! Baci!

    RispondiElimina
  23. Che dolce coccoloso e morbidoso, comunque io questo dolce fino ad oggi non lo conoscevo se non fosse grazie a questo tuo post e al fatto che Elisabetta Canalis abbia condiviso un IGS di questo dolce con il quale si sta sfidando per chi lo cucini meglio assieme a sua cugina! Niente quest'ultima cosa era un angolo spettegulez!

    RispondiElimina
  24. Bellissima la forma, un dolce soffice e goloso, brava!!

    RispondiElimina
  25. Ecco, io ancora non ho smontato l'albero :D però sono già in mood di agrumi! spettocolo questo bundt cake, ne avevo segnati un paio, aggiungo anche il tuo Alice, vediamo se questo fine settimana riesco a preparare una bella torta :)

    RispondiElimina
  26. Una meraviglia la brava martha non si smentisce mai

    RispondiElimina
  27. Un ottimo modo per ricominciare dolcemente, con tranquillità e pieni di buoni propositi. Buona anno nuovo Alice <3

    RispondiElimina
  28. E' sempre un po malinconico deporre tutti gli addobbi ma poi mi piace ricominciare :-) questo dolce è fantastico e lo stampo mi fa impazzire! Un bacione mia cara

    RispondiElimina
  29. oh mamma che brava! io devo ancora smontare tutto, penso di farlo nel week end, sarà che sono stata via una decina di giorni a natale e quindi voglio godermi gli addobbi ancora un po' e ora ci starebbe bene anche questa torta per merenda, baci

    RispondiElimina
  30. Buona con i mandarini! E poi è bellissima. Io ho impacchettato tutto il giorno della befana perché da questo lunedì anche mia figlia ha ripreso il lavoro, dopo la maternità e io ho ripreso il mio impegno di nonna sitter a tempo pieno. Perciò ho pensato bene di mettere in salvo il tutto, prima dell'arrivo dei nipotini. Buon fine settimana Alice, a presto

    RispondiElimina
  31. Ma che bella torta.. golosa.. lo voglio quello stampo!!!!! Per quanto riguarda il togliere gli addobbi.ma che tristezza!! a tal punto che oggi non li ho ancora smontati!!!! ahahahaha... baci e buon w.e. .-*

    RispondiElimina