14 febbraio 2018

Cuoricini di sablè ripieni al Dulce de leche


Non sia mai ch'io ponga impedimenti
all'unione di anime fedeli; 
Amore non è Amore
se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire quando l'altro s'allontana.
Oh no! Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella-guida di ogni sperduta barca,
il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non è soggetto al Tempo, 
pur se rosee labbra e gote
dovran cadere sotto la sua curva lama;
Amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio:
se questo è errore e mi sarà provato,
io non ho mai scritto, 
e nessuno ha mai amato.

William Shakespeare - Sonetto 116


In questo mondo sempre più arido, sempre più scettico, sempre più solo ho voluto ripescare dall'antico un inno all'amore puro, all'amore eterno. Lontanissime da noi le parole di Shakespeare, eppur vicinissime ad ogni innamorato. Il momento magico in cui tutto è possibile, in cui si è certi che sarà  per sempre, in cui ci si sente uno, in cui si è sempre noi. Poi il tempo scorre … ma l’amore può resistere, può farcela, magari mutato, perché l’amore è vita e com’essa è mutamento, evoluzione e crescita. Ed è giusto che evolva, perché solamente così può rimanere vivo e seguitare a respirare e a volare alto nel cielo. Ogni inizio è meraviglioso, passionale ed intenso, ma l’amore che resiste al tempo è altrettanto meraviglioso, diventando più consapevole e complice.  Nonostante ogni storia sia un universo a sé, l'amore che nasce tra due persone è un tragitto evolutivo che può trasformarsi in  un viaggio affascinante. Sta a noi deciderne la durata … da parte mia spero, per sempre! Per la colazione del giorno dedicato all'amore, ho pensato di proporvi dei biscotti di finissima frolla sablè con la romantica forma a cuore, farciti con del golosissimo Dulce de leche rigorosamente home made. Questa specie di confettura di latte, originaria dell’Argentina con il suo dolcissimo sapore simile al mou sarà perfetta come coccola golosa per un dolce risveglio.  



Ingredienti

per la frolla 
300 gr di farina di grano tenero tipo 1
80 gr di zucchero a velo 
1 pizzico di sale
150 gr di burro 
2 tuorli di uovo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

per il Dulce de leche 
1 litro di latte fresco 
1 bacca di vaniglia
300 gr di zucchero semolato
1 gr di bicarbonato



Procedimento
Iniziamo preparando il Dulce de leche. In una casseruola dal fondo spesso e dai bordi alti fate intiepidire il latte, poi unite lo zucchero e la bacca di vaniglia tagliata in due per la lunghezza. Mescolate per far sciogliere bene lo zucchero e poi aggiungete il bicarbonato. Proseguite la cottura a fuoco basso, lasciando sobbollire dolcemente e mescolando piuttosto spesso per evitare che si formi troppa schiuma dovuta al bicarbonato. Dopo un’ora potrete rimuovere la vaniglia. Andando avanti nella cottura dovrete mescolare sempre più spesso per non far attaccare la salsa al fondo della pentola. A poco a poco il colore diventerà più scuro e la consistenza aumenterà. Il Dulce de leche sarà pronto quando lo vedrete ridotto al 30% circa. Ci vorranno circa 2 ore, comunque sta a voi decidere se farlo più o meno denso, considerate però che una volta lontano dal fuoco continuerà un pochino a rassodarsi. Ricordate, anche, che nel caso durante la cottura si dovessero essere formati dei grumi, dovrete passarlo ad un colino fine quando è ancora caldo, e poi versarlo in un vasetto di vetro e conservarlo in frigo, dove si  manterrà benissimo per un paio di settimane. Ora passiamo a preparare la frolla. Nella planetaria inserite la farina, lo zucchero a velo, il sale e il burro freddo a tocchetti. Con il gancio a foglia fate sabbiare il composto. Aggiungete i tuorli d’uovo e lasciate impastare finché il composto non si sarà compattato. Formate un panetto, incartatelo  con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno mezz'ora. Sulla spianatoia leggermente infarinata stendete l’impasto a circa 4/5 mm di spessore, formate i biscotti utilizzando uno stampino a cuore e man mano che saranno pronti posizionateli  su delle teglie rivestite di carta forno. Cuocete a 180° per 12 minuti in modalità areato. Quando i biscotti  saranno cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella per dolci. Una volta freddi, spalmate uno strato di Dulce de leche non troppo abbondante su un biscotto, ricoprite con un altro biscotto e ... godetene. Per la conservazione vi consiglio di tenere i biscotti nella classica scatola di latta e il Dulce de leche in frigorifero e farcirli al momento per far sì che i biscotti mantengano inalterata tutta la loro croccantezza. 
Buon appetito!




Buon san Valentino!




20 commenti:

  1. e che cosa buona,allungo la mano,prendo il cucchiaio spalmo sul biscottino e subito i bocca,scioglievole mmmmmmmm,cosa grande,complimenti e grazie

    RispondiElimina
  2. Questi frollini con dulce de leche sono un ammmmore!!! :-)
    Che bello rileggere le parole di Shakespeare. Mi hanno emozionato. Grazie!
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  3. Cara Alice, oggi che siamo alla vigilia, di San Valentino, questi cuoricini sono quelli che ci vogliono,
    per iniziare il giorno di San Valentino, che dovrebbe durare per tutta le vita!!!
    Ciao e buon San Valentino con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Spettacolari!!!Semplici e raffinati!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  5. Adoro il dulce de leche! Buonissimi <3

    RispondiElimina
  6. Una tenera colazione per iniziare al meglio questa giornata.
    L'amore vero muta nel tempo per diventare un sentimento ancora più forte e profondo.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  7. mamma mia il dulce de leche che bontà, non l'ho mai fatto, temo potrebbe piacermi troppo, bellissime parole! baci

    RispondiElimina
  8. Eh il grande poeta rimane unico e grande.... Ti confesso che più che i biscottini, peraltro meravigliosi, io mi spazzolerei da sola il barattolo di dulce de leche :-) un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Sono troppo golosi, bellissimi, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo delizioso!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Che meraviglioso inno all'amore :-) Golosissimi i tuoi biscottini ^_^

    RispondiElimina
  12. Troppo buoni questi cuoricini :-P il dulce de leche mi fa impazzire se comincio non smetto piùùùùùù!!!!
    un abbraccio e buon San Valentino ^__^

    RispondiElimina
  13. Una buona e bella idea per San valentino, il dulce de leche rende molto abbinato così

    RispondiElimina
  14. Ottimi i tuoi cuoricini Alice e poi mi attira molto il dulce de leche, non ho mai provato a farlo, forse è arrivato il momento di sperimentare. Ciao!

    RispondiElimina
  15. ...semplicemente irresistibili, uno tira l'altro!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  16. questi biscottini sono una vera cococla, grazie per la ricetta! Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  17. Stupendo questo post sull'amore e i biscottini sono il giusto completamento, deliziosi . Buon sabato cara Alice

    RispondiElimina
  18. Mamma mia!!!! devono essere di un goloso! baci e buona domenica :-D

    RispondiElimina