18 maggio 2013

Risotto agli asparagi selvatici e zafferano

Qualche giorno fa una mia amica tornando da un fine settimana passato al suo paese natio, mi ha riportato dei meravigliosi asparagi selvatici di campo, indiscutibilmente molto più buoni e profumati di quelli da coltivazione. I germogli di asparago selvatico che vengono raccolti durante la stagione primaverile, dal mese di aprile a maggio, spesso si nascondono tra le siepi o ai bordi dei cespugli e possono essere talvolta difficili da individuare. Sembra che la parola asparago derivi dal termine persiano çperegh, ovvero punta, o secondo altre teorie dal sanscrito, lingua in cui significherebbe germoglio. Gli asparagi selvatici sono ottimi semplicemente lessati e conditi con un filo d’olio e limone, oppure si possono utilizzare come ingrediente principale per risotti, frittate e sformati. 



Ingredienti
per 4 persone
1 mazzetto di asparagi selvatici
350 gr di riso 
brodo vegetale
vino bianco
scalogno
olio evo
parmigiano reggiano
1 bustina di zafferano

Procedimento
Pulite gli asparagi staccando la parte dura del gambo. Tuffateli in acqua bollente salata per un paio di minuti, poi tagliateli a tocchetti tranne qualche punta da lasciare intera per la decorazione. In una risottiera mettete a soffriggere uno scalogno in poco olio insieme agli asparagi poi unite il riso,  tostatelo bene e poi bagnate con del vino bianco secco. Una volta che sarà sfumato continuate la cottura con il brodo vegetale che avrete preparato facendo bollire anche i gambi degli  asparagi. Quando il riso sarà quasi cotto aggiungete lo zafferano e a cottura ultimata mantecate, a fuoco spento, con abbondante parmigiano grattugiato.
Buon appetito!





 Buon fine settimana!

 



40 commenti:

  1. cremosissimo!!! questo we devo farne uno anche io!

    RispondiElimina
  2. Spero tanto me ne porti un bel mazzetto la mamma alla sua prossima visita. Già amo gli asparagi tutti ma per quelli selvatici un po’ amarognoli vado pazza. Gustosissimo l’abbinamento allo zafferano. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Non amo fare il risotto, a casa mia andiamo più per la pasta (99,99%) . Le uniche volte che cucino il riso è quando metto in tavola il basmati o il riso nero.
    Ma se mi capita lo assaggio molto volentieri e il tuo direi che ha un bellissimi aspetto.

    RispondiElimina
  4. Che bellissima mantecatura che ti è uscita!

    RispondiElimina
  5. Ottimo risotto ..cosi cremoso ...è perfetto!
    Anch'io metto nel risotto con gli asparagi lo zafferano.
    ciao ..buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Qui gli asparagi selvatici sono un miraggio!!spesso li porta una mia amica dalla campahna e la prossima volta voglio provare questo delizioso risotto!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Ciao Alice, un risotto gustoso e cremoso e con gli asparagi selvatici ancora più buono!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  8. che buono!!!!!!!!adoro ogni tipo di risotto ma quello agli asparagi è il mio preferito.
    ti mando un bacio

    RispondiElimina
  9. Ti ha portato un regalo davvero buono:) anche a me piacciono molto gli asparagi e nei risotti stanno benissimo!!! se poi sono freschi hanno ancora piu' gusto!
    un bacione cara

    RispondiElimina
  10. Ciao Alice! che bel regalo ti ha portato la tua amica! chissà che sapore quegli asparagi selvatici! il tuo risotto mette voglia, morbido e cremoso.. hai usato in maniera perfetta questi asparagi!
    bacioni!

    RispondiElimina
  11. che bella cremina hai fatto.. mmm
    Io adoro il risotto, mio marito poi.. anche se non lo faccio poi così spesso!
    gli asparagi selvatici sono troppo buoni.. quel gusto così intenso
    baci

    RispondiElimina
  12. Gli asparagi selvatici mi ricordano mio nonno. Da piccola in questo periodo andava sempre a raccoglierli e poi voleva a tutti i costi la frittata :D
    Non li ho mai provati con lo zafferano, ed in effetti a ben pensarci devono sposarsi alla perfezione!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Gustoso e decisamente colorato!
    un tocco che fà la differenza l'utilizzo dello zafferano.
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Per me l'asparago selvatico ha un marcia in più.
    Mi piace l'abbinamento con lo zafferano.

    RispondiElimina
  15. sai che adoro gli asparagini (qua li chiamiamo così...)e in questo risotto ci stanno alla stragrande!
    che buono........

    RispondiElimina
  16. Hai ragione, gli asparagi selvatici sono davvero un'altra cosa, saporitissimi, come deve essere anche il tuo bel risotto!

    RispondiElimina
  17. Io lo trovo veramente buono e raffinato. Complimenti.

    RispondiElimina
  18. Un abbinamento che non ho mai provato, ma che mi piace molto!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  19. Buoniiiiii asparagi leggermente amari tinti di sole....miei ciao buona serata

    RispondiElimina
  20. Purtroppo qua è difficle trovare gli asparagi selvatici. Li ho mangiati alcune volte al ristorante e devo dire che sono davvero buoni. Adoro lo zaffernao, lo uso poco perchè costa un occhio della testa ma mi piace tanto tantissimo, sopratutto il risotto.

    RispondiElimina
  21. Concordo con te, gli asparagi selvatici hanno un sapore buonissimo ed il tuo risotto deve essere fantastico ;-)
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  22. Ciao Esme, è una vita che non vengo sul tuo blog, ci voleva che copiassi una ricetta di Lori che a sua volta l'ha copiata da te. Questo è il mio link
    arbanelladibasilico.blogspot.it/2013/05/piccoli-muffin-salati-che-ho-copiato-da.html
    Grazie, i tuoi muffin sono eccezionali, un abbraccio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  23. Mmmm dev'essere buonissimo!!! Lo devo assolutamente provare!!!
    PARTECIPA AL MIO GIVEAWAY! VINCI 30 EURO DA SPENDERE SU ZALANDO!!! Hai ancora solo 4 giorni!!!

    http://theitaliansmoothie.blogspot.it/2013/05/giveaway-in-collaborazione-con-magico.html

    RispondiElimina
  24. Ne ho giusto alcuni da utilizzare! Grazie

    RispondiElimina
  25. Adoro il risotto,e il tuo cosi' cremoso e con gli asparagi selvatici...una delizia!
    Complimenti!!!
    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  26. Eh si.. che son tutta un'altra cosa quelli selvatici.. che bontà!!!! Buono il tuo risottino.. così cremoso.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  27. Io vedo un risotto e perdo il lume della ragione... ottimo con questi asparagi selvatici! Brava la tua amica

    RispondiElimina
  28. Sai Fausta che io ho il mio fornitore personale di asparagi selvatici. Non so se ti è capitato di vederlo, ma ogni tanto c'è stato un mio post che diceva "il signor Armà è passato di qua"... parte due, tre. Ogni volta una scampanellata e un dono... floreale! Lui va al nostro bosco sotto casa, si fa u na bella passeggiata e siccome adesso sa che lo feci anche diventare famoso in rete, me li porta spesso!!! E sono buoni, decisamente!! Il tuo è un risotto sublime!!!

    RispondiElimina
  29. carissima Alice , che buon risotto mi pice molto ,lo mangerei volentieri anche adesso ,sembra cosi' cremoso!!! un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  30. Quelli selvatici sono i migliori, che saporino questo risotto!!!!

    RispondiElimina
  31. Anche a me piacciono molto gli asparagi selvatici, ma quest'anno non sono riuscita ad andare dai miei, so che mia mamma ne ha tenuti un pochino in freezer per me :) e allora mi farò un bel risotto come il tuo . ? ? C'è un passo della descrizione della ricetta che probabilmente contiene un errore di digitazione , nella descrizione della preparazione. A volte capita anche a me e sono contenta quando qualcuno me lo fa notare. Ciao

    RispondiElimina
  32. Effettivamente hai fatto un risotto veramente squisito!! Gli asparagi selvatici sono stati utili ma ti sarebbe venuto benissimo anche con quelli coltivati!! Sei bravissima tu!!! Un bacione

    RispondiElimina
  33. quando abitavo in calabria anch'io gustavo solo alimenti genuini e selvatici, come la cicoria selvatica, il finocchio le more ecc...
    abitare in città ha i suoi svantaggi!infatti spero che questa situazione sia temporanea e la mia casa futura sia in mezzo al verde!

    RispondiElimina
  34. Hai ragione, gli asparagi selvatici hanno un gusto ed un profumo originale ed buonissimo, e il tuo abbinamento con lo zafferano lo rende davvero fantastico!
    A presto

    RispondiElimina
  35. Bellissimi questi asparagi selvatici,sono la ciliegina sul...risotto!
    Rrarissimamente li trovo anche qui,ma che fatica...
    Buon weekend,un bacio.

    RispondiElimina
  36. Sì, gli asparagi selvatici sono tutta un'altra cosa: forse un filino meno dolci, ma ben più saporiti! Con il risotto allo zafferano devono essere irresistibili. Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Che aspetto invitante questo risotto e poi è vero approfittiamo del loro momento e godiamoci gli asparagi freschi di stagione che sono una meraviglia. Un saluto Angela

    RispondiElimina
  38. vedi, io per queste cose impazzisco... i germogli di asparagi selvatici... un sogno per una milanesotta!
    ciao alice, un bacione a te e alla "piccola"

    RispondiElimina